cioccolato/ Dolci/ Nocciole/ Senza categoria

BROWNIES CON NOCCIOLE

Non è mai semplice essere soddisfatti completamente da una propria ricetta… si prova e riprova, si modificano le proporzioni degli ingredienti, fino a raggiungere il risultato desiderato… ed è così che mi è successo con i brownies. Li avevo assaggiati in America, quelli originali, umidi all’interno e croccanti all’esterno, e il loro sapore mi è rimasto impresso… così ho cercato di replicarli meglio possibile e il risultato è stato soddisfacente. Ecco la ricetta:


BROWNIES CON NOCCIOLE
Ingredienti per una teglia quadrata 24×24 o 20×20
120gr di cioccolato fondente al 70% (di ottima qualità) – io ho usato il Novi
220gr di zucchero
100gr di burro
95gr di farina 00
2 uova
50 gr di nocciole (io Benvenuto Nocciole).
Mettete il cioccolato ed il burro in un pentolino a fondo spesso e lasciateli scogliere a bagnomaria (riempite una pentola d’acqua, mettetela sul fuoco e appoggiateci sopra il pentolino con il cioccolato), mescolando ogni tanto.
Aggiungete lo zucchero e lasciate raffreddare completamente. Lo zucchero, essendo più freddo, velocizzerà il raffreddamento della crema.
Solo quando il composto sarà freddo, inserite le uova precedentemente sbattute con una forchetta (non dovete montarle), inserite anche la farina.
Mescolate per bene con una spatola in silicone finchè il composto risulterà ben amalgamato e avrà raggiunto una consistenza densa.
Rivestite uno stampo quadrato o rettangolare con carta da forno e verseteci il composto livellandolo per bene.
Infornate a 180° per 30/35 minuti.
Una volta sfornato dovrà risultare asciutto in superficie e umido all’interno.
Tagliate la torta formando dei quadretti. I vostri brownies sono pronti ma, aspettate che si siano raffreddati prima di dare il primo morso!!!!!

Dolci/ Marmellata/ Senza categoria/ Torte

TORTA VERSATA ALLA MARMELLATA

Quante volte vi siete chieste “MA COME CAPPERO FACCIO A NON FAR AFFONDARE LA MARMELLATA NEI DOLCI???” immagino molte volte!!!! Ebbene, ecco qua la soluzione!
La torta versata è una torta furba che si prepara in 2 step: bisogna cuocere per 20 minuti metà impasto prima di farcirlo, così diventerà più solido e non farà affondare la marmellata!!!! Solo dopo questo passaggio andremo a farcire la torta e a cuocerla!
Vi assicuro che vi innamorerete di questo trucchetto. Buon impasto!

TORTA VERSATA ALLA MARMELLATA

Ingredienti (x uno stampo da 22-23 cm)
200 gr di farina 00
170 gr di zucchero
4 uova
90 gr di olio di semi
Un vasetto di yogurt bianco
Una bustina di lievito vanigliato x dolci
Confettura di fragole (io Bonne Maman)

Per prima cosa montare le uova con lo zucchero finché saranno bianche e spumose, poi aggiungere a filo l’olio continuando a montare.
Con una spatola incorporare lo yogurt.
A parte setacciare la farina con il lievito e aggiungerla al composto.
Imburrare e infarinare uno stampo a cerniera e versarci metà impasto. Livellare.
Infornare a 180 gradi in modalità statica per 20 minuti. Questa operazione permette alla base della torta di indurirsi affinché la marmellata non scenda sul fondo in cottura.
Trascorsi i 20 minuti tirare fuori la base e ricoprirla con la marmellata. Versarci sopra l’impasto rimasto.
Infornare nuovamente per altri 35/40 minuti. Fate sempre la prova stecchino.

NOTE:
➡️ Lo yogurt può essere sostituito con la stessa quantità di acqua o di latte.
➡️ L’olio può essere sostituito con 110 gr di burro

Dolci/ Mandorle/ Plumcake/ Senza categoria

AMOR POLENTA SENZA BURRO

Qualche giorno prendo tutti i miei stampi, li metto sul pavimento e li fotografo in gruppo, così vedrete quanti ne ho! Sono pazza, li comprerei tutti! Ad occhio penso di averne una cinquantina… NO COMMENT!!!!!
Tra questi troviamo anche lo stampo per Amor Polenta, un dolce lombardo che contiene 3 diverse farine perfettamente compatibili tra loro. Io ho voluto provare a farla senza burro e devo dire che l’effetto ottenuto è fantastico! Eccola:

AMOR POLENTA SENZA BURRO

Ingredienti:
100 gr di Farina di mais Fioretto
80 gr di Farina 00
75 gr di Mandorle pelate
125 gr di Zucchero
80 gr di Olio di semi
2 Uova
Un cucchiaio di Rum
Mezza bustina di Lievito vanigliato x dolci
Zucchero a velo qb

Montare le uova con lo zucchero. Aggiungere a filo l’olio e il rum, continuando a mescolare.
Triatare finemente le mandorle e unirle alla farina 00, alla farina di mais e al lievito setacciato.
Incorporare le farine con i liquidi mescolando.
Imburrare e infarinate uno stampo per Amor polenta o, se ne siete sprovvisti, potete usare uno stampo per plumcake non troppo grande.
Infornare a 170 gradi per 45 minuti, ma regolatevi sempre con il vostro forno.
A cottura ultimata spolverate con zucchero a velo.


NOTE:
➡️ Se preferite potete sostituire l’olio con 100 gr di burro. In questo caso dovrete mescolarlo a pomata con lo zucchero e solo successivamente unire le uova uno alla volta.
➡️ potete renderla più golosa aggiungendo delle gocce di cioccolato o dell’uvetta

Dolci/ Frutta/ Pere/ Senza categoria/ Torte

TORTA 5 MINUTI ALLE PERE

Ormai sono mamma da più di 5 anni, di 2 bambini molto vivaci e mi sto rendendo conto di quanto sia difficile stare dietro a tutto… ma a cucinare non voglio rinunciare… quindi ormai mi diletto con ricette più veloci possibile per non far mancare nulla a tavola ma senza trascurare troppo gli altri. Immagino che ci siano tante mamme nella mia stessa situazione, quindi arrivo in soccorso con questa torta velocissima da preparare, ma davvero eccezionale, umida e soffice… la rifarete 1000 volte!


TORTA 5 MINUTI ALLE PERE

Ingredienti:
250 gr di farina 00
150 gr di zucchero
180 ml di latte
75 ml di olio di semi
3 uova medie
Una bustina di lievito vanigliato x dolci
3 pere abate grandi e mature

In una ciotola setacciate la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero e mescolate.A parte mescolate le uova con il latte e l’olio.Versate gli ingredienti secchi su quelli liquidi e mescolate con una frusta a mano.
Sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti o a fettine sottili, unitele all’impasto.
Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 23 cm e versateci il composto, livellate e fate cuocere in forno statico a 180 gradi x 50 minuti (fate sempre la prova stecchino).

Biscotti/ Cioccolatini e caramelle/ cioccolato/ Dolci/ Nocciole/ Nutella/ Senza categoria

TARTUFI DI PANDORO RIPIENI DI NUTELLA

Dopo le feste Natalizie rimangono sempre delle scorte di pandoro o di panettone e spesso vanno in scadenza senza riuscire a finirli tutti!
Per ovviare a questo comune problema, sono utili delle ricettine antispreco, come quella che vi propongo oggi, dei dolci tartufini di pandoro con ripieno di Nutella. Al posto del pandoro potete usare anche il panettone.

TARTUFI DI PANDORO RIPIENI DI NUTELLA

Ingredienti:
350 gr di pandoro
150 gr di latte condensato
50 gr di granella di nocciole (facoltativo)
Nutella qb
Cacao amaro qb
Tagliate a fette il pandoro e tritatelo con un mixer.
In una ciotola aggiungete la granella di nocciole e mescolate al pandoro. Aggiungete il latte condensato e amalgamate.
Con le mani formate delle palline e apritele lasciando una fossetta al centro (come vedete in foto). Al centro di ogni pezzo mettete un pochino di Nutella e richiudete formando una pallina. Mettete poca Nutella perché se esagerate, il ripieno durante la chiusura si spalmera’ sull’impatto che diventerà colloso, inoltre troppa Nutella può dare all’assaggio un effetto stopposo quindi attenzione alla quantità!

Rotolate la pallina nel cacao amaro.


Procedete in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto.
Mettete i tartufini nei pirottini piccoli, quelli che si usano per i cioccolatini.
Conservateli in una latta.