Browsing Category

Natale

Biscotti/ Dolci/ Mandorle/ Natale/ Senza categoria

PASTE DI MANDORLA

E un altro Natale è passato… nonostante il periodo sia davvero triste, per me il Natale resta la festa più bella… l’atmosfera natalizia mi ha sempre riempita di un senso di pace e adesso che sono mamma, vedere i miei bimbi spalancare gli occhioni quando Babbo Natale arriva nella notte, ripreso dalla telecamera, e ci mette i regalini sotto all’albero, è meraviglioso… dovremmo tutti tornare un po’ bambini per guardare il mondo con gli occhi dell’innocenza…
Oggi, per restare in tema semi-natalizio, vi propongo delle deliziose paste di mandorla, biscotti a cui io non so resistere… fondamentalmente sono semplici da realizzare, basta solo rispettare alcune regole essenziali. Il riposo dell’impasto è vincolante perché permette ai biscotti di non perdere la forma e la struttura in cottura, quindi lasciarlo riposare 24 ore in frigorifero e un’altra mezza giornata a temperatura ambiente prima si infornare. Ecco la ricetta:


PASTE DI MANDORLA

Ingredienti (per circa 25/30 pasticcini):
200 gr di mandorle pelate
200 gr di zucchero
2 albumi di uova medie
Ciliegie candite per decorare

Frullate e trasformate in farina le mandorle, attenzione a non esagerare per evitare che fuoriesca l’olio delle mandorle.
In una ciotola mescolate la farina di mandorle con lo zucchero, poi aggiungete gli albumi e impastate.
Formate delle palline della dimensione che preferite, ne dovrebbero venire 25/30 pezzi.
Su una teglia rivestita di carta forno, disponete tutte le palline distanziate tra loro, inserite una ciliegia su ogni pezzo schiacciando leggermente e riponetele in frigorifero per 24 ore. Questa operazione è necessaria per far sì che mantengano la forma e non si schiaccino in cottura.
Trascorse le 24 ore tiratele fuori dal frigorifero e lasciatele riposare a temperatura ambiente per mezza giornata.
Adesso siete pronti per la cottura, in forno statico a 180 gradi per circa 10 minuti, controllando che non si brucino perché i tempi dipendono molto dalle dimensioni che avete scelto.


NOTE:
– Se l’impasto dovesse risultare troppo “colloso”, potete aggiungere dello zucchero a velo per formare le palline.
– Al posto delle ciliegine potete mettere delle mandorle intere o altri canditi.
– Per accentuare il sapore di mandorle, potete aggiungere un cucchiaino di essenza di mandorla.

Biscotti/ Dolci/ Natale/ Nocciole/ Senza categoria

BISCOTTI NATALIZI GLASSATI, CON FROLLA ALLE NOCCIOLE

Questo Natale rimarrà nella storia… purtroppo lo ricorderemo come un Natale triste, perché questa pandemia ha davvero rivoluzionato la nostra quotidianità e le nostre abitudini, i gesti d’affetto sono banditi, niente baci e abbracci se non tra conviventi…. quando tutto sarà finito abbracciare diventerà la cosa più bella al mondo e ne sentiremo un grande bisogno… ne sono certa!
Nel frattempo io voglio augurarvi di poter passare un Natale sereno con i vostri cari… e vi dedico questi biscottini natalizi.

BISCOTTI GLASSATI CON FROLLA ALLE NOCCIOLE

Ingredienti per la frolla:
– 200 gr di farina 00
– 100 gr di farina di nocciole
– 1 uovo medio
– 100 gr di olio
– 100 gr di zucchero
– 1 cucchiaino di lievito x dolci
Ingredienti per la glassa all’acqua:
– 100 gr di zucchero al velo
– 2 cucchiai d’acqua bollente
– coloranti alimentari

Mescolate il burro con lo zucchero per formare una crema.
Aggiungete l’uovo e amalgamatelo completamente.
Inserite la farina 00 setacciata con il lievito e poi la farina di nocciole.
Lavorate velocemente, formate una palla e lasciate riposare in frigorifero per un’ora.
Riprendete l’impasto, stendetelo sottile circa 2mm.
Prendete gli stampini e ricavate i vostri biscotti. Adagiateli su una teglia da forno ricoperta con carta forno.

Cuocete in forno statico a 180 gradi per 10-12 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la glassa: semplicemente prendete una ciotola, versateci dentro.lo zucchero al velo e aggiungete 2 cucchiai d’acqua bollente. Mescolate velocemente per formare la glassa.
Adesso è il momento di aggiungere i coloranti che dovrete scegliere in base al tipo di decorazione che volete fare. Nel mio caso l’ho divisa in 3 parti, una l’ho lasciata bianca neutra, una rossa e una verde.
Prendete i biscotti e decorateli ad uno ad uno mettendo un po’ di glassa al centro e stendendola fino ai bordi aiutandovi con uno stuzzicadenti.
Lasciate indurire la glassa e poi riponeteli in una latta.


NOTE:
– La stessa frolla può essere utilizzata come base per una crostata da 24 cm
– Potete sostituire l’olio con 120 gr di burro

Dolci/ Frutta/ Mandorle/ Natale/ Senza categoria

MANDORLE PRALINATE

Per restare in tema natalizio, io penso che sia meraviglioso preparare regalini homemade da donare!!! Ci sono in commercio dei sacchetti trasparenti meravigliosi, con disegni colorati a tema, in cui inserire biscotti, caramelle o appunto, delle croccanti mandorle pralinate, come quelle che si trovavano al luna park. Sono facilissima da fare e bastano pochi ingredienti.

MANDORLE PRALINATE

Ingredienti:

  • 200 gr di mandorle
  • 200 gr di zucchero
  • 90 gr di acqua a temperatura ambiente

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente, accendete la fiamma a fuoco medio e mescolate. Vedrete che inizialmente il composto sarà liquido ma continuando a mescolare noterete che inizierà a cristallizzarsi e ad imbrunirsi. Praticamente arriverà a bollore e si attaccherà alle mandorle.

A questo punto togliete dal fuoco e versate su carta forno staccando tra loro le mandorle prima che si raffreddino.

Lasciate raffreddare e preparate i vostri sacchettini natalizi!!!

NOTE:

– se vi piace potete aggiungere un cucchiaino di cacao

– lo stesso procedimento può essere utilizzato anche per le arachidi

cioccolato/ Dolci/ Natale/ Nocciole/ Nutella/ Senza categoria

TORRONE AL CIOCCOLATO O TORRONE DEI MORTI

Questo non è un bel periodo, sicuramente sarà un Natale diverso, con regali acquistati online e con pochi amici e parenti intorno alla nostra tavola… ma nulla ci vieta di continuare a preparare i dolci natalizi e di farli arrivare alle persone a cui teniamo… ad esempio un bel torrone di cioccolato che è perfetto per festeggiare e che vi assicuro è facilissimo da fare. Vi basta uno stampo per plumcake, tanto cioccolato e tante nocciole. Ecco la ricetta.

TORRONE AL CIOCCOLATO

Ingredienti:
150 gr di cioccolato fondente Novi
200 gr di cioccolato al latte Novi
200 gr di cioccolato bianco Novi
300 gr di Nutella
200 gr di nocciole spellate
Fondete il cioccolato fondente a bagnomaria e versatelo in uno stampo da plumcake in silicone, con un pennello da cucina stendete il cioccolato su tutti i bordi interni dello stampo. Mettete a raffreddare in freezer per 15 minuti.
Sciogliete il cioccolato al latte e il cioccolato bianco, mescolando con un leccapentola, poi togliete dal fuoco e aggiungete la Nutella mescolando velocemente fino a che sarà completamente amalgamato ed uniforme.
Solo alla fine inserite le nocciole.
Riprendete lo stampo ricoperto di cioccolato fondente e versateci dentro il composto, livellate, coprite con pellicola trasparente e mettete in frigorifero per 4/5 ore.
Al momento dell’utilizzo, eliminate con un coltello a punta, l’eccesso di cioccolato sui bordi, capovolgete su un piatto da portata lo stampo e picchiettate leggermente per farlo staccare. Et voilà il dolce è servito!

NOTE:

– Io uso sempre il cioccolato Novi perché è l’unico finora che garantisce un ottimo risultato dopo averlo fuso.

– Potete sostituire il cioccolato al latte con la stessa quantità di cioccolato bianco per avere un torrone più dolce

– Potete foderare anche il fondo del torrone con altro cioccolato fondente; in questo caso dovrete fonderne altri 100 grammi e dopo la solidificazione versarlo sul torrone e rimettere in frigo.

Dolci/ Fritti/ Natale/ Senza categoria

Zeppole napoletane o ciambelle fritte

Le zeppole sono un simbolo natalizio nella mia famiglia. Mia nonna, mamma di mio papà ne preparava decine e decine e le distribuiva a parenti e amici. Era proprio un bel momento… e le sue mani erano fenomenali, impastavano instancabili e ogni cosa che faceva era buona e prelibata… ora lei non c’è più e i miei genitori quest’anno hanno deciso di prepararle di nuovo, come ai vecchi tempi…
Io vi lascio la ricetta, siete ancora in tempo per prepararle per le feste!!! E vi lascio i miei sinceri auguri di Buon Natale, a voi ed alle vostre famiglie. Certa che non riuscirò a postare prima di Capodanno, vi auguro un felice nuovo anno, che possa portare solo cose belle e sopratutto che segni la fine delle violenze a cui assistiamo ogni giorno… la vita è una sola, dobbiamo cogliere ogni buona sfumatura e farne tesoro…. 

ZEPPOLE NAPOLETANE

Ingredienti:

800 gr di patate
800 gr di farina 00 (che può arrivare a 1000 gr a secondo di quanta ne assorbono le patate )
6 uova
100 gr di zucchero
100 gr di strutto
mezzo bicchiere di limoncello
1 panetto di lievito di birra
scorza grattugiata di un’arancia e di un limone
Olio per friggere
Zucchero per ricoprire le zeppole

Sbucciare e lessare le patate, poi schiacciarle e metterle in una terrina.
Sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere d’acqua e olio EVO.
Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo farina se l’impasto dovesse risultare troppo molle.
Coprire e lasciar lievitare per un’ora.
Dividere l’impasto in 30 parti, appoggiarle su carta forno e lasciar lievitare per altre 2 ore.
Inserire il dito indice al centro di ogni singolo pezzo e farlo girare per formare il buco.
Friggere in olio bollente lasciando cadere le ciambelle senza romperle, eventualmente aiutandovi con la carta forno.
Passare le zeppole calde nello zucchero semolato.