Browsing Category

Marmellata

Dolci/ Lievitati/ Marmellata/ Senza categoria

Croissant di pasta brioche alla marmellata

Sono malataaaaa!!! La malattia dello shopping mi perseguita!!!
Ragazze, non scherzo, sono in un periodo in cui comprare mi rende felice ma non è sufficiente acquistare una cosa qualunque, ho voglia di riempire la casa di libri di cucina!!!!!
Ne ho comprati parecchi in questo periodo e sfogliarli mi tira sù il morale, mi fa venire voglia di passare 24 ore su 24 ad impastare!!!!!
Non vi è mai capitato????? Per me è come una medicina, se mi sento giù, compro qualche libro, me lo studio per benino e voilà, il sorriso spunta di nuovo!!!!!
Credo che spendere soldi investendoli in libri, non significhi buttarli via ma al contrario, significa arricchire di cultura la mia vita. Si certo, in questo caso si tratta di cultura culinaria ma è pur sempre cultura, no???? Soprattutto per noi blogger!!!!!
E tra questi acquisti c’è un libro che trovo fantastico: FROLLA & SFOGLIA di Michel Roux, uno chef famoso in tutto il mondo, che ha ottenuto meritatissimi riconoscimenti. Dal suo libro ho preso la ricetta della pasta Brioche da cui ho ricavato dei profumatissimi croissant. A voi la ricetta:

CROISSANT DI PASTA BRIOCHE ALLA MARMELLATA

Ingredienti:
70ml di latte tiepido
15gr di lievito fresco
500gr di farina
15gr di sale
6 uova
350gr di burro leggermente ammorbidito
30gr di zucchero,
1 tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte


Per la farcitura:
Marmellata di albicocche

Procedimento (di M. Roux):
Mettete in una ciotola il latte con il lievito e mescolate per farlo sciogliere.
Mettete la farina, il sale e le uova in un robot da cucina o in una planetaria con il gancio da impasto e versateci latte e lievito. Mescolate e impastate per 5 minuti.
Raschiate dalle pareti l’impasto utilizzando una spatola di gomma e proseguite con l’impasto a velocità media per altri 10 minuti. Adesso l’impasto dovrebbe essere liscio, elastico ed omogeneo.
Nel frattempo, in un’altra ciotola, mescolate il burro con lo zucchero, aggiungetene qualche pezzetto all’impasto, con il robot in funzione a bassa velocità. Proseguite fino ad aver aggiunto tutto il burro, poi lasciate impastare per altri 6-10 minuti, finchè l’impasto sarà liscio e si staccherà completamente dalle pareti.
Lasciate la pasta brioche nella ciotola e copritela con la pellicola. Fate lievitare per 2 ore a 24 gradi. Dovrà raddoppiare di volume.
Trascorse le 2 ore, impastate ancora, girando la pasta 2 o 3 volte con la mano.
Coprite nuovamente la ciotola e mettetela in frigorifero per qualche ora (non più di 24).
Adesso la pasta è pronta!
Io l’ho divisa in 6 palle, che ho poi steso con il mattarello.
Con un coltello ho creato dei triangoli, li ho farciti con la marmellata e li ho richiusi arrotolandoli per formare dei croissant.
Li ho disposti in una teglia ricoperta di carta da forno, li ho spennellati con il tuorlo d’uovo sbattuto con un  cucchiaio di latte e li ho infornati a 180 gradi per 25 minuti.

Dolci/ Fragole/ Frutta/ Marmellata/ Senza categoria

Confettura di fragole home made

Buongiorno cucciole! Come avete passato il week end?????
Noi ieri abbiamo partecipato al CASCINAR MANGIANDO, che sfacchinata!
Si tratta di una “passeggiata” in campagna lunga circa 12 chilometri, è un percorso a tappe che prevede la sosta in 8 cascine. In ognuna si mangia una portata, per un totale di 8: APERITIVO-ANTIPASTO-PRIMO-SORBETTO-SECONDO-FORMAGGI-FRUTTA-DESSERT.
Considerando che io non faccio sport, potete immaginare come mi sento oggi… distrutta, con l’acido lattico che urla e la testa che gira! E tenete conto anche che ieri c’erano 35 gradi!!!!!!! 
Non so quanti litri d’acqua mi sono bevuta… ero disidratata!
Ma devo dire che è stato divertente e un po’ di sport può solo farmi bene!
Eravamo più di 2000 persone, tutte accaldate e doloranti!!!!
Solo i passaggi in mezzo ai boschi riuscivano a darci un po’ di sollievo, freschi attimi in una giornata troppo calda.
Magari l’anno prossimo potremmo fare un bel pullman ed andarci tutti insieme!!!!!
Ed ora vi lascio una semplice ricetta, la confettura di fragole fatta in casa. Io non ho esagerato con lo zucchero perchè la frutta era già abbastanza dolce.
CONFETTURA DI FRAGOLE HOME MADE
Ingredienti:

1 Kg di fragole
350gr di zucchero
1 bustina di Pectina (25grammi)

Procedimento:
Lavate e tagliate a pezzetti le fragole.
Frullatele con un robot da cucina.
Versatele in una pentola a bordi alti.
Mescolate lo zucchero con la pectina e versate nella pentola con le fragole.
Accendete il fuoco e portate ad ebollizione.
Proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Spegnete il fuoco e mescolate.
Versate la confettura nei vasetti ancora calda, capovolgeteli e lasciateli così per 10 minuti.
Io ho ottenuto 3 vasetti di media dimensione.
Ricordatevi di conservarla in frigorifero.

Con questa ricetta partecipo al contest di Paola:

Ed al contest di About food:

Inoltre vi ricordo la mia sfida mensile dedicata ai dolci:

Amarene/Ciliegie/ Dolci/ Marmellata/ Muffins/ Senza categoria

Cupcake in rosa con marmellata di amarene

Mi hanno sempre affascinata i cupcakes: soffici tortine decorate che lasciano spazio alla fantasia e che possono anche diventare vere e proprio opere d’arte. Io non sono brava come molte altre nelle decorazioni, mi limito a cose semplici e in attimi di particolare “brillantezza culinaria” mi metto d’impegno e provo a decorare una torta per renderla “bella alla vista” ma, certi capolavori che si vedono nel web non sono alla mia portata… Penso anche però, che tutti possono fare tutto, basta mettersi d’impegno ed avere il tempo e la voglia di imparare. Io la voglia ce l’ho ma… è il tempo che mi manca!!!! 
Tutto questo preambolo per dire che… i miei cupcakes, che dedico con amore alla mia cara mamma, non sono decorati alla perfezione ma sono invece semplici e colorati, carichi di allegria! Spero che possano farvi sorridere, come è successo a me quando li ho fotografati.
Ed ecco la ricetta:

CUPCAKE IN ROSA CON MARMELLATA DI AMARENE

Ingredienti per 6 Cupcakes da 5 cm di diametro:

Per l’impasto:
200gr di farina 00 Molino Chiavazza
90gr di zucchero
1 uovo
75ml di latte
4gr di lievito per dolci (io S. Martino)
25gr di burro
Marmellata di amarene/ciliegie

Per la decorazione (Glassa al burro):

50gr di burro
100gr di zucchero

Per il tocco finale:
Amarene Fabbri

Procedimento:
Sbattete l’uovo con il latte utilizzando una frusta a mano.
Aggiungete lo zucchero e mescolate ancora.
Nel frattempo fate fondere il burro. Aggiungetelo al composto e mescolate.
Unire piano piano la farina continuando a mescolare finchè si sarà amalgamata completamente.
Per ultimo aggiungete il lievito e incorporatelo uniformemente all’impasto.
Riempite 6 pirottini per cupcake di carta inseriti in stampini in silicone o in una placca per cupcake, altrimenti in fase di cottura si allargheranno anzichè alzarsi perchè non avranno una parete che li sostenga.
Inserite la marmellata a metà pirottino e ricoprite con altro impasto (dopo la cottura scenderà verso il fondo).
Cuocete in forno ventilato a 165 gradi per 20 minuti.
Intanto preparate la glassa al burro mescolando (con pazienza) il burro morbido e lo zucchero finchè diventerà una crema. Aggiungete qualche goccia di colorante rosso e mescolate bene per uniformare il colore.
Inserite la glassa in una sac à poche e, una volta che le tortine si saranno raffreddate, decoratele partendo dal centro e creando delle spirali fino al bordo.
Al centro della glassa, in cima al cupcake, adagiate un’ amarena.

Con questa ricetta partecipo al contest di “La cultura del frumento

Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida di Maggio:

cioccolato/ Contest/ Crostate/ Dolci/ Marmellata/ Senza categoria

Crostata con frolla al cacao e marmellata di fragole

Non poteva mancare la mia crostata alla marmellata dedicata alla mia sfida “Un dolce al mese” che, per il mese di aprile è riservata proprio a questo dolce!
Non ho creato qualcosa di eccezionale e grandioso, non era mio desiderio farlo, ho solo cercato di accostare i sapori nel modo giusto per regalarvi una ricetta semplice ma al contempo golosa.
Ho voluto inserire nella base di pasta frolla il cacao che, oltre a dare colore alla crostata, si abbina divinamente con il gusto della marmellata di fragole. Una sorta di matrimonio perfetto che spero possiate gradire.

CROSTATA CON FROLLA AL CACAO E MARMELLATA DI FRAGOLE

Ingredienti:

300gr di farina
180gr di burro
100gr di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di Vanillina
1 cucchiaio colmo di cacao amaro (io S. Martino)
Marmellata di fragole

Procedimento:
Tagliate a cubetti il burro freddo di frigorifero e lavoratelo con lo zucchero, poi incorporate l’uovo e un pizzico di sale ed amalgamate per bene. 
Mischiate la farina con il lievito, la vanillina ed il cacao ed unitela al composto precedentemente preparato.
Lavorate velocemente fino all’ottenimento di un composto omogeneo.
Formate una palla e mettetela a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Trascorso il tempo necessario, mettete da parte una piccola quantità di frolla che vi servirà per formare gli orsetti per la decorazione della crostata.
Con il resto dell’impasto foderate uno stampo per crostate inburrato.
Bucherellate la superficie della frolla con una forchetta.
Farcite con abbondante marmellata di fragole.
Preparate gli orsetti: stendete la frolla con un mattarello e con una formina per biscotti ricavate gli orsetti da sistemare sulla crostata a vostro piacere. Io ho anche creato dei pallini.
Infornate a 180° per 35 minuti.

P.S. Mi raccomando, non dimenticatevi che domani, lunedì 23 a mezzanotte scade
il primo mese della mia sfida quindi sbrigateviiiiiiiiiiiiii, aspetto le
vostre crostate!!!!!