Browsing Category

Peperoni

Peperoni/ pomodoro/ Primi piatti/ Tonno

Cous Cous freddo con gamberetti

Con questo caldo fioccano ricette fredde a casa nostra!!! E per non essere banali e fare sempre le solite insalate di riso, ecco un fresco cous cous arricchito con gamberetti, tonno e pomodorini. Ovviamente voi potete aggiungere ciò che vi piace! Anche le uova sode ci stanno bene, o dei cubetti di pesce spada!!!

Cous cous freddo con gamberetti

Ingredienti:
500 g di gamberetti sgusciati
Mezzo vasetto di peperoni sott’aceto
Una ventina di olive nere denocciolate
Olio EVO qb
Una bustina di zafferano
250 g di cous cous
10 pomodorini
3 scatolette di tonno

Fate bollire i gamberetti per pochi minuti poi scolateli e metteteli in una terrina. Aggiungete nella stessa terrina anche i peperoni sott’aceto, le olive, il tonno e i pomodori tagliati a pezzetti.
Fate bollire il cous cous col sale per un paio di minuti e poi scolatelo e mettetelo nella terrina con gli altri ingredienti.
Sciogliete lo zafferano in un pochino di acqua di cottura e versatelo direttamente sul couscous. Aggiungete olio EVO a piacere e girate tutto per amalgamare bene. Fate raffreddare in frigorifero.

Gnocchi/ Mascarpone/ Peperoni/ Primi piatti/ Salsiccia/ Senza categoria

Gnocchi con mascarpone, peperoni e salsiccia

Oggi qui dalle mie parti era
prevista neve, sono le 18:30 e sta scendendo qualche fiocchetto bianco dal
cielo, mischiato con la pioggia… niente di drammatico…
Questa mattina, per andare a lavorare, mi sono armata di
stivaloni bassi con la gomma, per non scivolare, panino con la mortadella per
pranzare nel caso in cui la neve ci avesse impedito di muoverci, cappello per
evitare di bagnarmi i capelli… e invece eccomi qui, a casa mia, la neve ha fatto finta di arrivare, ci siamo spaventati per nulla!!!.
Tutto l’allarmismo dei Telegiornali di ieri è
stato stupido, ha creato stress e confusione inutili…. Probabilmente nevicherà
stasera, domani mattina ci sveglieremo con un panorama completamente bianco…
Che paura la neve!!! Io sembro
davvero impedita quando guido nelle giornate nevose… ho il panico totale e so
di non essere l’unica!!!!
Ma a lavorare ci dobbiamo andare per forza, per cui mi armo di coraggio e parto allo sbaraglio!!!!

Ma passiamo alla ricetta!!! Qui
in casa nostra si mangia leggero!!! Oggi vi propongo un bel piatto di gnocchi
fatti in casa, conditi con mascarpone, peperoni e salsiccia… un mix di sapori
fantastici!!!

Buon appetito amiche!!!

 GNOCCHI
CON MASCARPONE, PEPERONI E SALSICCIA

Ingredienti:

1
Kg di gnocchi di patate (la mia ricetta qui), o in alternativa gnocchi di
fiocchi di patate (la mia ricetta qui)
2 Peperoni
rossi piccoli

200 gr di salsiccia di maiale
100 gr di mascarpone
10 pomodorini
Pepe bianco

Procedimento: 

Lavate e spellate i peperoni, poi tagliateli a
listelle e metteteli una pentola wok con un goccio d’olio EVO, lasciateli
cuocere per 10/15 minuti, poi aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà.
Proseguite la cottura per altri 10 minuti.
In un’altra pentola rosolate la salsiccia
tagliata a pezzetti, con il pepe bianco.
In un mixer frullate i peperoni con un
pezzetto di burro e trasformateli in crema.
Rimettete la crema nella padella wok,
allungate con il mascarpone e lasciate scaldare a fiamma bassa.
Cuocete gli gnocchi in acqua salata,
scolateli e trasferiteli nella padella con la salsiccia, versateci sopra la
salsa di peperoni e mascarpone e fate saltare per 5 minuti.
Servite e divorate tutto!!!
Un abbraccio,
More
Carne/ Gorgonzola/ MTC/ Pane-Focacce-Pizze/ Peperoni/ Secondi piatti/ Senza categoria/ Vino

Spezzatino di maiale e peperoni con crema di gorgonzola & Panini con farina di riso nero

Ormai l’appuntamento mensile con
l’MTC è diventato un momento tanto atteso qui a casa nostra!!!!

Lo spezzatino è l’argomento di
Gennaio e ovviamente, trattandosi di secondi piatti, il mio maritino era al
settimo cielo ed ha voluto partecipare attivamente alla realizzazione della
ricetta!!!

A noi piace sperimentare, provare
abbinamenti che non sono consueti, e di solito lo facciamo la domenica, giorno
in cui riusciamo a stare insieme e a dedicarci a noi.

Questa volta siamo soddisfatti
del risultato e credo proprio che questa ricetta la ri-proporremo agli amici.

Abbiamo scelto di utilizzare la
carne di maiale, accompagnata da peperoni rossi e vino rosso, con una “guarnizione
finale” a base di gorgonzola… da leccarsi i baffi!!!!! E per fare la
scarpetta?????  Dei golosi panini con
farina di riso nero!!! Tutti prodotti della nostra zona: gorgonzola e riso nero
provengono dalla provincia di Novara, in cui abitiamo.

Insomma, fidatevi, era tutto
buonissimo!!!!!

SPEZZATINO DI MAIALE E PEPERONI CON CREMA DI
GORGONZOLA

Ingredienti:

700
gr di lonza di maiale

2
bicchieri di vino rosso

2
peperoni rossi

Mezza
cipolla rossa

Olio
EVO

100
gr di gorgonzola dolce

Un
rametto di rosmarino

Sale
e pepe

Procedimento:

La
sera prima, tagliate a cubetti la lonza di maiale e mettete a marinare tutta la
notte nel vino rosso con un rametto di rosmarino e un pizzico di pepe.

L’indomani
vedrete che la carne avrà assorbito gran parte del vino.

In una casseruola in ghisa, preparate
un soffritto con olio e cipolla, poi rosolate la carne su ogni lato.

Aggiungete
i peperoni lavati e tagliati a pezzetti. Lasciate cuocere per 10 minuti poi
aggiungete il vino avanzato dopo la marinatura della carne e fate sfumare.

Lasciate
cuocere a fuoco lento con coperchio per un’altra ora circa.

A
cottura ultimata lasciate riposare per far asciugare il tutto, poi tagliate il gorgonzola
a pezzetti, riaccendete il fuoco e lasciatelo sciogliere sulla carne,
mescolando affinchè si amalgami con il resto del condimento. Lo spezzatino è
pronto!!!
Ed ora, per non lasciare niente nel piatto, prepariamo un buon pane per fare la scarpetta!!!!!

 
PANINI
CON FARINA DI RISO NERO

Ingredienti:

200
gr di farina di riso nero

300
gr di farina manitoba

12
gr di lievito di birra fresco (mezzo cubetto)

150
gr di acqua

150
gr di latte

12
gr di sale

1
cucchiaino di miele

2
cucchiai di olio EVO

Procedimento:

Innanzitutto
preparate la farina di riso tritando in un mixer il riso nero. Passate al
setaccio e rimettete nel mixer i chicchi rimasti troppo grandi.

Mettete
il lievito a bagno nell’acqua tiepida con un cucchiaino di miele.

Mischiate
la farina di riso con la manitoba, aggiungete il sale.

Inserite
anche il latte tiepido, l’acqua col lievito e 2 cucchiai d’olio EVO.

Impastate
in planetaria col gancio. L’impasto risulterà piuttosto umido in quanto la
farina di riso assorbe molta acqua.

Mettete
a lievitare in forno spento con la luce accesa, per circa 2/3 ore coperto da
pellicola.

Riprendete
l’impasto, ungetevi le mani di olio (altrimenti l’impasto molle si attaccherà
alle mani), e formate 8 palle che appoggerete su una teglia da forno ricoperta
da carta forno.

Disegnate
sulla superficie una croce col coltello e spolverizzate con un po’ di farina.

Cuocete
in forno a 180 gradi per 20 minuti.
Con questa ricetta partecipo all’MTC di Gennaio
http://www.mtchallenge.it/2014/01/mtc-n-35-la-ricetta-della-sfida-di.html
   
Carne/ Fagioli/ MTC/ Peperoni/ Secondi piatti/ Senza categoria

Chili con carne e peperoni accompagnato da fagioli piccanti e piadina

Questa volta è stata dura, più di tutte le altre sfide… L’MTC di Aprile, dedicato al Chili con carne mi ha insegnato cosa significa perdere completamente la sensibilità in bocca!!!
Ragazze, quel po po di peperoncini mi ha devastata!!!!! Buono, nulla da dire ma… che fatica riuscire a sentire il gusto fino alla fine del pasto!!! E io ho avuto anche la bella idea di preparare, come contorno, dei fagioli piccanti!!! Sono una furbona!!! Ad un certo punto mi sono ingozzata di piadina per recuperare la mia lingua!!!
Il problema è che non sono abituata a mangiare così piccante!!!!
Ma, a parte tutto ciò, è stata come sempre una bella prova, un modo per testare nuove ricette, per provare sapori inusuali e per scoprire i piatti delle varie tradizioni.
La mia ricetta prevede, oltre alla carne, l’utilizzo dei peperoni, rossi e gialli, che trovo si abbinino perfettamente, perchè conferiscono un sapore intenso e gradevole al piatto.
L’idea dei fagioli piccanti mi è venuta per restare in tema con l’oggetto della sfida “il peperoncino”, e la piadina, nonostante sia un “pane” assolutamente italiano, non stonava affatto!!!
Ma ora, bando alle ciance, ecco la mia versione:

CHILI CON CARNE E PEPERONI
Ingredienti per il chili:
1,5 Kg di polpa manzo tagliata a piccoli cubetti
5 peperoni (3 gialli e 2 rossi)
8 peperoncini calabresi 
Sale
Coriandolo
Origano
Ingredienti per i fagioli piccanti:
500 gr di fagioli rossi freschi
Mezza cipolla rossa
Mezzo spicchio d’aglio
Un cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
2 peperoncini calabresi
Sale
Pepe
Ingredienti per la piadina:
500gr di farina 00

50gr di strutto
250ml di latte
12gr di sale
1 bustina di lievito x dolci

1 cucchiaino di miele

Procedimento:

Spezzettate i peperoncini secchi scuotendone fuori i semi (da eliminare)
e mettete i pezzi in una ciotola, coprite i peperoncini di acqua
bollente e lasciate in infusione per almeno 2 ore.
Lavate i peperoni e fateli scottare in forno per 10 minuti per rendere la pelle più semplice da togliere.
Spellate i peperoni, puliteli e tagliateli a listelle.
Frullate i peperoncini con l’acqua di infusione fino ad ottenere una pasta
leggermente densa. Passatela da un setaccio fine  in modo da eliminare
ogni residuo di pellicine, recuperando quanta piu’ polpa possibile.
Frullate anche i peperoni, lasciandone da parte un po’ (una decina di listelle) e unite la salsa ottenuta al composto di peperoncini.
Mettete la carne e la salsa in una pentola di ghisa, coccio o acciaio
pesante, regolate di sale, aggiungete le spezie e mescolate bene. Fate cuocere coperto
(lasciate una piccolissima fessura perche’ possa uscire il vapore) a
calore dolcissimo per circa 3 ore, controllando ogni tanto. Non e’
necessario far rosolare la carne perche’ il calore forte che sarebbe
necessario ne irrigidisce le fibre, rendendola poi piu’ dura da
cuocere. 
10 minuti prima della fine, aggiungete le listelle di peperone che avevate lasciato da parte.
Prepariamo il contorno: fate lessare i fagioli in acqua per circa 45 minuti, scolateli e metteteli da parte.
In una padella antiaderente preparate un soffritto con mezza cipolla, mezzo spicchio d’aglio, 2 peperoncini aperti, compresi i semini al loro interno.
Versate i fagioli nella pentola, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua calda in cui avrete ben sciolto il concentrato di pomodoro.
Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere finchè i liquidi diventeranno abbastanza densi.
Prepariamo la piadina (ricetta custodita gelosamente e di cui ringrazio Tiziana):
In una ciotola mettete la farina setacciata con il lievito.
Fate un buco al centro e versateci il latte tiepido, aggiungete il sale e il miele.
Impastate con una forchetta e, quando possibile, continuate con le mani.
L’impasto dovrà essere morbido.
Lasciatelo riposare per 15 minuti (io l’ho lasciato un’ora).
Dividete l’impasto in palline, io ne ho fatte 6, e appiattitele.
Stendetele una ad una con un mattarello.
Io le ho cotte in una padella per crepes antiaderente per 5 minuti l’una, girandole una volta per lato.

Con questa ricetta partecipo all’ MTC di Aprile
Antipasti/ Peperoni/ Secondi piatti/ Senza categoria

Peperoni ripieni

Oggi è una giornata strana per me: è il compleanno del mio nonnino ma è anche l’anniversario della perdita della mia cara nonna, sua moglie… 
Questa mattina sono passata da lui e l’ho abbracciato forte augurandogli un felice compleanno e lui mi ha risposto che non riesce a festeggiare questa giornata perchè gli ricorda lei…
E’ assurda la vita… quando mia nonna era in ospedale, ha guardato mio nonno negli occhi e gli ha detto: “quest’anno x il tuo compleanno ti farò un regalo che non ti dimenticherai mai!”… ci ha lasciati proprio il 16 maggio, compleanno del nonno… e lui, come è ovvio che sia, probabilmente non festeggerà mai più.
E’ triste, davvero triste dover cancellare una festa perchè sopraffatta dalla tristezza…
Per sorridere un po’ ci siamo detti: “La nonna non cambia mai! Anche negli ultimi istanti della sua vita è riuscita ad averla vinta!!!!!!”, si perchè lei voleva sempre avere l’ultima parola e non si arrendeva MAI! 
E’ così che voglio ricordarla, sempre pronta a combattere x non perdere!
Scusate lo sfogo ma oggi ho in mente solo lei…

E la ricetta di oggi è molto semplice e colorata… Peperoni ripieni

PEPERONI RIPIENI

Ingredienti x 2:

2 peperoni rossi abbastanza grandi
150gr di macinato di manzo
150gr di macinato di maiale
1 uovo
formaggio grattugiato
pane grattugiato
sale
pepe
aglio

Procedimento:
Prima di tutto lavate i peperoni ed eliminate la sommità affinchè diventino dei cestini.
Preparate il ripieno: mettete in una ciotola tutti gli ingredienti ed amalgamate bene.
La quantità di pane grattugiato dipende dai vostri gusti, più pane mettete e più “asciutto” diventerà l’impasto.
Io ho utilizzato l’aglio in polvere, più pratico e meno forte.
Prendete i peperoni e farciteli con il ripieno, schiacciandolo bene.
Ricoprite la superficie con abbondante pane grattugiato per far si che si formi una bella crosticina.
Infornate a 180° per un’ora.

Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida di Maggio

Con questa ricetta partecipo al contest:

E al contest di Lu. C.I.A.