Dolci/ Frutta/ Frutti di bosco/ Muffins

Blueberry muffins come quelli di Starbucks

Avete mai mangiato i muffins di Starbucks? Io ne ho mangiati centinaia! In ogni viaggio la tappa obbligatoria è sempre stata quella, la catena più famosa al mondo mi conosce come sua fedele cliente!!! E ho sempre adorato quei giganteschi e profumati muffins ai mirtilli!!! Imitarli a casa sembrava un’impresa impossibile ed invece devo dire che quella che vi propongo oggi è una “signora ricetta” che vi stupirà.

BLUEBERRY MUFFINS
Per 12 muffins:

  • 330 gr di farina 00
  • 170 gr di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 120 gr di olio di semi
  • Un vasetto di di yogurt bianco (125 ml)
  • 120 gr di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 400 gr di mirtilli freschi
Per il crumble:
  • 40 gr di burro
  • 80 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero di canna

Per prima cosa mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, latte, olio

A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.

Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventa duro. Aggiungere i mirtilli.

Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino al bordo.

Preparate il crumble: fondere il burro e mescolare con la farina e lo zucchero, far indurire in frigo e poi spezzettarlo sui muffins.

Proprio perché il crumble deve indurire, conviene prepararlo per primo.

Infornare a 180 gradi per 25 minuti.

Biscotti/ Dolci/ Marmellata/ Senza categoria

BISCOTTI ALLA PANNA CON CONFETTURA

Se anche voi amate i biscotti, quelli che si sciolgono in bocca e che sono veloci da preparare, allora questa ricetta fa al caso vostro! Biscotti alla panna, friabili e dal sapore intenso, facilissimi da fare, con un pochino di confettura al centro, che non guasta mai.
Bastano pochi minuti e ingredienti che tutti abbiamo in casa. Provateli!!!!!

BISCOTTI ALLA PANNA CON CONFETTURA
Ingredienti x 40/50 biscotti:
– 470 gr di farina 00
– 200 ml di panna da cucina
– 150 gr di zucchero
– 50 grammi di burro
– 1 uovo
– Una bustina di lievito x dolci vanigliato
– Confettura di albicocche qb (io Bonne Maman)
Per prima cosa fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare.
Setacciate la farina con il lievito. Aggiungete lo zucchero e mescolate con una forchetta.
A parte mescolate le uova con la panna e il burro fuso ormai freddo, sempre usando una semplice forchetta.
Incorporate gli ingredienti liquidi a quelli solidi. Amalgamate.
Adesso dovrete infarinare un piano da lavoro e stendere l’impasto allo spessore desiderato, in base a quale altezza volete ottenere, considerando che la presenza del lievito li farà alzare in cottura.
Con un coppapasta ricavate tanti cerchi del diametro di circa 3/4 cm, premete leggermente al centro e nella fossetta inserite un cucchiaino di confettura. Io ho utilizzato quella di albicocche Bonne Maman.
Se preferite, anziché stendere l’impasto e usare il coppapasta, potete formare delle palline con le mani, grandi come una noce e poi schiacciarle al centro, nel buco creato inserirete la marmellata.
Appoggiate i biscotti su una teglia ricoperta con carta forno.
Fate così fino alla fine e infornate a 170 gradi, forno statico, per circa 12 minuti, regolatevi con il vostro forno per non bruciarli.

Biscotti/ Dolci/ Mandorle/ Natale/ Senza categoria

PASTE DI MANDORLA

E un altro Natale è passato… nonostante il periodo sia davvero triste, per me il Natale resta la festa più bella… l’atmosfera natalizia mi ha sempre riempita di un senso di pace e adesso che sono mamma, vedere i miei bimbi spalancare gli occhioni quando Babbo Natale arriva nella notte, ripreso dalla telecamera, e ci mette i regalini sotto all’albero, è meraviglioso… dovremmo tutti tornare un po’ bambini per guardare il mondo con gli occhi dell’innocenza…
Oggi, per restare in tema semi-natalizio, vi propongo delle deliziose paste di mandorla, biscotti a cui io non so resistere… fondamentalmente sono semplici da realizzare, basta solo rispettare alcune regole essenziali. Il riposo dell’impasto è vincolante perché permette ai biscotti di non perdere la forma e la struttura in cottura, quindi lasciarlo riposare 24 ore in frigorifero e un’altra mezza giornata a temperatura ambiente prima si infornare. Ecco la ricetta:


PASTE DI MANDORLA

Ingredienti (per circa 25/30 pasticcini):
200 gr di mandorle pelate
200 gr di zucchero
2 albumi di uova medie
Ciliegie candite per decorare

Frullate e trasformate in farina le mandorle, attenzione a non esagerare per evitare che fuoriesca l’olio delle mandorle.
In una ciotola mescolate la farina di mandorle con lo zucchero, poi aggiungete gli albumi e impastate.
Formate delle palline della dimensione che preferite, ne dovrebbero venire 25/30 pezzi.
Su una teglia rivestita di carta forno, disponete tutte le palline distanziate tra loro, inserite una ciliegia su ogni pezzo schiacciando leggermente e riponetele in frigorifero per 24 ore. Questa operazione è necessaria per far sì che mantengano la forma e non si schiaccino in cottura.
Trascorse le 24 ore tiratele fuori dal frigorifero e lasciatele riposare a temperatura ambiente per mezza giornata.
Adesso siete pronti per la cottura, in forno statico a 180 gradi per circa 10 minuti, controllando che non si brucino perché i tempi dipendono molto dalle dimensioni che avete scelto.


NOTE:
– Se l’impasto dovesse risultare troppo “colloso”, potete aggiungere dello zucchero a velo per formare le palline.
– Al posto delle ciliegine potete mettere delle mandorle intere o altri canditi.
– Per accentuare il sapore di mandorle, potete aggiungere un cucchiaino di essenza di mandorla.

Biscotti/ Dolci/ Natale/ Nocciole/ Senza categoria

BISCOTTI NATALIZI GLASSATI, CON FROLLA ALLE NOCCIOLE

Questo Natale rimarrà nella storia… purtroppo lo ricorderemo come un Natale triste, perché questa pandemia ha davvero rivoluzionato la nostra quotidianità e le nostre abitudini, i gesti d’affetto sono banditi, niente baci e abbracci se non tra conviventi…. quando tutto sarà finito abbracciare diventerà la cosa più bella al mondo e ne sentiremo un grande bisogno… ne sono certa!
Nel frattempo io voglio augurarvi di poter passare un Natale sereno con i vostri cari… e vi dedico questi biscottini natalizi.

BISCOTTI GLASSATI CON FROLLA ALLE NOCCIOLE

Ingredienti per la frolla:
– 200 gr di farina 00
– 100 gr di farina di nocciole
– 1 uovo medio
– 100 gr di olio
– 100 gr di zucchero
– 1 cucchiaino di lievito x dolci
Ingredienti per la glassa all’acqua:
– 100 gr di zucchero al velo
– 2 cucchiai d’acqua bollente
– coloranti alimentari

Mescolate il burro con lo zucchero per formare una crema.
Aggiungete l’uovo e amalgamatelo completamente.
Inserite la farina 00 setacciata con il lievito e poi la farina di nocciole.
Lavorate velocemente, formate una palla e lasciate riposare in frigorifero per un’ora.
Riprendete l’impasto, stendetelo sottile circa 2mm.
Prendete gli stampini e ricavate i vostri biscotti. Adagiateli su una teglia da forno ricoperta con carta forno.

Cuocete in forno statico a 180 gradi per 10-12 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la glassa: semplicemente prendete una ciotola, versateci dentro.lo zucchero al velo e aggiungete 2 cucchiai d’acqua bollente. Mescolate velocemente per formare la glassa.
Adesso è il momento di aggiungere i coloranti che dovrete scegliere in base al tipo di decorazione che volete fare. Nel mio caso l’ho divisa in 3 parti, una l’ho lasciata bianca neutra, una rossa e una verde.
Prendete i biscotti e decorateli ad uno ad uno mettendo un po’ di glassa al centro e stendendola fino ai bordi aiutandovi con uno stuzzicadenti.
Lasciate indurire la glassa e poi riponeteli in una latta.


NOTE:
– La stessa frolla può essere utilizzata come base per una crostata da 24 cm
– Potete sostituire l’olio con 120 gr di burro

Dolci/ Frutta/ Mandorle/ Natale/ Senza categoria

MANDORLE PRALINATE

Per restare in tema natalizio, io penso che sia meraviglioso preparare regalini homemade da donare!!! Ci sono in commercio dei sacchetti trasparenti meravigliosi, con disegni colorati a tema, in cui inserire biscotti, caramelle o appunto, delle croccanti mandorle pralinate, come quelle che si trovavano al luna park. Sono facilissima da fare e bastano pochi ingredienti.

MANDORLE PRALINATE

Ingredienti:

  • 200 gr di mandorle
  • 200 gr di zucchero
  • 90 gr di acqua a temperatura ambiente

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente, accendete la fiamma a fuoco medio e mescolate. Vedrete che inizialmente il composto sarà liquido ma continuando a mescolare noterete che inizierà a cristallizzarsi e ad imbrunirsi. Praticamente arriverà a bollore e si attaccherà alle mandorle.

A questo punto togliete dal fuoco e versate su carta forno staccando tra loro le mandorle prima che si raffreddino.

Lasciate raffreddare e preparate i vostri sacchettini natalizi!!!

NOTE:

– se vi piace potete aggiungere un cucchiaino di cacao

– lo stesso procedimento può essere utilizzato anche per le arachidi