Browsing Category

Olive

Gnocchi/ Olive/ Peperoni/ Primi piatti

GNOCCHI RICOTTA E SPINACI CON PATÈ BOMBA SALENTINA E OLIVE PICCANTI

Un primo piatto per gli amanti del piccante!!!

Per gli gnocchi mi sono affidata a MammaEmma dalla forma originale, grattugiati uno ad uno, come quelli fatti in casa. Creati con patate fresche naturali, rigorosamente senza conservanti! Una garanzia di qualità per tutta la famiglia ➡️ https://www.mammaemma.it/

Il paté bomba del Salento è una vera scoperta! Si tratta di un mix di peperoni piccanti, pomodori e spezie, trasformati in un saporito condimento utilizzabile per dare un tocco in più ad ogni portata! Ideale anche da spalmare su una bruschetta!!! Lo potete trovare da  Tipico Salento che ricerca i migliori prodotti tipici salentini, da produttori artigianali che rispettano l’ambiente e l’uomo, che offrono prodotti naturali, senza conservanti e ricchi di nutrienti ➡️ https://www.tipicosalento.it/

Ringrazio Pugghia per le olive e la birra rossa: Pugghia è una piccola realtà pugliese creta da Michele e Tommaso, una storia di 2 amici che fin da bambini si sono trovati e che grazie alla bontà dei prodotti pugliesi, si sono “inventati” un’azienda che permettesse a chi si trova al Nord, di ricevere il “pacco dal Sud”… una storia che dovete assolutamente leggere sul sito perché ricca di passione ed energia… correte anche voi e lasciatevi trasportare dalla qualità che traspare ad ogni assaggio ➡️ https://www.pugghia.it/

Per insaporire ho utilizzato l’olio extravergine di Uma Casanatura frutto di una coltivazione biologica attenta ed accuratamente seguita che fa nascere un prodotto di assoluta eccellenza derivante da varietà autoctone che rendono questo olio un prodotto prezioso e soprattutto biologico realizzato in Abruzzo ➡️ https://www.umacasanatura.it/

GNOCCHI VERDI CON PATÈ BOMBA SALENTINA E OLIVE PICCANTI

Ingredienti:
350 gr di gnocchi ricotta e spinaci (io MammaEmma)
3 cucchiai di Paté bomba salentina (io Tipico Salento)
100 gr di olive pugliesi piccanti (io Pugghia)
Olio EVO qb (io Uma Casanatura)

Per accompagnare:
Birra rossa (io Pugghia)

In una grande padella antiaderente mettete un filo d’olio EVO e 4 cucchiai di Paté bomba salentina ( composto da peperoni piccanti a cornetto, lavati, tagliati a rondelle e messi sotto sale, poi vengono tritati e conditi con spezie e pomodori secchi per poi essere invasati annegati in olio d’oliva). Mescolate e inserite anche le olive, lasciate scaldare.
Nel frattempo cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata e quando saranno pronti scolateli con la schiumarola e versateli nella padella con il condimento.
Fate saltare e servite.
Una bomba!!!!!!!!
Il tutto accompagnato da una birra rossa di Pugghia: Ricordi di malto, zucchero caramellato, cioccolato e caffè. Ben presenti anche i fruttati: frutta rossa matura e appassita come uvetta, susine, prugne, datteri, e frutta a polpa bianca.
In bocca vi accoglie la moderata dolcezza che, assieme al corpo medio e alla tenue percezione dell’alcol si scioglie in un finale secco, moderatamente amaro e nella decisa carbonazione, che alleggerisce e slancia il sorso.

Formaggio/ Mortadella/ Olive/ Peperoni/ Primi piatti/ Riso/ Salame/ uova

INSALATA DI RISO RICCA

Un mix di salumi e formaggi, condito con il sapore intenso delle olive taggiasche, per un piatto estivo che piace a tutti!

Per le salsicce ringrazio il Salumificio Patrone che è una piccola attività artigianale toscana che dal 1992 si occupa della produzione e della vendita di salumi tipici maremmani, lavorati con cura e nel rispetto delle più antiche tradizioni artigianali. Tutti i salumi sono lavorati a mano, rispettando e non accelerando i tempi di stagionatura, utilizzando solo sali, aromi, spezie o vini del territorio per insaporirli ➡️ https://www.salumificiopatrone.eu/

Per la mortadella ringrazio Salumificio Franceschini che dal 1964 segue con passione le antiche ricette di una volta. La prolungata cottura, le pregiate materie prime e la qualità dei tagli di solo suino nato e allevato in Italia conferiscono alla mortadella una consistenza unica e un sapore leggiadro. Creata per chi cerca leggerezza e digeribilità, senza rinunciare al caratteristico sapore ➡️ https://www.bottegafranceschini.it/

Il formaggio è di Henri Willig che produce, confeziona e consegna dal 1974 utilizzando processi di produzione tradizionali e il prodotto finale è sottoposto a rigorosi controlli di qualità prima di arrivare ai negozi.
Henri Willig fu il primo a scoprire che il Gouda poteva essere prodotto con latte di capra. Oggigiorno il Gouda di capra è abbastanza comune nei Paesi Bassi ed è prodotto in diversi allevamenti. Ha un sapore così delicato che quasi si scioglie in bocca ➡️ https://henriwillig.com/

Olio extravergine e olive taggiasche arrivano dal Frantoio Ghiglione sito in Liguria a Dolcedo. In ogni prodotto è conservato il gusto di una tradizione mantenuta viva grazie all’esperienza artigianale ereditata da ‘nonno Giuseppe’. Coltivata, naturalmente, con il suo stesso amore: l’ingrediente principale per il Frantoio Ghiglione. Nel loro shop potrete trovare una vasta gamma di prodotti, tutti conservati con la stessa passione e cura di una volta ➡️ https://www.frantoioghiglione.it/

INSALATA DI RISO RICCA

Ingredienti:
400 gr di riso x insalate
3 uova
200 gr di mortadella (io Salumificio Franceschini)
2 salsicce al vermentino (io Salumificio Patrone)
300 gr di Formaggio di pecora olandese (io Henri Willig)
150 gr di peperoni sottaceto a filetti
190 gr di olive taggiasche denocciolate (io Frantoio Ghiglione)
Olio EVO qb (io Frantoio Ghiglione)

Fate bollire le uova in acqua bollente per 10 minuti, mettetele da parte per farle raffreddare.
Fate cuocere il riso. Io ho utilizzato il riso Gallo per insalate che cuoce in 10 minuti.
Tagliate a pezzetti il formaggio di capra.
Tagliate a cubetti la mortadella e le salsicce.
In una grande bacinella iniziate a mettere tutti gli ingredienti per condire il riso: le olive, i peperoni, il formaggio, la mortadella e le salsicce.
Versateci sopra il riso scolato e mescolate.
Sgusciate le uova e tagliatele a pezzi, aggiungetele al riso e mescolate.
Condite con olio extravergine, lasciate raffreddare e conservatela in frigo fino al momento del consumo.

Mozzarella/ Olive/ Pasta/ Primi piatti/ Tonno

CALAMARATA FREDDA CON CREMA DI OLIVE, TONNO E FIORDILATTE

Un piatto estivo, saporito e fresco, veloce da preparare e buonissimo!

La calamarata di Pastificio Lagano sta benissimo anche condita per realizzare un piatto freddo, è corposa e raccoglie il condimento in modo eccellente…L’azienda è a conduzione familiare, al fine di essere certi che le persone che collaborano, abbiano tutte lo stesso interesse ed un unico obiettivo, cioè quello di puntare solo alla qualità del prodotto artigianale da presentare ai clienti ➡️ https://www.pastificiolagano.it/

La crema di olive nere è di E-gusto ed è perfetta per condire la pasta ma anche da spalmare su una bruschetta o un panino!!! L’azienda è specializzata nella conservazione in vaso di prodotti tipici calabresi, tutti selezionati avendo come priorità la qualità delle materie prime ➡️ https://www.e-gusto.shop/

Il prezioso tonno rosso è di Akkuamarina specializzata nella commercializzazione di tonno, pesce spada, salmone, branzino e orate. I prodotti arrivano freschi, con appositi corrieri, perché l’azienda tiene molto alla qualità e alla conservazione ad hoc della sua merce. Andate a visitare il sito per capire meglio ➡️ https://akkuamarina.sumup.link

Il fresco ed eccellente Fiordilatte è di Francia Latticini e contiene solo latte dall’agropontino. L’azienda racconta una storia di famiglia, che dal 1935 porta sulle nostre tavole solo il meglio, con focus sulla qualità e scegliendo di utilizzare solo materie prime locali e controllate! Una garanzia che vi invito a provare personalmente ➡️ https://www.francialatticini.it/

Il buonissimo olio extravergine è della Tenuta Virgilia ed arriva dalle colline Irpine. Prodotto con olive 100% italiane, qualità Ravece. L’azienda utilizza solo concimi organici per preservare l’ambiente ed entro 12 ore dalla raccolta, le olive vengono lavorate e immediatamente filtrate. Dal 1960 la qualità sulle nostre tavole ➡️ https://www.tenutavirgilia.com/home

CALAMARATA FREDDA CON CREMA DI OLIVE, TONNO E FIORDILATTE

Ingredienti:
500 gr di calamarata (io Pastificio Lagano)
150 gr di tonno rosso (Akkuamarina)
300 gr di Fiordilatte (io Francia Latticini)
190 gr di Crema di olive nere (io E-gusto)
Olio EVO qb (io Tenuta Virgilia)

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Nel frattempo tagliate a pezzetti il Fiordilatte.
Scolate la pasta e conditela con la crema di olive e un pochino d’olio EVO, mescolate per bene e poi aggiungete il tonno rosso e il Fiordilatte.
Si creerà un primo piatto umido e saporito, perfetto mangiato freddo quindi lasciate raffreddare e conservate in frigorifero.

Gorgonzola/ Olive/ Pasta/ Peperoni/ Primi piatti

BUSIATE CON GUANCIALE, GORGONZOLA E CREMA DI PEPERONI E OLIVE

Un piatto bomba, saporito come piace a me!!!

Per le busiate ringrazio il Pastificio Milazzo che nasce nel 1992 a San Cono, un paesino dell’entroterra Siciliano già dalle origini, il fondatore, il Sig. Rocco è andato alla ricerca delle migliori miscele di semole, raggiungendo il top negli ultimissimi anni, ottenendo una pasta da semola certificata 100% Siciliana. La vera tradizione della pasta artigianale siciliana, tramandata di generazione in generazione ➡️ https://www.pastificiomilazzo.it/

Il delizioso guanciale è di Hiblasus il salumificio artigianale dal cuore Ragusano! Le conoscenze e le tecniche di produzione sono state tramandate direttamente dai nonni e scrupolosamente abbinate alle moderne attrezzature sempre nel rispetto della tradizione. Solo prodotti a km0… carni e salumi davvero ottimi ➡️ https://hiblasus.it/

La profumata crema di peperoni e olive è di Ortoconserviera Cameranese che nel territorio marchigiano, si occupa di seguire personalmente ogni fase della produzione dei suoi prodotti, avvalendosi di un controllo di qualità eseguito su ogni articolo affinché solo le materie prime migliori siano utilizzate per arrivare al consumatore finale!!! Anche l’innovazione è un punto forte dell’azienda che ha come obiettivo la soddisfazione del cliente senza compromessi ➡️ https://www.ortoconserviera.com/

Per condire un buon piatto ci vuole un buon olio e io ho scelto Frantoio Paolocci e il suo Olio biologico. L’agricoltura biologica considera l’intero ecosistema agricolo, sfrutta la naturale fertilità del suolo favorendola con interventi limitati, promuove la biodiversità dell’ambiente in cui opera e limita o esclude l’utilizzo di prodotti di sintesi, e degli organismi geneticamente modificati (OGM) ➡️ https://www.frantoiopaolocci.it/

BUSIATE CON GUANCIALE, GORGONZOLA E CREMA DI PEPERONI E OLIVE

Ingredienti:
500 gr di Busiate (io Pastificio Milazzo)
150 gr di guanciale (io Hiblasus)
120 gr di crema di peperoni e olive (io Ortoconserviera Cameranese)
150 gr di gorgonzola
50 gr di burro
Olio EVO qb (io Frantoio Paolocci)

Tagliate a cubetti il guanciale poi traseferitelo
In una grande padella antiaderenete preriscaldata. Fatelo abbrustolire tenendo il fuoco alto e vedrete che rilascerà moltissimo liquido, dovuto allo scioglimento del grasso.
Un trucco per dargli l’effetto “spugnoso” è aggiungere qualche goccia di acqua di cottura della pasta, alla fine della rosolatura…
Aggiungete la crema di peperoni e olive e mescolate.
In un pentolino a parte fate sciogliere il gorgonzola con il burro, schiacciandolo per farlo sciogliere più velocemente.
Nel frattempo avrete messo a cuocere le busiate in acqua salata. 4 minuti prima della cottura, trasferitele nella padella con il condimento allungando con la loro acqua di cottura e proseguite qui la cottura.
Aggiungete anche la crema di gorgonzola e un filo d’olio, mescolate e servite.

Olive/ Pasta/ pomodoro/ Primi piatti

CASERECCE SENZA GLUTINE CON POMODORI CORBARINO E OLIVE ALLA MARCHIGIANA

Le caserecce senza glutine sono dell’azienda LAPASTA SRL azienda piemontese che attraverso processi automatizzati preserva il vero sapore della pasta con l’utilizzo ingredienti selezionati ed eccellenti. La versione senza glutine viene prodotta in uno stabilimento isolato dal resto, per evitare qualsiasi contaminazione ➡️ https://www.lapasta.biz/

Le olive utilizzate, di Orto Conserviera Cameranese sono una gustosa ricetta della tradizione marchigiana. Esattamente come si faceva una volta nelle case. Si scelgono le olive di varietà leccino per calibro e colore da coltivazioni tradizionali con un processo esperto e accurato. Poi vengono marinate con sale fino, finocchio selvatico e aglio a spicchi e poste in barili che vengono girati giornalmente fino alla loro naturale maturazione ➡️ https://www.ortoconserviera.com/

I pomodori corbarino sono dell’azienda ROMINELLA una piccola e storica azienda che ha sede nella Valle del Sarno dove ancora oggi esiste la passione per la buona cucina, quella tradizionale, naturale e genuina. Il loro punto forte è la capacità di conservare nel tempo e soprattutto nelle loro scatole la genuinità in modo naturale seguendo processi di lavorazione nell’assoluta cura e passione, seconda le vecchie tradizioni ➡️ http://www.rominella.it/

L”olio utilizzato è del Frantoio Paolocci  , prodotto con olive selezionate, 100% raccolte nelle antiche terre etrusche dell’alto Lazio. Fare l’olio  è  un’arte  e  lo  sanno  molto  bene.  Ogni  giorno  migliorano  il processo  produttivo  dalla  selezione e controllo delle olive, alla spremitura sino all’assaggio di ogni partita. Tutto ciò è garanzia di un prodotto artigianale, nel rispetto dell’antica arte frantoiana, equilibrato, a bassa acidità e alleato della salute ➡️ https://www.frantoiopaolocci.it/

In accompagnamento Vino rosso frizzante Gutturnio Nonno Italo di Vini Testa ottenuto da uve di un’antica vigna tanto cara al loro fondatore. È un vino dal color rosso rubino brillante, profumo intenso, in cui vivacità e note fruttate si bilanciano perfettamente.
Si abbina preferibilmente a salumi, primi piatti e carni della tradizione ➡️ https://www.vinitesta.it/

E per cuocere ho scelto una padella Stoneline che consiglio a tutti voi sia per la bellezza che per la qualità!!! Manico in legno e struttura in materiale antiaderente che garantisce una cottura uniforme senza grassi aggiunti ➡️ https://www.stoneline.de/it

CASERECCE SENZA GLUTINE CON POMODORI CORBARINO E OLIVE ALLA MARCHIGIANA

Ingredienti:
500 gr di caserecce senza glutine (io LA PASTA SRL)
400 gr di Pomodori corbarino (io ROMINELLA)
190 gr di Olive alla marchigiana (io Orto conserviera Cameranese)
Olio EVO (io Frantoio Paolocci)
Sale qb
Uno spicchio d’aglio
Padella STONELINE

Accompagnamento:
Vino rosso frizzante Gutturnio Nonno Italo di Vini Testa

Prendete una padella antiaderente, mettete un filo d’olio EVO e fate soffriggere l’aglio.
Aggiungete i pomodori corbarino con il loro succo, aggiustate di sale e fate cuocere schiacciando i pomodori per far uscire il ripieno.
Aggiungete anche le olive alla marchigiana (olive leccino marinate in sale, finocchio selvatico e aglio).
Buttate le caserecce in abbondante acqua salata e quando saranno pronte mettetele nella padella con il condimento e fate saltare un minuto mescolando.
Condite a freddo con un filo d’olio EVO e servite.