Browsing Category

Muffins

Cocco/ Dolci/ Muffins/ Senza categoria

MUFFIN ALL’ACQUA DI COCCO

Adoro il cocco in ogni sua forma, come frutto, in farina, nello yogurt… il suo profumo mi rilassa.
Grazie alla scoperta dell’acqua di cocco di OCOCO ho capito che all’interno di un dolce, i liquidi possono essere sosttuiti almeno in parte con acqua di cocco, molto più sana e naturale di altri ingredienti in commercio 😉
Anche in gravidanza, per il rilassamento muscolare, l’acqua di cocco è un valido aiuto.
Scopri queste ed altre proprietà del cocco sul sito www.ococo.eu/ dove potrete anche acquistare l’acqua e l’olio di cocco.

MUFFIN ALL’ACQUA DI COCCO

Per 10/12 muffin:
230 gr di farina 00
100 farina di cocco
170 gr di zucchero
1 uovo grande
120 gr di olio di semi
Un vasetto di di yogurt bianco (125 ml)
200 gr di acqua di cocco (io OCOCO)
1/2 bacca di vaniglia
3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
Un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Per il crumble di copertura:
40 gr di burro fuso
80 gr di farina 00
80 gr di zucchero di canna

Prima di tutto preparate il crumble da mettere sopra ai muffins: mescolate il burro fuso con farina e zucchero di canna, poi mettetelo a riposare in frigorifero perché deve indurirsi.

Per i muffins, mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, acqua di cocco, olio.
A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.
Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventa duro.
Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino al bordo.
Riprendete dal frigorifero il crumble e sbriciolatelo sopra ad ogni muffin.

Infornate a 180 gradi per 25 minuti, forno statico.


Se vi piace, potete aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato o un cucchiaio di Nutella al centro di ogni muffin.

Dolci/ Muffins/ Pistacchi/ Senza categoria

MUFFIN AL PISTACCHIO

Io adoro i muffin, mi piace prepararli alla sera e trovarli pronti la mattina per colazione. Sono facili e veloci da preparare e si prestano a mille varianti quindi sono la mia colazione preferita!
Grazie ad una golosa collaborazione con l’azienda BENVENUTO NOCCIOLE, ho potuto provare la versione al pistacchio, utilizzando la loro crema di pistacchio e la granella.
Il risultato è stato sublime e li farò altre 1000 volte.
Ecco la ricetta:

MUFFIN AL PISTACCHIO

Per 10/12 muffin:
330 gr di farina 00
170 gr di zucchero
1 uovo grande
120 gr di olio di semi
Un vasetto di di yogurt bianco (125 ml)
120 gr di latte
1/2 bacca di vaniglia
3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
Un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
Crema di pistacchio qb (io Benvenuto Nocciole)
Qualche cucchiaino di granella di pistacchi (io Benvenuto Nocciole)

Per prima cosa mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, latte, olio.
A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.
Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventa duro. Aggiungere i mirtilli.
Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino a metà, poi versate un cucchiaino abbondante di crema di pistacchi e ricoprite con altro impasto fino al bordo.
Spolverate la superficie dei muffin con granella di pistacchi.
Infornate a 180 gradi per 25 minuti, forno statico.

Dolci/ Frutta/ Frutti di bosco/ Muffins

Blueberry muffins come quelli di Starbucks

Avete mai mangiato i muffins di Starbucks? Io ne ho mangiati centinaia! In ogni viaggio la tappa obbligatoria è sempre stata quella, la catena più famosa al mondo mi conosce come sua fedele cliente!!! E ho sempre adorato quei giganteschi e profumati muffins ai mirtilli!!! Imitarli a casa sembrava un’impresa impossibile ed invece devo dire che quella che vi propongo oggi è una “signora ricetta” che vi stupirà.

BLUEBERRY MUFFINS
Per 12 muffins:

  • 330 gr di farina 00
  • 170 gr di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 120 gr di olio di semi
  • Un vasetto di di yogurt bianco (125 ml)
  • 120 gr di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 400 gr di mirtilli freschi
Per il crumble:
  • 40 gr di burro
  • 80 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero di canna

Per prima cosa mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, latte, olio

A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.

Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventa duro. Aggiungere i mirtilli.

Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino al bordo.

Preparate il crumble: fondere il burro e mescolare con la farina e lo zucchero, far indurire in frigo e poi spezzettarlo sui muffins.

Proprio perché il crumble deve indurire, conviene prepararlo per primo.

Infornare a 180 gradi per 25 minuti.

Antipasti/ Muffins/ Secondi piatti/ Senza categoria

Muffins di frittata

Oggi vi propongo una ricetta salvacena e svuotafrigo, veloce e facile da preparare e che si presta a mille varianti a seconda dei vostri gusti. Si tratta di tortini di uova cotti nello stampo per muffins. Provateli e vedrete che bomba.

MUFFINS DI FRITTATA
Ingredienti x 8 porzioni
7 uova medie
Burro x spennellare
Salame qb
Una mozzarella
Peperoni sottaceto
Sale e pepe
Procedimento:
Per prima cosa imburrare con burro fuso e pennello 8 stampi per muffins.


Mettere direttamente nello stampo, i dadini di salame, poi i peperoni sottaceto e poi la mozzarella.
A parte sbattere le uova con sale e pepe e versare negli stampini.
Cuocere a 190 forno ventilato x 20 minuti


NOTE:
РDa mangiare appena sfornati perch̩ fanno il classico effetto souffl̩
– ottimi anche con pancetta, o verdi, o come preferite

Dolci/ fichi/ Mandorle/ MTC/ Muffins/ Senza categoria

Muffin alle mandorle e fichi secchi

Aggiornamento del 21/01/2021

Ciao amici! Vorrei condividere con voi una novità: da oggi troverete la mia ricetta dei MUFFIN MANDORLE E FICHI, sul portale https://www.spadellandia.it/
in un’apposita sezione dedicata ai Blog Stellati! Si avete capito bene, mi hanno scelta per la qualità del mio blog e io li ringrazio molto in quanto per me è un onore far parte di questo famoso sito di raccolta ricette. Ecco il link diretto alla mia ricetta qui

Con la sfida dell’MTC, siamo al Mese dedicato ai muffin, i dolcetti
monoporzione americani che ci permettono di sbizzarrirci nelle più svariate alternative di sapori. Io ho scelto di farli in versione dolce, con farina di mandorle e fichi secchi. Perché ho scelto questo mix di ingredienti??? Perché ho pensato ad una bellissima fiaba di Calvino che,nonostante in prima lettura
sembri quasi insignificante, ha un suo perché… si tratta di “La figlia del re
che non era mai stufa di fichi”…
Un re vuole trovare lo sposo giusto
per la figlia che ama i fichi, quindi proclama che darà in sposa la figlia solo a chi la farà stufare a furia di mangiare fichi… La figlia non si stancava mai…
ogni pretendente se ne andava con la coda tra le gambe… Poi arriva il più
piccino e indifeso e, grazie alla magia, riesce nel suo intento… Il Re lo
sottopone ad altre difficili prove che lui supera senza problemi, nonostante lo stesso Re lo tradisse… Alla fine l’onestà del ragazzo ha prevalso sulla
menzogna del re… la verità vince sempre…
E anche se non avete capito niente
di quello che ho scritto, vi assicuro che è una bella fiaba!!!!

Ed ora assaporatevi questi dolcissimi muffin!!!

Muffin
alle mandorle e fichi secchi
Ingredienti per 12 muffin medi:
200 gr di farina 00
100 gr di farina di mandorle (io Benvenuto Nocciole)
2 uova medie
100 gr di zucchero di canna
150 gr di fichi secchi
½ cucchiaino di bicarbonato
8 gr di lievito per dolci
Un pizzico di sale
100 ml di latte
100 gr di burro morbido
200 ml di panna
Procedimento
Lavorate a crema il burro con lo zucchero di canna.
Unite le uova e mescolate con la frusta per amalgamarle, aggiungete il latte e la panna e mescolate.
A Parte setacciate le farine con il lievito, il bicarbonato ed un pizzico di sale. Tagliate a pezzettini i fichi ed uniteli al composto di farine, mescolando bene affinchè i fichi siano
ben ricoperti, per far si che non affondino in cottura.
Formate una fontana e metteteci dentro il composto liquido, mescolate con una spatole, molto velocemente.
Riempite i pirottini per 2/3 con l’impasto, poi ricoprite la superficie con lo zucchero di canna.
Infornate a 180 gradi per 20-25 minuti.
Con questa ricetta partecipo all’MTC di Novembre:
http://www.mtchallenge.it/2014/11/mtc-n-43-la-ricetta-della-sfida-di.html