Browsing Category

Mozzarella

Mozzarella/ Piselli/ Primi piatti/ Riso/ Senza categoria

CIAMBELLA DI RISO FARCITA ALLA NAPOLETANA

Si respira aria Natalizia, ormai
ovunque le strade sono perennemente illuminate, e perennemente trafficate… Si
corre alla ricerca dei regali, cercando di non spendere troppo ma, alla fine, è
difficile risparmiare davvero… La gente sembra più felice e il cuore si apre
all’altruismo… 

Per me normalmente questo periodo
è il migliore dell’anno, ma questo Natale sarà diverso, perché io sono diversa…
dentro di me c’è ancora tristezza per quello che mi è successo 2 settimane fa…
e nonostante ce la metta tutta per tornare ad essere euforica come sempre, è
dura… ci vorrà tempo…

Quando cucino riesco a
rinchiudermi in un mio mondo e riesco a non pensare alle cose che mi fanno
stare male quindi, cerco di preparare almeno un piatto al giorno! E la mia
medicina sembra funzionare.

Ho preparato una ciambella di
riso al forno alla napoletana, condita con sugo al ragù e ripiena di
mozzarella, piselli e uova. Vi assicuro che è buonissima!!! E’ impegnativa
ovviamente, perché carica di ingredienti ma, sotto le feste non si bada alle
calorie!!!! Ve la consiglio.

CIAMBELLA DI RISO FARCITA  ALLA NAPOLETANA
Ingredienti:
Per il ragù (la quantità è superiore rispetto a quella
occorrente per condire il riso
)
700 gr di macinato misto di maiale e manzo
700 ml di passata di pomodoro
Mezza cipolla rossa
Olio EVO
1 dado
Per il riso e la farcitura
500 gr di riso (io Carnaroli)
3 mozzarelle
3 uova sode
Una lattina di piselli (400 gr)
Parmigiano
Procedimento:
Preparate il ragù mettendo a soffriggere la cipolla
con il dado e un dito d’olio EVO.  Appena la cipolla avrà preso colore
aggiungete la carne macinata e
fatela rosolare finchè il suo colore diventerà uniforme.
A questo punto versate la passata di pomodoro e fate
cuocere per 30 minuti.
Mettete a bollire l’acqua calda, salatela e cuocete il
riso, insieme alle uova, poi scolatelo, passatelo sotto all’acqua fredda per
fermare la cottura, poi conditelo con il ragù.
Sgusciate le uova e tagliatele a pezzetti.
Prendete uno stampo da ciambella, imburratelo e
ricopritelo di pangrattato.
Rivestite il fondo e le pareti con il riso, lasciando
l’incavo centrale vuoto per la farcitura.
Farcite il centro con le mozzarelle, i piselli e le
uova sode. Spolverizzate con il Parmigiano.

Ricoprite con il restante riso e livellate.

Cuocete in forno ventilato a 180 gradi per circa 30
minuti.
 

Buona settimana!
More

Gnocchi/ Mozzarella/ Primi piatti/ Senza categoria

Gnocchi di fiocchi di patate con mozzarella filante

Buongiorno amiche!
Da ieri sono a casa ammalata, un forte mal di gola, che poi ho scoperto essere tracheite, mi ha fatto alzare la febbre e mi fanno male tutte le ossa… e, come se questo non bastasse, mi sono presa anche un forte raffreddore con tosse… 
Odio assentarmi dal lavoro, di solito ci vado anche con la febbre, piuttosto mi drogo con le medicine, ma cerco sempre di essere presente. In questo caso non ce l’ho proprio fatta e mi dispiace.
Giovedì dovrei rientrare, spero di stare bene, sto prendendo gli antibiotici, che dovrebbero eliminare il problema ma, non si sa mai! 
Adesso vi lascio la ricetta e poi mi vado a sdraiare un po’… la febbre mi rende debole.
Questi gnocchi nascono grazie ad un post della dolce Yrma che, mi ha illuminata facendomi notare che, se manca il tempo per far bollire, sbucciare e schiacciare le patate, ci sono i fiocchi che corrono in nostro soccorso!!! Grazie Yrma!

GNOCCHI DI FIOCCHI DI PATATE CON MOZZARELLA FILANTE

Ingredienti:
150gr di fiocchi di patate (Ho usato Cremepurè Buitoni, gli altri non sono così buoni)
150gr di farina 00
350gr di acqua tiepida
1 uovo medio
sale qb

Procedimento:
In una ciotola mescolate i fiocchi di patate e la farina.
Aggiungete l’uovo, il sale e l’acqua tiepida.
Mescolate dal centro con un moto circolare affinchè la farina venga amalgamata piano piano.
Una volta che l’impasto sarà pronto, infarinate un piano da lavoro.
Prendete un pezzo di impasto e arrotolatelo a vermicello nella farina.
Con un coltello dividetelo in tanti pezzettini.
Ripassateli nella farina per renderli meno appiccicosi.
Cuoceteli in acqua bollente finchè saliranno a galla.
Nel frattempo tagliate a pezzettini una mozzarella.
Scolate gli gnocchi, rimetteteli nella pentola e conditeli con un buon ragù (la ricetta del mio la trovate qui), poi versateci sopra la mozzarella, riaccendete il fuoco e mescolate con un cucchiaio di legno finchè si sarà sciolta completamente.
Ed ecco pronti i vostri gnocchi filanti!!!

Ragazze, vi ricordo la mia sfida dedicata ai dolci:

Antipasti/ Mozzarella/ Pane-Focacce-Pizze/ Salame/ Senza categoria

Torta salata al salame e formaggio

Ieri è teminata la mia sfida di Settembre dedicata al cocco.
Come sempre vi ringrazio di cuore perchè è un piacere immenso per me ritrovarvi sempre, pronte a partecipare con entusiasmo e fantasia!
Grazie a questo appuntamento fisso ho conosciuto tante persone che ormai fanno parte della mia quotidianità e che stimo ed ammiro. E’ meraviglioso accorgersi come un blog possa ogni giorno regalarti qualcosa di prezioso, che và da un semplice consiglio ad una grande amicizia…
Di grandi amiche ne ho trovate tante, e vorrei un giorno poterle incontrare tutte!!! Ma oggi vorrei ringraziare in modo particolare la dolcissima Yrma, il mio tesoro, che nonostante gli impegni, trova sempre il tempo per me… e mi dedica sempre splendide parole… Conoscerla, anche se solo virtualmente, mi ha fatto capire che esistono ancora le persone vere, spontanee, che riescono ad abbracciarti e a trasmetterti il loro affetto attraverso la rete… Grazie Yrma cara per la tua presenza e per la tua follia contagiosa… TVB.
E spero che tutte voi, sappiate che non è un sogno credere di aver trovato un’amica, è una realtà che forse col tempo potrà concretizzarsi… io ne sono certa!
E adesso, tornando alla mia sfida di settembre, vorrei ricordare ad Alessia e Lara, vincitrici della sfida di Luglio che, se ne hanno piacere, spetta a loro scegliere 3 ricette a testa tra le pervenute ed inviarmele, correlate dalla motivazione, alla mia mail morenaincucina@yahoo.it entro il 27 settembre.
Appena riceverò le loro mail, sarà mia cura scegliere le 2 vincitrici del mese!!!!!
La ricetta di oggi è una semplice torta salata, da preparare in quei giorni in cui il tempo è proprio poco!!! Infatti è velocissima!!!! Ma c’è bisogno anche di queste ricette x le donne che devono dividersi tra casa e lavoro!!!

TORTA SALATA AL SALAME E FORMAGGIO

Ingredienti:
Un rotolo di pasta sfoglia
1/2 etto di salame Milano
Una mozzarella
1/2 Scamorza affumicata
2 uova
Un goccio di latte
sale e pepe

Procedimento:

In una terrina sbattete le uova con il latte, un pizzico di sale e un po’ di pepe.
Stendete la pasta sfoglia in su carta da forno in una teglia rotonda.
Ricopritela con la mozzarella e la scamorza tagliate a fettine sottili.
Disponeteci sopra il salame.
Ricoprite il tutto con l’uovo sbattuto.
Rigirate verso l’interno i bordi della pasta sfoglia.
Infornate a 180 gradi per 25/30 minuti.

Mozzarella/ Pancetta/ Philadelphia/ Piselli/ Primi piatti/ Senza categoria/ Wurstel

Pasta fredda con Philadelphia, pomodorini, pancetta e…

Buongiorno care amiche!!!!!
Passato bene il week end???? Spero di si!
Noi domenica siamo andati in piscina, faceva davvero tanto caldo, non c’era una nuvola in cielo e non avevamo voglia di rinchiuderci in casa ma, la nostra stessa idea ce l’ha avuta la maggior parte della gente… coda alla cassa e corse per prendere il posto, per poi ritrovarci in un angolo riparato dalle enormi piante che alle 2 del pomeriggio facevano ombra… io voglio il sole!!!!! A me piace tuffarmi in acqua e uscire con la pelle d’oca per asciugarmi al sole e domenica non sono riuscita a farlo, che delusione! Inoltre, non ho mai visto tanti insetti tutti insieme! Mi sono ritrovata a spruzzarmi tutto il corpo di Autan per non farmi mangiare viva dalle zanzare!!!! Inoltre, ho urlato come una matta quando una cavalletta verde, GIGANTE, si è posata sul mio bracciooooo!!! Va bene che abito in campagna ma, io proprio non sopporto gli insetti, ho una fobia esagerata!!!! Tra i gesti inconsulti che facevo per allontanarli, mi sono addirittura tolta involontariamente il triangolino del reggiseno… che figura!!!! E voi, avete paura degli insetti?????
Per questa movimentata gita in piscina, ho preparato una pasta fredda davvero ricca e saporita, con un mix di ingredienti gustosi e colorati. Eccola:

PASTA FREDDA CON PHILADELPHIA, POMODORINI, PANCETTA E…

Ingredienti:

350 gr di pasta (io farfalle)
2 Mozzarelle
2 panetti di Philadelphia classico da 80gr l’uno
10 pomodorini
200gr di pancetta a cubetti
2 uova sode
4 wurstel
80gr di mais in scatola
400gr di piselli

Procedimento:
Fate bollire le uova, poi sgusciatele e tagliatele a pezzetti. Mettetele in una ciotola.
Fate cuocere la pasta in acqua bollente, scolatela e sciacquatela nell’acqua fredda per fermare la cottura e fare in modo che non si scuocia.
Mettete il resto degli ingredienti nella ciotola, tranne il Philadelphia, aggiungete un po’ d’olio extravergine d’oliva e mescolate.
Lasciate riposare in frigo.
Prima di servire, aggiungete il philadelphia a cubetti e amalgamate bene.
Buon appetito!
Con questa ricetta partecipo al contest di Lucy:
Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida mensile:

Mozzarella/ Piselli/ Primi piatti/ Riso/ Senza categoria/ Tonno/ Wurstel/ Zafferano

Insalata di riso allo zafferano

Che caldooooooo!!!! Aspettavo con ansia che arrivasse e adesso non so più come rinfrescarmi!!!
Ma cosa c’è di meglio di una bella giornata illuminata dal sole?? Che con i suoi raggi irradia la nostra quotidianità rendendola moooolto più piacevole??
L’unica cosa che mi dispiace è che purtroppo ci tocca lavorare… e ovviamente la piscina ce la possiamo scordare… Almeno per quanto mi riguarda, sono chiusa in ufficio fino a sera quindi, devo aspettare il week end per coccolarmi sul lettino sotto al sole!!!! E per le vacanze estive devo aspettare agosto! Ma quest’anno si vola in California e per concludere, ci faremo 5 giorni alle Hawaii!!!!! Non vedo l’ora!
E adesso, vi lascio una semplice e fresca ricetta che io adoro. Si tratta di un’insalata di riso gialla, con l’aggiunta dello zafferano che la rende molto più saporita e particolare.
Ovviamente ognuno ci può mettere dentro ciò che preferisce, io vi lascio la mia versione.

INSALATA DI RISO ALLO ZAFFERANO

Ingredienti:

350gr di riso x insalate (che non scuoce e resta un po’ più duro)
150gr circa di peperoni sott’aceto a listelle
80 gr circa di funghetti sott’olio
80gr circa di olive verdi tagliate a pezzetti
80gr circa di cipolline sott’aceto
300gr di piselli in scatola
2 uova
Una mozzarella
4 wurstel
2 scatolette di tonno
Una bustina di zafferano
Olio EVO

Procedimento:
Mettete a bollire l’acqua in una pentola alta insieme alle uova. Buttate il riso, lasciate cuocere per il tempo necessario (io 10 minuti). Prelevate un po’ di acqua di cottura e scioglieteci in un bicchiere, lo zafferano.
Scolate il riso, prelevate le uova sode e mettetele da parte. Rimettete il riso nella pentola e conditelo con lo zafferano mescolando bene. Lasciatelo intiepidire.
Nel frattempo, in una bacinella, iniziate a preparare il condimento:
Metteteci dentro i peperoni, i funghetti, le olive, le cipolline, i piselli, il tonno con il proprio olio.
Sgusciate le uova, tagliatele a pezzetti ed aggiungetele, tagliate la mozzarella e i wurstel ed aggiungeteli.
Rovesciateci sopra il riso, condite con un goccio d’olio EVO e mescolate.
Buon appetito!

Inoltre, vi rinnovo l’invito alla mia sfida mensile dedicata ai dolci, che terminerà sabato 23 giugno: