Browsing Category

Fragole

Dolci/ Fragole/ Frutta/ Marmellata/ Senza categoria

Confettura di fragole home made

Buongiorno cucciole! Come avete passato il week end?????
Noi ieri abbiamo partecipato al CASCINAR MANGIANDO, che sfacchinata!
Si tratta di una “passeggiata” in campagna lunga circa 12 chilometri, è un percorso a tappe che prevede la sosta in 8 cascine. In ognuna si mangia una portata, per un totale di 8: APERITIVO-ANTIPASTO-PRIMO-SORBETTO-SECONDO-FORMAGGI-FRUTTA-DESSERT.
Considerando che io non faccio sport, potete immaginare come mi sento oggi… distrutta, con l’acido lattico che urla e la testa che gira! E tenete conto anche che ieri c’erano 35 gradi!!!!!!! 
Non so quanti litri d’acqua mi sono bevuta… ero disidratata!
Ma devo dire che è stato divertente e un po’ di sport può solo farmi bene!
Eravamo più di 2000 persone, tutte accaldate e doloranti!!!!
Solo i passaggi in mezzo ai boschi riuscivano a darci un po’ di sollievo, freschi attimi in una giornata troppo calda.
Magari l’anno prossimo potremmo fare un bel pullman ed andarci tutti insieme!!!!!
Ed ora vi lascio una semplice ricetta, la confettura di fragole fatta in casa. Io non ho esagerato con lo zucchero perchè la frutta era già abbastanza dolce.
CONFETTURA DI FRAGOLE HOME MADE
Ingredienti:

1 Kg di fragole
350gr di zucchero
1 bustina di Pectina (25grammi)

Procedimento:
Lavate e tagliate a pezzetti le fragole.
Frullatele con un robot da cucina.
Versatele in una pentola a bordi alti.
Mescolate lo zucchero con la pectina e versate nella pentola con le fragole.
Accendete il fuoco e portate ad ebollizione.
Proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Spegnete il fuoco e mescolate.
Versate la confettura nei vasetti ancora calda, capovolgeteli e lasciateli così per 10 minuti.
Io ho ottenuto 3 vasetti di media dimensione.
Ricordatevi di conservarla in frigorifero.

Con questa ricetta partecipo al contest di Paola:

Ed al contest di About food:

Inoltre vi ricordo la mia sfida mensile dedicata ai dolci:

Amarene/Ciliegie/ cioccolato/ Dolci/ Fragole/ Frutta/ Panna/ Semifreddi/ Senza categoria/ Torte

Torta estiva cioccolato-fragole-ciliegie

Buona domenica carissime!!!!!
Sono stanchissimaaaaaa! Come ogni domenica, del resto!!!!!
Oggi io e Luca abbiamo avuto la bella idea di svuotare completamente il frigorifero e di pulirlo a fondo.
Abbiamo un frigo americano, ad anta unica ma enorme, quasi il doppio di quelli normali… quei frigo difficilissimi da riempire ma che noi riusciamo sempre a imbottire per bene!!!! Ovviamente però, le cose che finiscono dietro, sul fondo, a volte ce le dimentichiamo… che spreco… me ne vergogno.
Dopo aver disinfettato per benino con amuchina… sembrava nuovo, bello vuoto e profumato!!!!!
Io purtroppo sono la tipica persona che sul cibo non si fa scrupoli, nel senso che se ho voglia di qualcosa, la compro, senza pensarci troppo, e poi magari mi dimentico di averla acquistata e rimane lì a scadere… sgridatemi pure, non mi offendo, avete ragione, il cibo non si deve MAI sprecare!
Comunque, oggi prometto solennemente che cercherò di darmi una regolata e di essere meno superficiale negli acquisti di cibo. 
Ed ora, oggi voglio proporvi la torta che ho preparato per festeggiare il compleanno della mia cara mamma, un semifreddo multistrato davvero goloso, composto da una base di biscotti, uno strato di mousse al cioccolato fondente e, per concludere, uno strato di mousse alle fragole e ciliegie… davvero buono! Il contrasto tra l’amaro del cioccolato fondente e il delicato dolciume della frutta ne fanno un ottimo dessert!
Inoltre, è completamente privo di zuccheri aggiunti.

TORTA ESTIVA CIOCCOLATO-FRAGOLE-CILIEGIE
Ingredienti:
Per la base:
300gr di biscotti Digestive
130gr di burro

Per la mousse al cioccolato:
500ml di panna fresca
400gr di cioccolato fondente
Per la mousse di frutta:
15 fragole
15 ciliegie
500ml di panna fresca
Per la finitura:
Cacao amaro in polvere
9 ciliegie intere
Procedimento:
Disponete su un piatto da portata o su un vassoio piano, un disco apribile senza fondo, regolandolo ad un diametro di circa 26 cm.
Preparate la base: fate fondere in un pentolino il burro. Frullate i biscotti ed uniteli al burro. Mescolate bene e versate il tutto sul fondo del cerchio apribile. Livellate e riponete momentaneamente il frigorifero.
Preparate la mousse al cioccolato: fate bollire in un pentolino 200 ml di panna fresca. 
Nel frattempo tritate il cioccolato fondente con un robot da cucina. Aggiungetelo alla panna fatta bollire.
Montate a neve la restante panna fresca (300ml) ed aggiungetela al composto. 
Mescolate bene, dal basso verso l’alto, e poi versate la mousse sopra alla base di biscotti.
Riponete nuovamente in firgorifero.
Preparate la mousse alla frutta: lavate e pulite le fragole e le ciliegie, frullatele.
Montate a neve la panna. Unite la frutta frullata e mescolate bene.
Versate la mousse sopra allo strato di cioccolato fondente.
Cospargete la superficie con il cacao in polvere e decorate con le ciliegie intere.
Riponete in frigorifero per almeno 3 ore prima di servire.

Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida mensile dedicata ai dolci

Con questa ricetta partecipo al contest di Isa & Mario

E al contest di Tina e di Vicky 

In collaborazione con Casa bianca Piacenza
cioccolato/ Dolci/ Fragole/ Frutta/ Nutella/ Pasqua/ Semifreddi/ Senza categoria

Colomba affogata in crema alla Nutella e fragole

Avete ancora una colomba pasquale che gira per casa????  La scadenza x fortuna non è immediata quindi, anche se la ricorrenza è ormai passata, possiamo utilizzarla per creare un semifreddo! Anzichè inzuppare i classici savoiardi o i pavesini, questa è una soffice alternativa per creare qualcosa di goloso!
E così, in vista di una cena a casa nostra con amici, mi è sembrato originale “riempire” dei calici da vino con questo semifreddo al cioccolato e fragole!
Ecco la semplice ricetta:

COLOMBA AFFOGATA IN CREMA ALLA NUTELLA E FRAGOLE

Ingredienti (x 6 calici)

Colomba classica (io Flamigni)
1 litro di latte
6 tuorli d’uovo
200gr di zucchero
Essenza di vaniglia (5/6 gocce)
50gr di maizena o fecola di patate
6 cucchiai di  nutella
Fragole
Latte per inzuppare la colomba

Procedimento:
Fate bollire il latte afuoco basso.
Sbattete con le fruste elettriche, i tuorli con lo zucchero e l’essenza di vaniglia, fino ad ottenere una crema.
Incorporate poco alla volta la maizena continuando a mescolare.
Aggiungete il latte caldo.
Rimettete il tutto in pentola e, a fuoco basso, continuate a mescolare con un cucchiaio di legno finchè si sarà leggermente addensata.
Lasciate raffreddare qualche minuto e poi aggiungete la Nutella e mescolate.
La crema è pronta!
Lavate e pulite le fragole, poi tagliatele a metà.
Prendete i calici da vino e procedete in questo modo: rivestite con le fragole i bordi bassi del bicchiere.Inserite qualche pezzo di colomba inzuppata nel latte, e ricoprite con la crema fino a metà calice. Alternate ancora un po’ di colomba con dell’altra crema.
Decorate con due fragole divise a metà!
Lasciate riposare in frigorifero per un paio d’ore prima di servire.
Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida mensile dedicata ai dolci:

Con questa ricetta partecipo al contest:

 
E al contest:
E al contest:
 E al contest di Tina e Vicky

in collaborazione con Casa Bianca Piacenza
Crema pasticcera/ Dolci/ Fragole/ Frutta/ Senza categoria/ Torte

Torta con fragole e crema pasticcera

Che tristezza questo cielo grigio… Io vado con il tempo, ed anche i miei occhi lo fanno.
Se fuori è grigio, cupo e ventoso, mi sento triste e non ho voglia di fare niente!!!! E i miei occhi sono grigiastri.
Se fuori c’è il sole e il cielo è azzurro, il mio animo si rallegra e i miei occhi diventano azzurri.
Succede anche a voi???????
Voglio rallegrarvi però con i colori vivaci di questa torta: il rosso acceso delle fragole (a cui non so resistere!!!!) e il giallo intenso della crema pasticcera!!!!!


TORTA CON FRAGOLE E CREMA PASTICCERA
Ingredienti:
200gr di farina 00 Molino Chiavazza
170gr di zucchero
170gr di burro ammorbidito
2 uova intere + un tuorlo
Scorza grattugiata di un limone
1 cucchiaio di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Fragole

Per la Crema pasticcera (la quantità è adatta per una torta di 26cm, altrimenti, se volete una torta più “cremosa” raddoppiate le dosi) :
250ml di latte
25 gr di amido di mais
3 tuorli d’uovo
70gr di zucchero
Mezza bustina di vanillina

Procedimento:
Preparate la base della torta mischiando prima gli ingredienti asciutti:
farina, zucchero, lievito, buccia di limone grattugiata.
Sbattete le uova ed aggiungetele al composto insieme al burro morbido.
Amalgamate per bene gli ingredienti.
Versate il composto in uno stampo per crostate (io uso sembre quelli in silicone), stendetelo meglio che potete!
Cuocere in forno a 180° per 35/40 minuti a seconda del vostro forno.
Mentre la torta cuoce, preparate la crema pasticcera:
fate bollire il latte.
A parte montate i tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad aver raggiunto una consistenza cremosa.
Aggiungete una parte del latte e poi piano piano l’amido di mais setacciato con la vanillina.
Versate tutto in un pentolino con il latte avanzato e, continuando a mescolare, portate ad ebollizione.
Lasciate raffreddare.
Sfornate la torta e ricopritela con la crema pasticcera.
Decorate con le fragole precedentemente lavate e tagliate a metà.
Con questa ricetta partecipo al contest di Dani
E al contest di Isa & Mario
E al contest di Pasticciona in cucina
E al contest di Flò per il colore  ROSSO:

Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida mensile dedicata ai dolci:

Dolci/ Fragole/ Frutta/ Lamponi/ Plumcake/ Senza categoria

Plumcake di fragole e lamponi

Evviva! Sono arrivate le fragole! Non so da dove arrivino esattamente ma nei supermercati ci sono già e io le adoro! Hanno quel gusto leggero e quel colore sublime… come resistere!
Quindi oggi posto una ricetta che le contiene:
Plumcake di fragole e lamponi
Ingredienti:

  • 3 tazze di farina
  • 1bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 100 gr di zucchero
  • 250 gr di fragole
  • 100 gr di lamponi
  • 3 uova
  • 200 g di burro 
  • Latte

Procedimento:
Sbattere il burro con lo zucchero. A parte sbattere le uova. Miscelare la farina con il sale, il lievito e la cannella. Unire i due impasti. Aggiungere del latte finché la pasta diventerà un po liquida. Tagliare le fragole a fettine, mescolarle con i lamponi e unire all’impasto. Versare in uno stampo per plumcake in silicone. Cuocere in forno a 180 per 40-45 minuti. 
Con questa ricetta partecipo al contest “Il plumcake – dal dolce al salato
e partecipo anche al contest di Irina “La raccolta delle fragole”: