Lenticchie/ Pancetta/ Panna/ Pasta/ Senza categoria/ Vino

ORECCHIETTE AL CHIANTI CON LENTICCHIE E PANCETTA

Questa pasta è strepitosa, a casa nostra la mangiamo spesso e non ci basta un solo piatto a testa 🤣🤣🤣 è semplice ma molto gustosa, soprattutto grazie al vino che insaporisce e colora la pasta. PROVATELA 😊
Le orecchiette che ho utilizzato sono di Oro della Terra prodotte da loro, dell’aratura alla raccolta del grano, fino al passaggio attraverso la trafila di bronzo e all’essicazione finale… un percorso seguito con cura e passione dall’inizio alla fine per garantire la giusta ruvidezza preservando i sapori… ➡️ https://www.aziendaagricolasaluzzi.it/
Il Chianti arriva dal negozio collaborativo Wikonsumer che vende prodotti testati e garantiti da assaggiatori che ne approvano le qualità, il gusto, gli ingredienti affinché siano venduti solo prodotti che rispondono ai principi basilari dell’azienda e del consumatore finale.
Se volete provare voi stessi un’esperienza garantita, utilizzate il mio codice MORENA10 avrete 10 euro di sconto, che sono tantissimi 😉 e se in seguito effettuerete altri 3 ordini, ne avrete uno in omaggio!!! È un’offerta imperdibile! ➡️ https://www.wikonsumer.org/land/prime
Le lenticchie sono dell’azienda Franzese che da generazioni porta sulle nostre tavole legumi eccellenti e facili da utilizzare, senza perdere di sapore dopo il confezionamento ➡️ https://www.franzesespa.it/


ORECCHIETTE AL CHIANTI CON LENTICCHIE E PANCETTA
Ingredienti:
500 gr di orecchiette (io Oro della Terra)
400 gr di lenticchie (io Franzese)
400 gr di pancetta affumicata a cubetti
Un bicchiere di Chianti (io Wikonsumer)
250 ml di panna fresca
Olio EVO qb (Io Oro della Terra)

In una grande padella antiaderente mettete un filo d’olio EVO e fate rosolare a fuoco alto la pancetta affumicata. Quando avrà raggiunto una consistenza quasi croccante, aggiungete le lenticchie e mescolate.
Mettete a bollire abbondante acqua salata e fate cuocere le orecchiette.
Quando saranno cotte scolatele e rovesciatele nella pentola col condimento, versateci sopra un bicchiere colmo di vino rosso Chianti. Mescolate bene per far si che tutta la pasta sia bagnata dal vino.
Mettete un coperchio e lasciate riposare affinché il vino panetri nella pasta.
Quando sarà ora di mangiare, scoprite la pasta, versateci sopra la panna, accendete il fuoco e mescolate finché la pasta si sarà scaldata e amalgamata con il condimento.
Vi assicuro che è buonissima 😋

Dolci/ Muffins/ Senza categoria

MUFFIN ALL’ARANCIA E CILIEGIE AL RUM

Un buon muffin fatto in casa fa venire voglia di alzarsi alla mattina per affondarci i denti 😋

Ho utilizzato la farina 00 venduta da Wikonsumer che ormai avete imparato a conoscere quindi voglio solo indirizzarvi al loro sito in cui ogni prodotto è assaggiato prima di essere messo in commercio e sul quale, utilizzando il mio codice MORENA10 avrete 10 euro di sconto, che sono tantissimi 😉 e se in seguito effettuerete altri 3 ordini, ne avrete uno in omaggio!!! È un’offerta imperdibile! ➡️ https://www.wikonsumer.org/land/prime

Lo yogurt bianco arriva direttamente dalla Sardegna, dove l’azienda Sa Craberia alleva le proprie capre e pecore e produce ottimi formaggi, yogurt e dessert con la passione di una volta, visitate il loro profilo per vedere quante prelibatezze potete acquistare ➡️ https://instagram.com/sacraberia?igshid=75gd1a0qjx0y

Il succo di arancia utilizzato l’ho ottenuto spremendo le arance rosse siciliane di Oranfrutta che è una piccola azienda familiare nata dalla passione dei fratelli Pisano per l’agricoltura. Tutti i loro terreni si trovano in zona IGP “Arancia rossa di Sicilia”. La buccia del prodotto non è trattata quindi utilizzabile al 100% . ➡️ https://oranfrutta.com/it/

E le ciliegie al Rum??? Sono una prelibatezza creata da GIODÀ azienda calabrese che produce svariate tipologie di prodotti tipici, uno più buono dell’altro 😋 io ne ho provati tanti e nessuno mi ha delusa quindi davvero sinceramente vi consiglio di scegliere i prodotti a km0 che assicurano sempre la qualità delle materie prime e in questo GIODÀ non ha rivali ➡️ https://www.giodashop.it/

Il vassoio “effetto marmo” che vedete in foto è di F.lli Fontana Hotellerie da cui potete acquistare moltissimi prodotti per la cucina, dalla classica paletta per dolci, agli stampi, alla posateria e persino elettrodomestici, insomma impossibile non trovare qualcosa che vi piaccia! E con il mio codice MORENA15 avrete uno sconto del 15% sul catalogo ➡️ https://fontanahotellerieshop.it/

MUFFIN ALL’ARANCIA CON CILIEGIE AL RUM

Per 10/12 muffins grandi:
330 gr di farina 00 (io Wikonsumer)
170 gr di zucchero
1 uovo grande
120 gr di olio di semi
125 ml di yogurt bianco (io SACRABERIA)
120 gr di succo d’arancia spremuta (io Oranfrutta)
1/2 bacca di vaniglia
3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
Un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
10 Ciliegie al Rum (io GIODÀ)

Per prima cosa mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, succo d’arancia, olio.
A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.
Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventerà duro.
Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino a metà, poi inserite al centro una ciliegia al rum, anche 2 se preferite! Poi ricoprite con altro impasto fino al bordo.
Infornate a 180 gradi per 25 minuti, forno statico.

Olive/ Pasta/ Primi piatti/ Tonno

PASTA ROSSA CON TONNO E OLIVE TAGGIASCHE

Questa ricetta è una delle più amate a casa nostra, non riusciamo a smettere di mangiarla, è uno sei nostri piatti preferiti 😋

Io l’ho preparata con le penne rigate Oro della Terra sempre apprezzate sulla nostra tavola per la qualità ormai da noi conosciuta e per la provenienza, perché so che è fatta pensando ai bambini che la mangeranno, quindi con tanta attenzione ad ogni particolare… provatela senza esitazione ➡️ https://www.aziendaagricolasaluzzi.it/

I filetti di tonno sono di Unifrigo e non vi posso spiegare a parole quanto siano buoni… sanno di mare, sanno di buono, sono rigorosamente controllati per portare a casa nostra solo il meglio ➡️ https://unifrigoshop.it/

Olive taggiasche e olio EVO arrivano dalla meravigliosa Liguria che attraverso i prodotti di Antico Frantoio Ramoino ci permette di assaporare le materie prime che questa regione offre e che il mondo intero ci invidia ➡️ https://www.frantoio-ramoino.com/

Le alici Delicius dal gusto intenso hanno creato la base saporita per il mio piatto, ormai so che che quando le utilizzo, il risultato è sempre assicurato ➡️ https://www.delicius.it/
La polpa di pomodoro è di Bei Putei che anche in questo caso ha selezionato, girovagando per l’Italia, produttori quasi irraggiungibili per garantire a noi che acquistiamo, prodotti preparati come si faceva una volta, materie prime di qualità a km0 che magari nessuno conosce e che sfortunatamente potevano rischiare di non poter provare… insomma, ogni alimento venduto da Bei Putei ha una sua storia ed è sempre una bella storia… non c’è rischio di sbagliare acquistando qui ➡️ https://beiputei.com/

PASTA ROSSA CON TONNO E OLIVE TAGGIASCHE
Ingredienti:
500 gr di penne rigate (ioOro dellaTerra)
180 gr di filetti di tonno in olio Evo (io Unifrigo)
150 gr di olive taggiasche (io Antico Frantoio Ramoino)
Olio EVO qb (io Antico Frantoio Ramoino)
3/4:filetti di alici (io Delicius)
500 gr di polpa di pomodoro (io Bei Putei)

In una padella grande, mettete un filo di olio EVO e fate rosolare le alici. Poi aggiungete il tonno e rosolate per 2 minuti, inserite anche le olive taggiasche e fate cuocere per 5 minuti, allungate con la salsa di pomodoro e un altro goccio d’olio e proseguite con la cottura per altri 15/20 minuti a fiamma bassa.
Nel frattempo cuocete la pasta in acqua salata bollente.
Scolate la pasta e versatela direttamente nella padella col condimento.
Poi mescolate per bene e servite.

Gamberi/ Pasta/ Pesce/ Pistacchi/ Primi piatti/ Salmone/ Senza categoria

PASTA ROSATA CON PISTACCHI

Un piatto delizioso, salmone e gamberetti stanno benissimo assieme e i pistacchi esaltano il sapore del pesce 😉

Il salmone utilizzato è il salmone selvaggio dell’Alaska affumicato di Alaska Seafood ricevuto grazie all’azienda Coam.
Tutti i prodotti ittici dell’Alaska sono selvaggi. A differenza dell’Italia, in Alaska non esistono allevamenti di pesci.
Tutta la pesca in Alaska è sostenibile. Grazie ad una serie di interventi legislativi dello stato e delle istituzioni scientifiche.
I controlli sono molto severi e questo garantisce la qualità del prodotto che noi consumatori utilizzeremo ➡️ http://www.alaskaseafood.it/

L’olio EVO arriva dal Sannio, Olio extravergine di oliva di categoria superiore, ottenuto unicamente dalla spremitura a freddo di olive. Acquistabile sul sito di Sannio Sapori che è il primo negozio online dedicato alle eccellenze della zona del Sannio ➡️ https://www.sanniosapori.com/

La pasta di Camerino è stata una grande scoperta per me e la mia famiglia e ve la consiglio per consistenza, sapore e facilità di cottura ➡️ https://lapastadicamerino.it/

La granella di pistacchi è di Aroma Sicilia e se parliamo di pistacchi di Bronte non serve dire altro 🤣🤣🤣 il massimo della bontà e soprattutto la certezza di dare al vostro piatto un tocco di croccantezza delizioso ➡️ https://www.aromasicilia.com/it/

PASTA ROSATA CON PISTACCHI

Ingredienti:
500 gr di mezze maniche (io La pasta di Camerino)
200 gr di salmone selvaggio affumicato (io Alaska Seafood)
200 gr di gamberetti sgusciati
Olio EVO (io Sannio Sapori)
Granella di pistacchi qb (io Aroma Sicilia)
100 ml di Panna fresca
Per prima cosa mettete a bollire abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
Tagliate a pezzetti il salmone.
In una grande padella antiaderente mettete un filo d’olio EVO, scaldate e versateci il salmone, rosolate per 2 minuti e aggiungete anche i gamberetti.
Buttate la pasta e 3 minuti prima della fine del tempo di cottura, aggiungete nella padella con il condimento, la panna fresca affinché si addensi leggermente, poi scolate la pasta e trasferitela in padella, mescolate, spolverizzate con la granella di pistacchi e servite.

cioccolato/ Dolci/ Senza categoria

TORTINO CON CUORE CALDO AL CIOCCOLATO BIANCO

Uno dei dolci che amo di più, perché oltre ad essere facili da preparare, sono davvero scenografici e golosi. Possono anche essere preparati in grosse quantità e poi surgelati.
Per realizzarli ho utilizzato la massa di cacao di CHOCOLATE Italy che domina il mondo dei cioccolatieri grazie alla maestria di chi realizza in questo laboratorio dei capolavori di forma e di sapore… io ho assaggiato cioccolatini sublimi, che ti fanno pensare di non aver mai mangiato un cioccolato così buono… ho visto lavori realizzati come se il creatore fosse un vero e proprio artista… ho provato il liquore al cioccolato denso e profumato e vorrei che anche voi assaggiaste questi golosi prodotti… potete visitare il profilo instagram @chocolateitaly e chiedere info per le spedizioni

La farina utilizzata è di Wikonsumer un negozio collaborativo e soprattutto sicuro, perché prima di mettere in vendita un prodotto, viene fatto assaggiare e testato da “assaggiatori” che ne determinano un punteggio in base al quale potrà entrare o meno nell’assortimento.
Inoltre, proprio per permettere a tutti di scoprire la veridicità di quello che sto scrivendo, potrete accedere al sito https://www.wikonsumer.org/land/prime e effettuare la vostra prima spesa utilizzando il mio codice MORENA10 per avere 10 euro di sconto, che sono tantissimi 😉 e se in seguito effettuerete altri 3 ordini, ne avrete uno in omaggio!!! È un’offerta imperdibile!

TORTINO AL CIOCCOLATO CON CUORE CALDO

Ingredienti (per 4 tortini)
100 gr cioccolato fondente ( io ho utilizzato la massa di cacao di CHOCOLATE Italy)
2 uova medie
90 gr di burro
80 gr di zucchero semolato
20 gr di farina 00 (io Wikonsumer)
50 gr di cioccolato bianco
Per prima cosa dovrete sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco, poi versarlo in uno stampino rigido di quelli per fare i cubetti di ghiaccio, in modo da creare 4 cubetti. Mettete in freezer per almeno 2 ore.
Imburrate ed infarinate 4 pirottini in alluminio.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente o massa di cacao, con il burro.
In una bacinella rovesciate il cioccolato fuso,
aggiungete lo zucchero e mescolate velocemente.
Aggiungete poi le uova, uno alla volta, inserite il
secondo uovo solo dopo che il primo sarà completamente assorbito.
Unite lentamente la farina senza smettere di mescolare
con un cucchiaio di legno.
Con il composto ottenuto, che avrà un’aspetto
“budinoso”, riempite 3/4 dei pirottini.
In ogni pirottino affondate al centro un.vunetto di cioccolato bianco congelato.
Avvolgeteli singolarmente nella pellicola e metteteli
in freezer fino al momento dell’utilizzo.
Senza farli scongelare, cuoceteli in forno a 200 gradi
per 14/15 minuti, finchè vedrete creparsi la superficie. Fate molta attenzione a non cuiocerli troppo, i tempi dipendono molto dal vostro forno.
Capovolgete in un piatto da portata, spolverizzate con zucchero a velo e servite con una noce di panna montata o di gelato.