Browsing Category

Olive

Olive/ Patate/ Polpo/ Secondi piatti/ Senza categoria

POLPO CON PATATE E OLIVE TAGGIASCHE

Il polpo lo mangerei in ogni modo ma quando lo faccio in padella con le patate e le olive, finisce in un attimo 🤣🤣🤣

Le patate di Avezzano sono le migliori in Italia secondo il mio modesto parere e io ho avuto la fortuna di utilizzarle per questa preparazione, arrivano da Agricola Bio Del Fosco e potete acquistarle anche voi direttamente dal produttore ➡️ www.agricolabiodelfosco.it

Le olive taggiasche sono di Madama Oliva leader internazionale nella lavorazione delle olive da tavola ognuna con le sue peculiarità, i suoi odori e sapori. ➡️ https://www.madamaoliva.it/

L’olio extravergine utilizzato sia in cottura che a freddo, è di Mamma mia Italia, è un olio interamente prodotto in Italia, ottenuto dalle migliori olive coltivate e selezionate localmente, spremute a freddo, tutto praticamente e realmente a km zero. La loro Mission è quella di promuovere, in collaborazione con le aziende partner, i migliori prodotti Made in Italy nel mondo. Andate a visitare il sito https://www.mammamiaitalia.com/

Il dado vegetale utilizzato è della rinomata azienda S.Martino è senza glutammato e senza grassi idrogenati, è ideale per la preparazione di brodo vegetale e per insaporire diversi tipi di ricette ➡️ https://www.nonsolobudino.it/

POLPO CON PATATE E OLIVE TAGGIASCHE

Ingredienti:
1 kg di polpo
1,5 kg patate (io Az. Agr. del Fosco)
1 dado vegetale (io S. Martino)
Olio EVO Fruttato (io Mammamia Italia)
Pepe
Aglio
200 gr di olive taggiasche (io Madama Oliva)
1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro

Mettete il polpo in pentola a pressione e fatelo cuocere x 20 minuti dal fischio.
Nel frattempo sbucciate e tagliate a cubetti le patate.
In una grossa pentola antiaderente fate un soffritto con olio EVO, dado e aglio. Aggiungete le patate e rosolate x 15 minuti. Spegnete.
Tagliate il polpo a pezzetti, aggiungetelo alle patate, condite con il pepe e allungate con 3 bicchieri d’acqua e il concentrato di pomodoro.
Inserite anche le olive taggiasche.
Schiacciate con una forchetta qualche patata per addensare.
Proseguite con la cottura finché le patate diventeranno morbide.
A fine cottura condite con un filo d’olio EVO.

Gamberi/ Olive/ Pasta/ Primi piatti/ Senza categoria

TAGLIATELLE CON GAMBERETTI E PATÉ DI OLIVE TAGGIASCHE

Gamberetti e olive, un binomio perfetto 😊
E se le olive sono taggiasche, con il loro sapore amarognolo a cui non so resistere, allora il successo del piatto è assicurato.

Di questo ringrazio Antico Frantoio Ramoino che mi ha deliziata con i suoi prodotti liguri senza paragoni, rigorosamente senza conservanti, con alle spalle oltre 70 anni di esperienza… immaginate quanto sono buoni???? Dovete provarli anche voi ➡️ https://www.frantoio-ramoino.com/

I filetti di acciughe hanno contribuito enormemente ad insaporire il piatto e di questo ringrazio Unifrigo che con la sua esperienza di oltre un secolo, ci permette di assaporare prodotti ittici di qualità, che sanno di mare anche quando il mare è lontano da casa nostra ➡️ https://unifrigoshop.it/

Per quanto riguarda le tagliatelle, sono di Gratifico Pasta fresca, azienda che produce a Bologna una pasta strepitosa, che amo alla follia 🥰 potete recarvi sul sito https://www.gratifico.shop/it/ e approfittare del mio codice MORENA-0221 per avere uno sconto del 15% su una spesa di 40€

TAGLIATELLE CON GAMBERETTI E PATÉ DI OLIVE TAGGIASCHE

Ingredienti:
250 gr di tagliatelle (io Gratifico pasta fresca)
Olio EVO qb (io Antico Frantoio Ramoino)
150 gr di gamberetti sgusciati
2 cucchiaini colmi di Paté di olive taggiasche (io Antico Frantoio Ramoino)
2 filetti di acciughe (io Unifrigo)
Sale qb

In una padella grande, mettete un filo di olio EVO e fate sciogliere i filetti di acciughe, poi aggiungete il Paté di olive taggiasche e mescolate.
Per ultimi, inserite i gamberi precedentemente scottati per un minuto in acqua bollente per evitare che si rimpiccioliscano in padella.
Nel frattempo cuocete le tagliatelle in acqua salata bollente.
Scolate la pasta con il mestolo, non nello scolapasta, in modo che resti intrisa di acqua di cottura, e versatela direttamente nella padella col condimento.
Poi mescolate per bene e servite.

Olive/ Pasta/ pomodoro/ Primi piatti/ Senza categoria/ Tonno

MEZZI PACCHERI CON POMODORINI GIALLI TONNO E OLIVE TAGGIASCHE

Una pasta speciale, degli ottimi pomodori gialli, il sapore di mare del tonno e le irresistibili olive taggiasche… questo è il segreto per rendere prezioso un semplice primo piatto…
La pasta di Camerino ha una consistenza unica e si adatta ad ogni condimento, esalta al massimo i sapori e vi assicuro che non è così con tutta la pasta in commercio… provatela e mi darete ragione ➡️ https://lapastadicamerino.it/

I pomodori gialli di Orticoltura Gandini sono dolcissimi, ricchi di antiossidanti e squisiti anche senza condimento. Sono un concentrato di minerali e sostanze positive per la circolazione, per l’abbronzatura e per il sistema immunitario. Ricchi di sostanze dall’elevato potere antiossidante capaci di neutralizzare i radicali liberi. Contengono anche vitamina C, A e vitamine del gruppo B ➡️ https://www.pomodorigandini.it/

Olio e olive taggiasche arrivano da Antico Frantoio Ramoino, buoni davvero, con un intenso sapore senza paragoni. Il frantoio lavora con passione le famose olive taggiasche liguri, producendo un olio extravergine di altissima qualità e lavorazioni alimentari tradizionali liguri, quali il patè di olive, olive snocciolate sott’olio ed in salamoia ➡️ https://www.frantoio-ramoino.com/

MEZZI PACCHERI CON POMODORINI GIALLI, TONNO E OLIVE TAGGIASCHE

Ingredienti:
Una decina di pomodori gialli (io Orticoltura Gandini)
Olio EVO qb (io Antico Frantoio Ramoino)
Sale qb
500 gr di mezzi paccheri (io La pasta di Camerino)
150 gr di tonno in olio Evo
150 gr di olive taggiasche (io Antico Frantoio Ramoino)
Lavate e tagliate a pezzi i pomodori.
In una padella grande, mettete un filo di olio EVO e aggiungete il tonno e i pomodori gialli, fate cuocere per 5 minuti, poi inserite anche le olive taggiasche.
Nel frattempo cuocete i mezzi paccheri in acqua salata bollente.
Scolate la pasta con il mestolo, non nello scolapasta, in modo che resti intrisa di acqua di cottura, e versatela direttamente nella padella col condimento.
Poi mescolate per bene e servite.

Olive/ Pasta/ Primi piatti/ Senza categoria

SPAGHETTI CON ALICI E PATÉ DI OLIVE VERDI

Non è necessario preparare piatti elaborati per mangiare bene… a volte sono sufficienti pochi semplici ingredienti per creare un piatto di alto livello, quei piatti che ti lasciano soddisfatto a fine pasto, quelli per cui chiedi il bis perché 100 gr non ti bastano! Quelli che quando sono finiti ti senti in colpa perché hai mangiato troppo 🤣🤣
Ed è così che è successo con la ricetta che vi propongo oggi! Spaghetti con alici e Paté di olive verdi… 3 ingredienti l’hanno resa sublime:

– Gli spaghetti di La pasta di Camerino che da quando l’ho provata mi ha fatto capire che non potrò più comprare la pasta “di nicchia” al supermercato… la cottura è sempre perfetta e ogni condimento sembra quasi che si attacchi come una calamita alla pasta… difficile da spiegare… ma facile da adorare 😍

– Le Alici del mare di Sicilia di Delicius scelte e lavorate con cura, confezionate con olio d’oliva delicato per non coprire il sapore del pesce.

– Il Paté di olive verdi di Terra mia Ribera che all’apertura del vasetto mi ha deliziata per il suo intenso profumo che poi è stato confermato dal gusto intenso e piacevole.

Insomma, come dico sempre, la qualità degli ingredienti rende un piatto speciale…

SPAGHETTI CON ALICI E PATÉ DI OLIVE VERDI
Ingredienti:
500 gr di spaghetti (io La pasta di Camerino)

Circa 20 gr di Alici in olio Evo Canale di Sicilia (Delicius)

90 gr di Paté di olive verdi (Terre mie Ribera)
Olio EVO
In una grande padella antiaderente mettete un filo d’olio EVO e le alici… con il calore diventeranno morbide e potrete schiacciarle e sminuzzarle facilmente con un cucchiaio in legno o silicone. Poi aggiungete il Paté di olive verdi e mescolate.
Nel frattempo avrete messo a bollire l’acqua salata.
Cuocete gli spaghetti e, a fine cottura tirateli su con un forchettone, senza usare lo scolapasta, e trasferiteli nella padella con il condimento.
Saltate e mescolate per far assorbire il condimento alla pasta. Servite 😋

Olive/ Pasta/ Primi piatti/ Senza categoria/ Tonno

RUSTICHE CON ALICI, TONNO E OLIVE TAGGIASCHE

Quando hai a disposizione prodotti di qualità, ogni piatto ha un sapore meraviglioso, anche il piu semplice diventa un piatto gourmet. Me ne sono resa conto da quando ho iniziato ad utilizzare prodotti di prima scelta, senza lunghi passaggi di intermediazione tra produttore e consumatore….
Nella mia ricetta ho infatti utilizzato le rustiche de “La pasta di Camerino” che sanno di casa, che ricordano la pasta fatta in casa dalla nonna, che si sposano alla perfezione con ogni condimento.
E le alici di Terre mie Ribera, hanno contribuito con successo ad esaltare il sapore del mio piatto, senza dover aggiungere sale al mio sughetto.


RUSTICHE CON ALICI, TONNO E OLIVE TAGGIASCHE

Ingredienti:
250 gr di Pasta all’uovo “Le Rustiche” (io Pasta di Camerino)
5 FIletti di Alici sottolio (io Terre mie Ribera)
240 gr di tonno sottolio
180 gr di olive taggiasche denocciolate
Olio EVO
In una grossa padella antiaderente fate soffriggere le alici con un filo d’olio EVO.

Aggiungete il tonno e soffriggete per qualche minuto, poi inserite anche le olive taggiasche e mescolate.
In un’altra pentola fate bollire abbondante acqua salata, cuoceteci la pasta.
A fine cottura trasferite la pasta nella padella con il sughetto, tirandola su con un forchettone, senza scolarla nel colino, così rimarrà più umida.
Saltate la pasta in padella per mescolarla al meglio e servite.
Un piatto semplice ma dal gusto irresistibile.