Browsing Category

Gnocchi

Gnocchi/ Mozzarella/ Primi piatti/ Senza categoria

GNOCCHI ALLA SORRENTINA

La ricetta di oggi la dedico al Sig. Franco, proprietario della ditta CIRO FLAGELLA ROSSO DA AMARE che ho conosciuto per telefono. Mi è bastato sentirlo raccontare per capire quanto amore e dedizione mette in ciò che fa… i suoi prodotti sono l’eccellenza proprio grazie a questo profondo amore per i pomodori, trattati a mano, senza agenti chimici, solo pomodori e un pizzico di sale, per garantire la genuinità del prodotto finito, per preservare il sapore intenso di ciò che la natura ci dona…
Con un pomodoro così, non dobbiamo preoccuparci di aprire un vasetto e darlo ai nostri figli, con lui siamo in buone mani, non c’è nessun pericolo.
Una volta provati, non si torna più indietro… i migliori chef stellati lo hanno scelto. Ve lo consiglio vivamente.
E ovviamente per preparare i miei gnocchi alla sorrentina, ho utilizzato la passata Ciro Flagella.


GNOCCHI ALLA SORRENTINA
Ingredienti x gli gnocchi:
1 Kg di patate vecchie
300 gr di farina 00
1 uovo
Sale qb
Per il condimento:
2 mozzarelle
700 ml di passata di pomodoro Ciro Flagella
Uno spicchio d’aglio senza anima
Olio EVO

Lessate le patate con la buccia in abbondante acqua fredda, aggiungendo un pizzico di sale. Ci vorranno circa 40 minuti, toccate con una forchetta per capire se sono cotte. Con la pentola a pressione ci metterete la metà del tempo, 20 minuti circa.
Scolate e sbucciate completamente.
Passate nello schiacciapatate e mettete la purea in una ciotola per farle raffreddare, non devono essere troppo bollenti.
Su una spianatoia preparate una fontana con la farina, al centro mettete le patate schiacciate e l’uovo. Impastate velocemente con le mani.
La quantità di farina da me indicata è riferita a patate che non hanno elevato assorbimento, quindi vi consiglio di usare patate vecchie, non novelle, perchè le vecchie rilasciano meno amido e quindi assorbono meno farina. Se mettete troppa farina gli gnocchi saranno duri.
Prendete dei pezzi di impasto e formate dei filoncini dello spessore che desiderate. Io ho fatto i gnocchetti quindi li ho tenuti piccoli. Tagliate il filo filoncino a pezzetti e spostate gli gnocchi su un vassoio infarinato.
Procedete in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto.
Tagliate a cubetti le mozzarelle.
In un pentolino fate soffriggere l’aglio con un goccio d’olio. Versate la passata di pomodoro e cuocete per pochi minuti, giusto per insaporirlo perché le passate Ciro Flagella sono buone così come sono, non devono cuocere troppo, si potrebbero mangiare anche crude.
Adesso potete cuocere gli gnocchi in acqua salata, ci vorranno pochi minuti, appena verranno a galla saranno pronti.
Scolateli e conditeli con la passata di pomodoro. Aggiungete un terzo della mozzarella e mescolate. Trasferiteli in una teglia, livellate e cospargete la superficie con i cubetti di mozzarella restanti.
Infornate a 240 gradi per 5 minuti. Se ce l’avete utilizzate la funzione grill che donerà una migliore doratura.


NOTE:
🔴 Potete aggiungere al sugo qualche foglia di basilico se vi piace
🔴 Non lavorate troppo l’impasto degli gnocchi altrimenti diventeranno molli.

Gnocchi/ Mascarpone/ Peperoni/ Primi piatti/ Salsiccia/ Senza categoria

Gnocchi con mascarpone, peperoni e salsiccia

Oggi qui dalle mie parti era
prevista neve, sono le 18:30 e sta scendendo qualche fiocchetto bianco dal
cielo, mischiato con la pioggia… niente di drammatico…
Questa mattina, per andare a lavorare, mi sono armata di
stivaloni bassi con la gomma, per non scivolare, panino con la mortadella per
pranzare nel caso in cui la neve ci avesse impedito di muoverci, cappello per
evitare di bagnarmi i capelli… e invece eccomi qui, a casa mia, la neve ha fatto finta di arrivare, ci siamo spaventati per nulla!!!.
Tutto l’allarmismo dei Telegiornali di ieri è
stato stupido, ha creato stress e confusione inutili…. Probabilmente nevicherà
stasera, domani mattina ci sveglieremo con un panorama completamente bianco…
Che paura la neve!!! Io sembro
davvero impedita quando guido nelle giornate nevose… ho il panico totale e so
di non essere l’unica!!!!
Ma a lavorare ci dobbiamo andare per forza, per cui mi armo di coraggio e parto allo sbaraglio!!!!

Ma passiamo alla ricetta!!! Qui
in casa nostra si mangia leggero!!! Oggi vi propongo un bel piatto di gnocchi
fatti in casa, conditi con mascarpone, peperoni e salsiccia… un mix di sapori
fantastici!!!

Buon appetito amiche!!!

 GNOCCHI
CON MASCARPONE, PEPERONI E SALSICCIA

Ingredienti:

1
Kg di gnocchi di patate (la mia ricetta qui), o in alternativa gnocchi di
fiocchi di patate (la mia ricetta qui)
2 Peperoni
rossi piccoli

200 gr di salsiccia di maiale
100 gr di mascarpone
10 pomodorini
Pepe bianco

Procedimento: 

Lavate e spellate i peperoni, poi tagliateli a
listelle e metteteli una pentola wok con un goccio d’olio EVO, lasciateli
cuocere per 10/15 minuti, poi aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà.
Proseguite la cottura per altri 10 minuti.
In un’altra pentola rosolate la salsiccia
tagliata a pezzetti, con il pepe bianco.
In un mixer frullate i peperoni con un
pezzetto di burro e trasformateli in crema.
Rimettete la crema nella padella wok,
allungate con il mascarpone e lasciate scaldare a fiamma bassa.
Cuocete gli gnocchi in acqua salata,
scolateli e trasferiteli nella padella con la salsiccia, versateci sopra la
salsa di peperoni e mascarpone e fate saltare per 5 minuti.
Servite e divorate tutto!!!
Un abbraccio,
More
Gnocchi/ Mozzarella/ Primi piatti/ Senza categoria

Gnocchi di fiocchi di patate con mozzarella filante

Buongiorno amiche!
Da ieri sono a casa ammalata, un forte mal di gola, che poi ho scoperto essere tracheite, mi ha fatto alzare la febbre e mi fanno male tutte le ossa… e, come se questo non bastasse, mi sono presa anche un forte raffreddore con tosse… 
Odio assentarmi dal lavoro, di solito ci vado anche con la febbre, piuttosto mi drogo con le medicine, ma cerco sempre di essere presente. In questo caso non ce l’ho proprio fatta e mi dispiace.
Giovedì dovrei rientrare, spero di stare bene, sto prendendo gli antibiotici, che dovrebbero eliminare il problema ma, non si sa mai! 
Adesso vi lascio la ricetta e poi mi vado a sdraiare un po’… la febbre mi rende debole.
Questi gnocchi nascono grazie ad un post della dolce Yrma che, mi ha illuminata facendomi notare che, se manca il tempo per far bollire, sbucciare e schiacciare le patate, ci sono i fiocchi che corrono in nostro soccorso!!! Grazie Yrma!

GNOCCHI DI FIOCCHI DI PATATE CON MOZZARELLA FILANTE

Ingredienti:
150gr di fiocchi di patate (Ho usato Cremepurè Buitoni, gli altri non sono così buoni)
150gr di farina 00
350gr di acqua tiepida
1 uovo medio
sale qb

Procedimento:
In una ciotola mescolate i fiocchi di patate e la farina.
Aggiungete l’uovo, il sale e l’acqua tiepida.
Mescolate dal centro con un moto circolare affinchè la farina venga amalgamata piano piano.
Una volta che l’impasto sarà pronto, infarinate un piano da lavoro.
Prendete un pezzo di impasto e arrotolatelo a vermicello nella farina.
Con un coltello dividetelo in tanti pezzettini.
Ripassateli nella farina per renderli meno appiccicosi.
Cuoceteli in acqua bollente finchè saliranno a galla.
Nel frattempo tagliate a pezzettini una mozzarella.
Scolate gli gnocchi, rimetteteli nella pentola e conditeli con un buon ragù (la ricetta del mio la trovate qui), poi versateci sopra la mozzarella, riaccendete il fuoco e mescolate con un cucchiaio di legno finchè si sarà sciolta completamente.
Ed ecco pronti i vostri gnocchi filanti!!!

Ragazze, vi ricordo la mia sfida dedicata ai dolci:

basi/ Gnocchi/ Patate/ Primi piatti/ Senza categoria

Gnocchi di patate fatti in casa

Da poche ore qui ha smesso di nevicare e il paesaggio è meraviglioso… un bianco accecante ricopre qualunque cosa e io ammiro lo spettacolo.
E’ assurdo che questa bellezza sia però causa di disagi di ogni tipo.
Io sono una di quelle persone ridicole che guida impaurita lungo le strade ricoperte di neve… se mi doveste incontrare per strada portate pazienza, vado pian pianino, non ho messo le gomme da neve!!!! Eh si, perché quando tutti mi dicevano di comprarle io commentavo “Ma no! Quest’anno non nevica!”… e invece adesso mi ritrovo con una paura tremenda che la mia macchinina sbandi!!!
Pazienza, mi attrezzerò per il prossimo inverno!

Oggi vi posto una ricetta alla portata di tutti, ma che ognuno modifica in base ai gusti. Io faccio gli gnocchi “non troppo molli, ma nemmeno troppo duri”, una via di mezzo! Eccoli:


GNOCCHI DI PATATE FATTI IN CASA

Ingredienti:
300gr di farina antigrumi Molino Chiavazza 

1 Kg di patate
1 uovo
Sale q.b.
 

Procedimento:

Per prima cosa fate bollire le patate in acqua salata, toccatele con una forchetta per controllare la cottura e quando saranno pronte scolatele e, ancora calde sbucciatele.
Passatele nello schiacciapatate.
Aggiungete il sale e la farina ed amalgamate bene il tutto.
A questo punto inserite anche l’uovo intero ed impastate nuovamente.
Prendete dei piccoli pezzi di impasto ed arrotolateli su un piano infarinato, per formare dei “vermicelli” che poi taglierete con un coltello a pezzetti della dimensione di circa 2 cm (io preferisco non fare con la forchetta le rigature classiche, ma questo è soggettivo).
Riponete gli gnocchi in un vassoio ben infarinato.
Cuocete in acqua bollente aggiungendo un goccio d’olio per evitare che si attacchino fra loro.
Scolate e condite a piacere.

Besciamella/ Gnocchi/ Mozzarella/ Primi piatti/ Senza categoria

Gnocchi al forno in cocotte

Il sito Dolci a gogò ha organizzato il contest TUTTO IN COCOTTE, lo ritengo molto originale ed interessante e ci tengo a partecipare anch’io! Così, dato che questa mattina ero sola in casa ho deciso di preparare un piatto tutto per me!!!! Ho fatto mezzo chilo di gnocchi e me li sono mangiati tutti! Perdipiù io esagero con il condimento e ho voluto metterci anche le uova sode! Ho usato gli gnocchi confezionati, ma ovviamente se voi avete la possibilità di prepararli con le vostre manine sarà ancora meglio!!!
Ecco la ricetta:
GNOCCHI AL FORNO IN COCOTTE
Ingredienti:
  • 500 gr di gnocchi
  • Ragù (potete usare la mia ricetta, la trovate qui)
  • 200 ml di besciamella
  • Una mozzarella
  • 2 uova
Procedimento:
Mettete a bollire l’acqua per la pasta insieme alle 2 uova.
Passati 10/15 minuti tirate fuori le uova sode, togliete il guscio e tagliatele a pezzetti.
Preparate o scaldate il ragù in un pentolino.
Inziate a preriscaldare il forno e buttate la pasta.
Nel frattempo tagliate a pezzetti la mozzarella.
Quando la pasta sarà pronta, scolatela e rimettetela nella pentola di cottura, conditela con il ragù, la besciamella e le uova.
Versate il tutto in una cocotte e ricoprite la superficie degli gnocchi con la mozzarella ben distribuita.
Infornate per 15 minuti a 180°.
State attenti a non scattarvi!!!!!!!
Con questa ricetta provo a partecipare al contest TUTTO IN COCOTTE di Dolci a gogò