Browsing Category

Secondi piatti

Antipasti/ Carne/ Secondi piatti/ Tonno/ Vino

VITELLO TONNATO GOURMET CON ANTIPASTO MONFERRINO

Oggi vi lascio la ricetta del tipico vitello tonnato, molto famoso e perfetto per il pranzo di Natale, ma in versione Gourmet.
Con questo post voglio augurare a tutti voi un meraviglioso NATALE, nella speranza che l’affetto dei propri cari possa colmare il vuoto lasciato in questo periodo dalla situazione sanitaria mondiale. Un abbraccio virtuole a tutti voi.

Per gli ingredienti della ricetta ringrazio
– per il tonno rosso e le acciughe: Akkuamarina ➡️ https://akkuamarina.sumup.link/
– per i capperi sotto sale: Ciuri Ciuri ➡️ https://ciuriciuri.shop/it/

L’antipasto Piemontese è di Mongetto Coop Agricola e solo a sentirne il profumo viene l’acquolina ➡️ https://www.mongetto.eu/

Per accompagnare il mio piatto ho scelto lo Spumante Brut Custoza Scianco Monte del Fra : Al naso ha profumi delicati floreali e fruttati come biancospino, agrumi, pesca, mela verde e pera. Al palato ha un elegante ritorno di cedro accompagna le note di pesca, albicocca, mela verde e fiori bianchi. Ottima la persistenza e armonia ➡️ https://www.montedelfra.it/prodotto/spumante-brut-scianco/

VITELLO TONNATO GOURMET CON ANTIPASTO MONFERRINO

Ingredienti per la carne:
1 kg di magatello di vitello
750 ml vino bianco
3 chiodi di garofano
1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
1,5 l acqua
sale

Per la salsa:
250 g tonno rosso (Akkuamarina)
6 filetti di acciughe (Akkuamarina)
3 tuorli d’uovo sodi
15 ml aceto bianco
25 g di capperi o cucunci sott’aceto (Ciuri Ciuri)
Due mestoli di fondo usato per la cottura della carne
10 ml di succo di limone

Contorno: Antipasto Monferrino (Mongetto Coop. Agricola)

Per accompagnare: Spumante Brut Custoza Scianco Monte del Fra

Tagliate la cipolla, la carota il sedano e metteteli in una pentola a bordo alto con un po’ di olio extravergine. Fate soffriggere e poi aggiungete  Il magatello e fatelo rosolare su tutti i lati, poi aggiungete l’acqua e il vino bianco, aumentate la fiamma x 10 minuti poi abbassate, aggiungete i chiodi di garofano e il sale e fate cuocere girando ogni tanto la carne per almeno 1 ora. Controllate la cottura e se serve proseguite aggiungendo eventualmente liquido.

Quando sarà cotto lasciate raffreddare nella stessa pentola e nel frattempo preparate la salsa tonnata:  fate le uova sode facendole cuocere in acqua bollente per 10 minuti. Separate i tuorli perché sono gli unici che dovranno essere utilizzati per la salsa.
Mettete in un mixer tutti gli ingredienti: Tonno rosso, tuorli sodi, Acciughe, capperi, aceto, Succo di limone e fondo di cottura della carne e frullate per bene.

Adesso tagliate la carne a fettine sottili e disponetela su un vassoio, ricopritelo con la salsa tonnata il piatto aggiungete un buonissimo antipasto piemontese composto da pomodori, carote, sedano, fagiolini, cavolfiori, cipolline, zucchine, peperoni, olio extravergine, aceto, zucchero, sale e spezie.

Carne/ Patate/ pomodoro/ Secondi piatti

SPEZZATINO CON PATATE PICCANTE

In queste giornate fredde mi torna la voglia di quei piatti che mi cucinava la mia mamma quando la sera ci riunivamo intorno al tavolo per assaporare i suoi deliziosi manicaretti. Questo per me è un comfort food, una ricetta che mi fa tornare indietro nel tempo e che mi scalda il cuore…

Per realizzarla, oltre alla carne, ho utilizzato:

– Le deliziose patate Patatì di F.lli Bucciero , azienda ingrosso patate che si occupa della vendita di una vasta gamma di patate fresche e altri prodotti ortofrutticoli che rappresentano le eccellenze del territorio nazionale. La selezione delle patate fresche e di tutti gli altri prodotti, sempre freschissimi e genuini, avviene con attenzione e cura da parte del personale specializzato, che desidera garantire al cliente uno standard di qualità sempre elevatissimo. Date un’occhiata al sito per scoprire tutte le varietà ➡️ https://www.fratellibucciero.it/

– Il paté di Peperoncino di Ciuri Ciuri che produce una vasta gamma di articoli siciliani adatti ad ogni portata!!! Il paté di Peperoncino composto da peperoncino 60%, olive nere 25%, olio di semi di girasole, origano, aceto di vino. Una qualità senza paragoni, perfetto anche da assaporare puro, magari spalmato su una bruschetta ➡️ https://ciuriciuri.shop/it/

– La passata di pomodoro e l’olio extravergine di Skuisito che offre prodotti con proprio marchio, di qualità garantita.
La passata di pomodoro Siccagno di Villalba è un condimento ricco e denso ed è espressione della cucina Mediterranea. Il profumo ed il sapore ricordano il sugo di un tempo. E’ una delle conserve più diffuse ed apprezzate, è la base perfetta per i vostri piatti di famiglia!
L’olio extravergine di Skuisito è un concentrato di virtù. Olio di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici ➡️ https://www.skuisito.com/it/

SPEZZATINO CON PATATE PICCANTE

Ingredienti:
1 Kg di spezzatino di vitellone
6 grosse patate (io Patatì F.lli Bucciero)
600 gr di Passata di pomodoro (io Skuisito)
100 gr di Paté di Peperoncino (io Ciuri Ciuri)
Mezza cipolla
Olio EVO (io Skuisito)
Sale e pepe

Tagliate la cipolla a fettine.
Prendete una pentola alta e fate soffriggere la cipolla con l’olio EVO.
Aggiungete lo spezzatino e fatelo rosolare su tutti I lati.
Sbucciate le patate, poi tagliatele a pezzetti. Trasferitele in padella e fate rosolare mescolando affinché cuociono uniformemente per 10 minuti.
Allungate con la passata di pomodoro e un bicchiere d’acqua. Inserite anche il Paté di Peperoncino.
Aggiustate di sale e pepe.
Versate un’altro filo d’olio EVO e mescolate.
Lasciate cuocere finché la carne sarà cotta e schiacciate qualche patata per rendere più cremosa la salsa.
Se vedete che la cottura ha bisogno di più tempo, allungate con un altro po’ di acqua.

Asparagi/ Formaggio/ Secondi piatti/ uova

SFORMATO DI ASPARAGI E PROVOLA AFFUMICATA

Un’ottima idea saporita e semplice da preparare! Accendete il forno!!!!

Per realizzarla ho utilizzato:

– Asparagi banchi al naturale di Fantin asparagi : per chi vuole gustare il sapore della primavera in ogni mese dell’anno, questi asparagi vengono raccolti e immediatamente preparati per essere conservati solo in acqua e sale, all’interno di vasetti ermetici. Sono speciali! Potete acquistarli qui ➡️ https://fantinasparagi.com/

– Provola affumicata di Caseificio S. Antonio : formaggio fresco a pasta filata, ottenuto dalla lavorazione di solo latte vaccino italiano. Condivide con il fior di latte tutte le fasi di produzione e successivamente viene sottoposta ad affumicatura mediante il fumo prodotto dalla combustione di paglia e trucioli che ne conferiscono il sapore e l’aroma tipico del fumo, oltre ad un colore sfumato bruno e marrone, caratteristica esclusiva di questo prodotto. Acquistabile qui ➡️ https://www.caseificiosantantonio.com/

– Olio extravergine di oliva venduto da Saporelite : appartiene alla gamma “Fissore Frutta” che è una selezione di prodotti di alta qualità; ogni prodotto viene realizzato con materie prime selezionate con cura, assicurando che ogni procedimento della lavorazione venga effettuato senza modificare in alcun modo l’integrità del prodotto, riuscendo così a garantire gusto autentico e una genuinità eccellente. Potete acquistarlo insieme ad altri genuini prodotti utilizzando il mio codice MORENA10 per avere uno sconto del 10% ➡️ https://www.saporelite.com/

SFORMATO DI ASPARAGI BIANCHI E PROVOLA AFFUMICATA

Ingredienti:
500 gr di Asparagi bianchi al naturale (Fantin asparagi)
4 uova
250 gr di Provola affumicata (Caseificio S. Antonio)
Olio EVO (Saporelite)
Sale, pepe e formaggio grattugiato qb

Sbattete le uova con sale e pepe e mettete da parte.
Tagliate a pezzetti la scamorza affumicata.
Prendete una pirofila da forno adatta a contenere gli asparagi in tutta la loro lunghezza. Considerate che ho utilizzato asparagi al naturale conservati in vasetto immersi in acqua e sale quindi non necessitano di essere bolliti prima dell’utilizzo.
Ungete il fondo della pirofila con un bel po di olio EVO.
Disponete gli asparagi sul fondo della pirofila, cospargeteli con la scamorza affumicata.
Versate sulla superficie, in modo uniforme, le uova sbattute. Condite con un filo d’olio EVO. Spolverizzate con formaggio grattugiato.
Infornate a 180 gradi per 20 minuti.

Farro/ Secondi piatti/ uova/ Zucchine

TORTA DI FARRO CON ZUCCHINE E PECORINO

Un’alternativa alle classiche torte salate, con verdure sott’olio affinché si possano utilizzare anche in inverno in cottura!

Per realizzarla ho utilizzato:

– Farro di Tenuta di Ghizzano : decorticato ed essicato al naturale, BIOLOGICO, non necessita di ammollo. La Tenuta di Ghizzano è una delle aziende agricole più antiche del territorio, ma anche una delle più innovative. Completamente biologica e biodinamica. Non utilizza concimi organici, diserbanti, insetticidi e anticrittogamici. Per acquistare collegatevi al sito ➡️ http://www.tenutadighizzano.com/shop.html

– Zucchine sott’olio di Delizie d’Autore : lavorate artigianalmente da generazioni, racchiuse in vasetto con capperi, origano e olio extravergine senza l’aggiunta di conservanti ➡️ https://www.delizie-dautore.it/

– Pecorino semi stagionato di Caseificio Codonesu :  dalla Sardegna un formaggio di elevata qualità ottenuto da latte ovino di prima scelta. Prodotto dal profumo intenso, con sentore di erba tagliata e cereali. Potete acquistarlo direttamente online ➡️ https://www.caseificiocodonesu.it/

– Olio extravergine di oliva DOP Canino di Olio Gentili : di qualità superiore composto per il 50% da cultivar Canino, la restante parte da Frantoiano, Leccino e Moraiolo. È l’olio simbolo dell’alta Tuscia Laziale. Dal colore verde intenso con riflessi dorati, questo prodotto si presenta particolarmente piacevole e armonioso sia all’olfatto che al gusto con un gradevole retrogusto piccante con note di erbe aromatiche e punta di carciofo, ma anche mela e mandorla ➡️ https://frantoiogentili.it/shop

TORTA DI FARRO CON ZUCCHINE E PECORINO

Ingredienti:
400 gr di farro decorticato (Tenuta di Ghizzano)
4 uova
200 gr di zucchine sott’olio (Delizie d’Autore)
150 gr di pecorino semi stagionato (Caseificio Codonesu)
Sale e pepe qb
Olio extravergine qb (Olio Gentili)

Per prima cosa fate cuocere il farro in acqua salata. Dovrete leggere i tempi di cottura sulla confezione, ma in media ci vorranno dai 30 ai 45 minuti.
Scolatelo e mettetelo da parte.
Sbattete le uova con sale e pepe.
Grattugiate il pecorino e aggiungetelo alle uova sbattute. Mescolate bene.
Prendete una terrina e metteteci il farro raffreddato. Aggiungete le zucchine sott’olio e la quantità di olio EVO desiderata. Mescolate.
Adesso inserite il composto di uova sbattute. Mescolate per bene per amalgamare tutto.
Ungete una teglia rotonda alta da forno o in alternativa potete rivestita con carta forno e versateci il composto. Livellate e infornate a 190 gr per circa 40 minuti (regolatevi con il vostro forno e controllate la doratura).

Antipasti/ Formaggio/ Salame/ Salsiccia/ Scamorza/ Secondi piatti/ Vino

POLPETTE DI SCAMORZA CON SALSICCIA PICCANTE

Morbide all’interno e croccanti all’esterno, con scamorza, pepe e salsiccia piccante… irresistibili!

Per realizzarle ho utilizzato:

– Scamorza di Caseificio S. Antonio : formaggio a pasta filata ottenuto dalla lavorazione di solo latte vaccino italiano. Di colore bianco che diviene paglierino con il proseguire della conservazione, e con la classica forma a pera, breve collo e testina, presenta superficie liscia e consistenza compatta. Al gusto risulta delicato, leggermente sapido ➡️ https://www.caseificiosantantonio.com/

– Salsiccia catenella piccante di Salumi Bilancia: é un prodotto tipico della tradizione lucana, viene preparata utilizzando rifilatura di prosciutto e spalla, aromatizzata con finocchietto e polvere di peperone. La legatura della salsiccia viene fatta a mano, con budello naturale. Stagionata per almeno 20 giorni. È davvero buona, potete acquistarla online qui ➡️ https://salumibilancia.com/

– Pane grattugiato senza glutine di LE MERAVIGLIE DI DON SABATINO : Prodotto da forno biscottato e macinato. Senza glutine, specificatamente formulato per i celiaci. Gli ingredienti vengono impastati, l’ impasto viene formato, le forme vengono sottoposte a processo di lievitazione, cottura, porzionamento, biscottatura e macinazione. nello shop troverete tantissimi prodotti senza glutine spediti in tutta Italia ➡️ https://www.lemeravigliedidonsabatino.it/

E per accompagnare il mio piatto ho scelto un vino rosso Buttafuoco dell’Oltrepò Pavese di Tenute Conte della Piera : Vino fermo, dai riflessi accessi, note fruttate e un tocco decisamente speziato. Al palato è vellutato, l’alcolicità non predomina grazie ad una buona spalla acida che le fa da contraltare. Il retrogusto è deciso e persistente ➡️ https://tenutecontedellapiera.com/

POLPETTE DI SCAMORZA CON SALSICCIA PICCANTE

Ingredienti:
150 gr di scamorza (io Caseificio S. Antonio)
Circa 80 gr di Salsiccia piccante (io Salumi Bilancia)
150 gr di mollica di pane raffermo
Parmigiano grattugiato qb
Pepe qb
3 uova ( 2 se sono grandi)

Per impanare e friggere:
Pane grattugiato (io Le Meraviglie di Don Sabatino)
2 uova
Sale
Olio di semi di girasole

In abbinamento: Vino rosso Buttafuoco dell’Oltrepò Pavese di Tenute Conte della Piera

Tagliate a cubetti la salsiccia piccante e mettete da parte.
Tagliate a pezzetti la scamorza e trasferitela in un mixer da cucina, aggiungete le uova, pepe, Parmigiano grattugiato. Tritate tutto assieme finché il composto diventerà facile da modellare. Potete aggiungere un pochino di pane grattugiato se il composto fosse troppo liquido.
Formate le palline con le mani e inserite al loro interno qualche pezzetto di salsiccia piccante.
Sbattete le 2 uova rimanenti e insaporite con sale e pepe.
Passate ogni polpetta nell’uovo e poi nel pangrattato coprendo ogni lato.
Friggete le polpette in abbondante olio di semi bollente, avendo cura di prelevarle e scolarle quando saranno dorate.
Passatele in carta assorbente e gustatele calde!