Browsing Category

Senza categoria

Senza categoria

SALAMELLE AL SUGO PICCANTINO AROMATIZZATE AL VINO

Ma quanto sono buone le salamelle??? Fantastiche alla griglia ma anche in umido, con un bel sughetto in cui intingere il pane!
Nella mia versione ho aggiunto un po di originalità grazie al sale al vino rosso di cui ringrazio Sapori Antichi che ha regalato un profumo speciale al mio piatto ➡️ https://www.saporiantichisrl.com//it/

E anche grazie all’azienda Sicilikes che con I suoi capperi alla contadina ha dato un tocco salato e piccantino alla mia ricetta. Nel vasetto troverete: 70% di capperi, Origano, aglio, peperoncino e olio di semi. Davvero buoni!!! ➡️ https://www.sicilikes.com/

La passata di pomodoro è di Nicchie di Puglia come anche l’olio extravergine di oliva. Prodotti 100% regionali dal sapore inconfondibile, che io ho trovato davvero buoni e curati, anche nel packaging ➡️ https://www.nicchiedipuglia.com/

Per accompagnare il mio piatto ho scelto un vino rosso Gutturnio Superiore “La Gobba” di Vini Testa , autorevole, con tannini giustamente morbidi. E’ un vino corposo dal colore rosso rubino, profumo  intenso e sapore asciutto leggermente amandorlato. Ottenuto dalla vinificazione di uve Barbera (70%) e Croatina (30%), accuratamente selezionate. Questo vino viene prodotto solo nelle migliori annate ➡️ https://www.vinitesta.it/

SALAMELLE AL SUGO PICCANTINO AROMATIZZATE AL VINO

Ingredienti:
6 salamelle di suino o verzini
600 ml di passata di pomodoro (io Nicchie di Puglia)
Un cucchiaio di capperi alla contadina (io Sicilikes)
Una manciata di sale al vino (io Sapori Antichi)
Olio Evo qb (io Nicchie di Puglia)
Mezza cipolla rossa

In accompagnamento: Vino rosso Gutturnio Superiore di Vini Testa

Fate soffriggere la cipolla con l’olio EVO, a me piace abbondante quindi copro completamente il diametro della pentola e mi alzo di circa mezzo centimetro.
Poi appoggiate le salamelle e rosolatele su tutti i lati finché avranno.un colore uniforme.
A questo punto versate la passata di pomodori e aggiungete sale al vino e capperi alla contadina (composti da aglio, Origano, peperoncino, olio di semi)
Durante la cottura, girate le salamelle ogni 10 minuti.
Fate cuocere per circa 30/40 minuti.

nduja/ Pasta/ pomodoro/ Primi piatti/ Senza categoria

SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON DATTERINI GIALLI, ACCIUGHE E NDUJA

Un piatto delicato ma molto saporito che vi stupirà!

Spaghetti, datterini e acciughe sono acquistabili da TUO GOURMET che è una boutique online che propone prodotti enogastronomici di nicchia scoperti e selezionati con cura… potrete trovare ogni genere di portata, dolce, salata, vini e condimenti ➡️ https://www.tuogourmet.it/

Per condire ho utilizzato “Il Podere” di Az. Agr. Caratelli  un olio EVO che all’esame olfattivo appare molto timido, gioca molto su note erbacee sfumate e finisce con sentore verde di pomodoro e di foglia di pomodoro molto piacevole. Al palato si percepisce subito una nota piccante sfumata, accompagnata da un sentore medio alto di amaro che si dissolve lasciando una piacevole sensazione ➡️ https://www.aziendaagricolacaratelli.it/buy-online/

La buonissima nduja arriva direttamente dalla Calabria e ringrazio Tropical Frutta per questa bontà!!! L’azienda vende prodotti calabresi acquistabili online e da ricevere direttamente a casa vostra! Io che li ho provati posso garantirne la qualità ➡️ https://tropicalfrutta.it/

Per accompagnare il mio piatto ho scelto un Vermentino di Sardegna di Cantina Murales  un vino fresco, combinato con sfumature aromatiche che lo rendono particolarmente gradevole. L’impatto strutturale ed alcolico giungono moderati e l’equilibrio di Su Soi lo rende perfetto in abbinamento a un piatto delicato come questo ➡️ https://cantinamurales.it/

SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON DATTERINI GIALLI, ACCIUGHE E NDUJA

Ingredienti:
500 gr di spaghetti alla chitarra (io Tuo Gourmet)
300 gr di pomodori datterini gialli (io Tuo Gourmet)
50 gr di acciughe del Cantabrico (io Tuo Gourmet)
Olio EVO qb (io Caratelli)
Nduja a piacere (io Tropical Frutta)

In accompagnamento:
Vino bianco Vermentino di Sardegna di Cantina Murales

Prendete una grande padella antiaderente, mettete un filo d’olio EVO e fate soffriggere le acciughe. Aspettate che si siano scomposte e mescolate.
Aggiungete i datterini e schiacciateli per fare uscire il loro succo.
Buttate gli spaghetti in abbondante acqua salata e quando mancheranno 3 minuti dalla cottura, trasferiteli nella padella con il condimento e fate cuocere fino a cottura allungando con un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta. Si creerà una bella salsina!!!
A freddo aggiungete la nduja a pezzetti e servite.

Senza categoria

SPAGHETTI CON PANCETTA TESA E POMODORI GIALLI

Un piatto davvero interessante che unisce il sapore dolce del datterino giallo con il sapore intenso della pancetta.

Per realizzarlo ho utilizzato i pomodori datterini gialli di Lo Sfizio Nerviano che adotta una politica antispreco in cui la campagna è protagonista. La maggior parte dei prodotti sono sfusi per permettere di acquistare solo il necessario. Ogni prodotto è a km0 e ovviamente di qualità proprio grazie alla scelta di utilizzare il principio della filiera corta ➡️ https://www.lo-sfizio.com/

La meravigliosa pancetta tesa è di Hiblasus il salumificio artigianale dal cuore Ragusano! Le conoscenze e le tecniche di produzione sono state tramandate direttamente dai nonni e scrupolosamente abbinate alle moderne attrezzature sempre nel rispetto della tradizione. Solo prodotti a km0… carni e salumi davvero ottimi ➡️ https://hiblasus.it/

Gli spaghetti di Amatrice arrivano dall’azienda Edizione Limitata che ha sviluppato una vetrina digitale che collega piccole “eccellenze” produttive a quei consumatori finali che desiderano acquistare prodotti alimentari artigianali e di altissima qualita’. Ognuno dei produttori ha una storia fatta di “conoscenza”, tramandata di generazione in generazione, e di un profondo legame con il territorio, non solo in termini di appartenza ma anche di rispetto per la natura. Il consumatore finale che acquista da questo tipo di realta’ produttive ne beneficia non solo in gusto e qualita’, ma anche in salute! ➡️ https://www.edizione-limitata.it/

SPAGHETTI CON PANCETTA TESA E POMODORI GIALLI

Ingredienti:
500 gr di spaghetti (io Edizione Limitata)
Circa 300 gr di pancetta tesa (io Hiblasus)
350 gr di Datterini gialli interi (io Lo Sfizio Nerviano)

Mettete la pancetta tesa a cubetti direttamente nella padella senza olio in quanto, sciogliendo i suoi grassi, la pancetta rilascerà i suoi grassi da sola. Fatela rosolare a fuoco alto fino a farla diventare croccante.
Poi aggiungete i datterini gialli interi e schiacciateli con una forchetta per far fuoriuscire il loro succo.
Nel frattempo mettete a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e quando sarà pronta prelevatela dalla pentola con un forchettone per spaghetti, affinché mantenga un pochino di acqua di cottura. Versatela nella padella con il condimento, fate saltare 2 minuti e servite.

Nocciole/ Pasta/ Primi piatti/ Ricotta/ Senza categoria

GIRASOLI DI BORRAGINE CON CREMA DI RICOTTA E NOCCIOLE

Un piatto delicato ma irresistibile, semplice ma ricco di sapore.

I girasoli sono preziosi e gustosi scrigni di pasta fresca a forma di girasole in cui l’inconfondibile sapore pungente e selvatico della borragine e il gusto delle noci si incontrano in un ripieno morbido e cremoso. Una pasta deliziosa grazie alle mani sapienti dell’azienda UN SACCO DI PASTA che produce vari tipi di pasta fresca spediti direttamente a casa in un bellissimo box in cartone, con spedizioni ad hoc che garantiscono la freschezza e la qualità del prodotto che riceverete ➡️ https://unsaccodipasta.it/

Le nocciole alla base del condimento di questo delizioso primo piatto, sono dell’azienda Lenoccioline.it che porta sulle tavole della propria clientela il meglio che la nature offre: mandorle, noci, fichi secchi, legumi e tanto altro. Ogni alimento viene selezionato con cura e lavorato con passione, diventando così sinonimo di gusto e qualità ➡️ https://www.lenoccioline.it/

L’olio extravergine invece arriva dall’azienda Mammamia Italia ed è prodotto con olive lecchino e moraiolo, spremuto a freddo per garantirne consistenza e qualità, io lo trovo davvero buono e ve lo consiglio ➡️ https://www.mammamiaitalia.com/

GIRASOLI DI BORRAGINE CON CREMA DI RICOTTA E NOCCIOLE

Ingredienti:
300 gr di girasoli di borragine (io Un sacco di pasta)
Una decina di nocciole + qualcuna per la spolverata finale (io Lenoccioline.it)
200 gr di ricotta
Mezzo spicchio d’aglio
Olio EVO qb (io Mammamia Italia)
Sale qb

Per prima cosa preparate  La crema di ricotta e nocciole: tritate in un mixer le 10 nocciole che avrete precedentemente sgusciato, fino a ridurle in polvere, poi aggiungete in più step la ricotta, il sale e l’olio extravergine. Regolatevi voi con la quantità di olio perché tutto dipende dalla consistenza che volete ottenere, se più liquida o più densa.
Trasferite la crema in una pentola abbastanza grande da poter contenere i ravioli a fine cottura e riscaldatela affinché non sia fredda quando dovrete condire i girasoli.
Fate cuocere i girasoli in abbondante acqua salata e quando saranno cotti scolateli direttamente con la schiumarola per conservare un po’ di acqua di cottura e trasferiteli nella padella con il condimento.
Mescolate, spolverate con le nocciole restanti, che avrete sbucciato e fatto a pezzetti con un batticarne e  servite.

Cocco/ Dolci/ Marmellata/ Menta/ Senza categoria/ Torte

TORTA ALL’ACQUA DI COCCO E MIELE ALLA MENTA CON CONFETTURA DI ALBICOCCA

Soffice, buona e soprattutto profumata perché contiene al suo interno un miele speciale al sapore di menta, molto intenso che regalerà al vostro dolce un colore diverso leggermente verde e un sapore che vi stupirà.
Il miele di cui parlo è dell’azienda IL MIELE DI GIALAS ed è un prodotto innovativo e davvero eccezionale, ne sono rimasta colpita per l’intensità di sapore e per la bontà del miele stesso. Presto vi mostrerò altre versioni ma nel frattempo vi lascio il codice MORENA da utilizzare per avere uno sconto del 15% sull’acquisto dei loro favolosi prodotti ➡️ http://www.ilmieledigialas.it/

L’acqua di cocco di OCOCO è un ottimo sostituto del latte perché è naturale ed economica e regalerà, anche abbinata all’olio di cocco, un sapore delizioso ai vostri dolci. Se non l’avete ancora fatto provateli!!!! ➡️ www.ococo.eu

La confettura di albicocca arriva dalla meravigliosa Sardegna, grazie ad Isolas ho farcito la mia torta con frutta pura perché questo vasetto contiene solo frutta, zucchero e limone, più buona di così non si può ➡️ www.isolas.it

Il limone che ha profumato la mia torta è invece di Lemon Snack ed è completamente edibile quindi può essere utilizzato al 100% senza rischi perché non trattato con agenti chimici ➡️ www.lemonsnack.it

E come sempre nei miei dolci non mancano mai i prodotti S. Martino di cui mi fido ciecamente ➡️ www.nonsolobudino.it

TORTA ALL’ACQUA DI COCCO E MIELE ALLA MENTA CON CONFETTURA DI ALBICOCCA

Ingredienti per uno stampo da 23 cm:
4 uova a temperatura ambiente
120 g di zucchero
50 gr di miele alla menta (io Il miele di Gialas)
150 g di farina 00
100 g di fecola di patate (io S.Martino)
8 g di lievito per dolci (mezza bustina)
50 g di olio di semi
2 cucchiaini di olio di cocco (io OCOCO)
120 ml di acqua di cocco (io OCOCO)
La buccia grattugiata di un limone (io Lemon snack)
1 pizzico di sale
Un vasetto di confettura di albicocca (io Isolas)

Montate gli albumi a neve ferma e tenete da parte. Montate i tuorli con lo zucchero, il sale e la buccia di limone fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.
Incorporate a bassa velocità olio e acqua di cocco.
Unite piano piano la farina setacciata con il lievito, poca alla volta e senza mescolare troppo.
Unite gli albumi al composto delicatamente con movimenti dall’alto verso il basso.
Versate in uno stampo imburrato ed infarinato da 23 cm.
Cuocete in forno statico a 170° per circa 45 minuti ma prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.
Lasciate raffreddare la torta e poi tagliatela a metà per farcirla con la confettura di albicocca.
Se vi piace potete anche spolverizzare la superficie con zucchero a velo.