Browsing Category

Frutti di bosco

Dolci/ Frutti di bosco/ Senza categoria/ Torte

TORTA 5 MINUTI CON BACCHE DI GOJI E SUCCO DI MELAGRANA

Una torta veloce, che grazie alla presenza del succo di melagrana, si colora in modo naturale, ottima per la colazione e la merenda.

Il succo di melagrana e le bacche di goji sono dell’azienda Lome super fruit che realizza spremute di frutta trattate con la tecnologia HPP (High Pressure Processing) che permette, in modo naturale senza additivi e conservanti, di preservare tutte le proprietà organolettiche, nutritizionali e salutari della frutta. Inoltre, l’azienda garantisce una “filiera cortissima” in cui tutti i frutti vengono lavorati a poche ore dalla raccolta.
Andate a dare un’occhiata al sito ➡️ https://lomesuperfruit.com/

La farina che ho utilizzato invece, arriva da WIKONSUMER, un negozio collaborativo e soprattutto sicuro, perché prima di mettere in vendita un prodotto, viene fatto assaggiare e testato da “assaggiatori” che ne determinano un punteggio in base al quale potrà entrare o meno nell’assortimento.
Inoltre, proprio per permettere a tutti di scoprire la veridicità di quello che sto scrivendo, potrete accedere al sito https://www.wikonsumer.org/land/prime e effettuare la vostra prima spesa utilizzando il mio codice MORENA10 per avere 10 euro di sconto, che sono tantissimi 😉 e se in seguito effettuerete altri 3 ordini, ne avrete uno in omaggio!!! È un’offerta imperdibile!

Il lievito per dolci è dell’azienda leader nel mercato S. Martino che ci delizia con un mondo di articoli per la pasticceria e non solo ➡️ https://www.ilovesanmartino.it/

TORTA 5 MINUTI CON BACCHE DI GOJI E SUCCO DI MELAGRANA

Ingredienti:
250 gr di farina 00 (io Wikonsumer)
150 gr di zucchero
200 ml di succo di melagrana (io Lome super fruit)
75 ml di olio di semi
3 uova medie
Una bustina di lievito vanigliato x dolci (io S. Martino)
120 gr di bacche di goji essicate (io Lome super fruit)

In una ciotola setacciate la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero e mescolate.
A parte mescolate il succo di melagrana con le uova e l’olio, utilizzando una frusta a mano. Aggiungete le bacche di goji.
Versate gli ingredienti secchi su quelli liquidi e mescolate con una frusta a mano.
Imburrate e infarinate uno stampo per bundt cake da 23 cm e versateci il composto, livellate e fate cuocere in forno statico a 180 gradi x 45 minuti (fate sempre la prova stecchino).

Dolci/ Frutta/ Frutti di bosco/ Muffins

Blueberry muffins come quelli di Starbucks

Avete mai mangiato i muffins di Starbucks? Io ne ho mangiati centinaia! In ogni viaggio la tappa obbligatoria è sempre stata quella, la catena più famosa al mondo mi conosce come sua fedele cliente!!! E ho sempre adorato quei giganteschi e profumati muffins ai mirtilli!!! Imitarli a casa sembrava un’impresa impossibile ed invece devo dire che quella che vi propongo oggi è una “signora ricetta” che vi stupirà.

BLUEBERRY MUFFINS
Per 12 muffins:

  • 330 gr di farina 00
  • 170 gr di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 120 gr di olio di semi
  • Un vasetto di di yogurt bianco (125 ml)
  • 120 gr di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 400 gr di mirtilli freschi
Per il crumble:
  • 40 gr di burro
  • 80 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero di canna

Per prima cosa mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, latte, olio

A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.

Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventa duro. Aggiungere i mirtilli.

Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino al bordo.

Preparate il crumble: fondere il burro e mescolare con la farina e lo zucchero, far indurire in frigo e poi spezzettarlo sui muffins.

Proprio perché il crumble deve indurire, conviene prepararlo per primo.

Infornare a 180 gradi per 25 minuti.

Crema pasticcera/ Crostate/ Dolci/ Frutta/ Frutti di bosco/ Senza categoria

Crostata morbida ai frutti di bosco per il compleanno di mia suocera

Domenica scorsa è stato il compleanno della mamma di Luca, che io considero mia suocera anche se non siamo sposati. Per me la convivenza e il matrimonio si differenziano solo per l’assenza di un contratto firmato dato che la vita quotidiana è sempre la stessa, non manca nulla, si dorme insieme, si condividono le gioie e i dolori, si cena insieme… cosa cambia? Forse un giorno ci sposeremo anche noi, ma per ora siamo felici così!
Dicevo… abbiamo invitato a pranzo i genitori di Luca ed, essendo il compleanno di Mariella, ho pensato ad un dolce adatto per l’occasione e mi sono detta: “forse dovrei fare una torta appariscente, decoratissima e d’effetto…” ma alla fine ho cambiato idea, per un semplice motivo: lei adora le crostate di frutta quindi perchè complicarsi la vita rischiando che il dolce non venga apprezzato nel gusto???? Se lei ama le crostate, crostata sarà! 
Era da un po’ di tempo che, girovagando nel web, avevo notato l’apprezzamento generale verso la famosa “crostata morbida di Marina B” e quale occasione migliore per testarla???? L’ho provata e ne sono rimasta assolutamente soddisfatta! Anche mia suocera l’ha divorata!
Questa base resterà una delle mie preferite per le prossime crostate!


CROSTATA MORBIDA AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti:

200gr di farina 00 Molino Chiavazza
170gr di zucchero
170gr di burro ammorbidito
2 uova intere + un tuorlo
Scorza grattugiata di un limone
1 cucchiaio di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Frutti di bosco

Per la Crema pasticcera (la quantità è adatta per una torta di 26cm, altrimenti, se volete una torta più “cremosa” raddoppiate le dosi) :
250ml di latte
25 gr di amido di mais
3 tuorli d’uovo
70gr di zucchero
Mezza bustina di vanillina

Procedimento:
Preparate la base della torta mischiando prima gli ingredienti asciutti: farina, zucchero, lievito, buccia di limone grattugiata.
Sbattete le uova ed aggiungetele al composto insieme al burro morbido.
Amalgamate per bene gli ingredienti.
Versate il composto in uno stampo per crostate (io uso sembre quelli in silicone), stendetelo meglio che potete!
Cuocere in forno a 180° per 35/40 minuti a seconda del vostro forno.
Mentre la torta cuoce, preparate la crema pasticcera:
fate bollire il latte.
A parte montate i tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad aver raggiunto una consistenza cremosa.
Aggiungete una parte del latte e poi piano piano l’amido di mais setacciato con la vanillina.
Versate tutto in un pentolino con il latte avanzato e, continuando a mescolare, portate ad ebollizione.
Lasciate raffreddare.
Sfornate la torta e ricopritela con la crema pasticcera.
Decorate con i frutti di bosco.

Con questa ricetta partecipo al 1° blog compleanno di “La cultura del frumento”:

Ed al contest di About food: