Browsing Category

Formaggio

burrata/ Carciofi/ Formaggio/ Olive/ pomodoro/ Primi piatti

INSALATONA ESTIVA DI FARRO ALLA GRECA

Un piatto fresco che da il benvenuto all’estate, assolutamente da provare!

Al posto della feta che si usa nelle insalate greche, qui troviamo il formaggio San Martin di Pezzetta che produce specialità casearie di eccellenza, con metodo artigianale. Il “San Martin” è un formaggio a latte crudo fatto come “una volta”, prodotto con latte proveniente esclusivamente da allevatori della Carnia e con aggiunta di fermenti lattici selezionati. E’ un formaggio dal sapore delicato ma irresistibile ➡️ https://pezzetta.it/

Alla base troviamo il farro perlato di Principe Corsini che appartiene alla varietà Farro Dicocco (Triticum Dicoccum), una delle più antiche varietà esistenti, che si presenta come una spiga appiattita contenente due chicchi. L’azienda ha 9 secoli di storia, è un’antichissima famiglia fiorentina che si tramanda generazione dopo generazione ➡️ https://principecorsini.com/la-famiglia/

I carciofi sott’olio e l’olio extravergine sono dell’azienda Abbamonte e sono davvero buoni!!!
L’olio scelto per questa ricetta è prodotto a Salerno, di colore giallo con riflessi verdi, presenta fragranze di mandorla, pomodori e fiori di campo ➡️ x info: 3314838467

Le olive nere infornate sono di Nocellara del Belice e Dolcevitashop e sono fantastiche! Amarognole al punto giusto, perfette per ogni piatto ma anche damigiane così come sono! Nel loro sito potrete trovare eccellenti prodotti siciliani, olio e olive ➡️ https://link.dolcevitashop.ch/blog5

Per il delizioso yogurt greco ringrazio Mungi&Bevi da cui potete trovare solo prodotti di qualità ordinabili online per riceverli comodamente a casa vostra! Lo yogurt greco è prodotto con latte crudo proveniente da allevamenti friulani e veneti! 80 anni di esperienza che non lasciano dubbi sulla qualità dei prodotti ➡️ https://www.original-food.it/

INSALATONA ESTIVA DI FARRO ALLA GRECA

Ingredienti:
250 gr di farro perlato (io Principe Corsini)
15 pomodorini
300 gr di formaggio San Martin (io Pezzetta Salumi e formaggi)
250 gr di olive nere (io Nocellara del Belice e Dolcevitashop)
Una decina di carciofi sott’olio (io Abbamonte)
150 gr di yogurt greco (io Mungi e bevi)
Olio EVO qb (io Abbamonte)

Fate lessare il farro perlato in acqua bollente per 40 minuti. Poi trasferitelo in una terrina capiente.
A parte tagliate a cubetti il formaggio San Martin.
Tagliate a metà i pomodorini.
Trasferite tutto nella terrina con il farro: formaggio, pomodorini, olive, carciofi.
Condite con un filo d’olio EVO e con lo yogurt greco.
Mescolate per bene per uniformare il tutto.
Conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Formaggio/ Pasta/ Primi piatti/ Salsiccia

MACCARONES DI BUSA CON SALSICCIA E PECORINO

Per realizzarlo ho utilizzato i prodotti di La Bottega di Tommy che da Alghero seleziona i migliori prodotti del territorio sardo e li fa arrivare a noi, con la garanzia di ricevere a casa, tipicità e prelibatezze prodotte solo da aziende sarde!
Nello shop potrete trovare salumi, formaggi, vini, tonno, dolci, confetture e tanto altro… provate ad acquistare e sono certa che diventerete clienti fissi!! Potete approfittare del mio codice: MORENA15 ed avere il 15% di sconto su tutti i prodotti fino a domenica 20 Giugno ore 23:59. AFFRETTATEVIIIII

➡️ https://labottegaditommy.com/

MACCARONES DI BUSA CON SALSICCIA E PECORINO

Ingredienti (di La Bottega di Tommy)
500 gr di Maccarones di Busa
350 gr di Salsiccia
700 ml di passata di Pomodoro
150 gr di Pecorino
Una Cipolla
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai di Vino bianco
Olio extravergine di Alghero qb

Tagliate la salsiccia fine.
Tagliate la cipolla.
In una padella mettere un filo d’olio, scaldate e fate rosolare aglio e cipolla, poi aggiungete il vino bianco e fate sfumare.
Aggiungete la passata di pomodoro.
Fate cuocere i Maccarones di Busa in abbondante acqua salata.
Scolate e fate saltare i macarrones con il sugo.
Condite con il pecorino grattugiato a volontà!

Formaggio/ Mortadella/ Pasta/ Primi piatti

STROZZAPRETI CON MORTADELLA E STRACCHINO

È una delizia indescrivibile, provare per credere!

Gli strozzapreti arrivano dalla Puglia e più precisamente dall’azienda Eryngi che vende specialità artigianali di Altamura apprezzate in tutto il mondo, prodotte sotto i raggi del sole pugliese… tutti buonissimi, ve lo garantisco ➡️ https://www.eryngi.it/shopnegozio

Salumificio Franceschini mi ha fatto assaporare la mortadella più buona che abbia mai mangiato! Ottenuta impiegando solo ed esclusivamente carni suine 100% italiane, lavorata con il vecchio metodo di stufatura lenta, senza l’impiego di aromi e senza l’utilizzo di trippini e perciò molto più leggera e digeribile. Potete acquistarla direttamente qui ➡️ https://www.bottegafranceschini.it/

Il delizioso Stracchino di Monte Bronzone è dell’azienda Formaggi Capoferri e si tratta di un formaggio lavorato a latte crudo, prodotto secondo tradizione, tipico del monte Bronzone, con una pasta compatta ma friabile ed un’occhiatura sottile. Date un’occhiata al sito ➡️ https://formaggicapoferri.it/

L’olio extravergine è del Frantoio Ghiglione ed è biologico in tutte le fasi di lavorazione e conservazione. Dal gusto delicato con note di fondo più fruttate… un piacere per il palato, con la garanzia di un’azienda produttrice seria e preparata che dal 1920 opera nel settore e ci permette di assaporare la Liguria e i suoi profumi… ➡️ https://www.frantoioghiglione.it/

Ad accompagnare il mio piatto un ottimo Nebbiolo di Cantina Cauda coltivato nel Roero, che garantisce una piacevolezza immediata, grazie alle uve coltivate sulle colline delle Langhe, molto diverse tra loro a seconda del suolo ➡️ https://cantinacauda.it/

STROZZAPRETI CON MORTADELLA E STRACCHINO

Ingredienti:
500 gr di strozzapreti (io Eryngi)
250 gr di mortadella (io Salumificio Franceschini)
250 gr di Stracchino di Monte Bronzone (Formaggi Capoferri)
Olio EVO qb (io Frantoio Ghiglione)

In accompagnamento
Vino rosso Nebbiolo (Cantina Cauda)

Tagliate a cubetti la mortadella.
Prendete una grande padella antiaderente e versateci un bel po’ di olio EVO e fateci rosolare la mortadella.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo tagliate a pezzetti anche lo Stracchino.
Scolate la pasta 2 minuti prima per finire la cottura nella padella con io condimento. Trasferite quindi la pasta, allungatela con l’acqua di cottura e aggiungete il formaggio. Mescolate per amalgamare e a fine cottura servite.

Formaggio/ Gorgonzola/ Pasta/ Piselli/ Primi piatti/ Salame/ Salsiccia

CONCHIGLIONI AL FORNO CON FORMAGGI, SALSICCIA E PISELLI

Un piatto per salutare l’inverno… ricco e saporito!

Gli ingredienti utilizzati sono:
– Conchiglioni di Pastificio Milazzo che produce pasta con grano siciliano 100% certificato. La lenta produzione mediante trafilatura al bronzo, genera un prodotto ruvido e poroso capace di trattenere al meglio il condimento. ➡️ https://www.pastificiomilazzo.it/

– Piselli secchi di Exica che ha più di 110 anni di storia, ma sempre lo stesso obiettivo: comprendere il consumatore del presente, prevedere quello del futuro e offrire a entrambi il prodotto di cui hanno bisogno. nel loro shop potrete trovare centinaia di prodotti secchi ottimi ➡️ https://exica.it/

– Formaggio Dolce Seggiano di Buontopia che ha l’obiettivo di valorizzare e riscoprire i sapori della Toscana.
Il Dolce Seggiano è un pecorino fresco che mantiene inconfondibile e inalterato il profumo del latte. Tenero al tatto ha una pasta dal colore bianchissimo e una consistenza cremosa dal sapore piacevolmente dolce ➡️ https://www.buontopia.com/

– il Pecorino è di King Oliva e si tratta di un formaggio montanaro siciliano stagionato 11 mesi, forte e saporito, perfetto per mantecare risotti o paste ma anche molto buono da mangiare solo con una buona bottiglia di vino. Per ordini chiamare il 3386285793.

– Le salsicce affumicate sono di Hiblasus e sono così gustose perchè il maiale con cui sono fatte viene dai colli iblei ed è alimentato a base difave secche. Vengono affumicate con trucioli di legno di faggio sterilizzati, rigorosamente al naturale ➡️ https://hiblasus.it/

CONCHIGLIONI AL FORNO CON FORMAGGI, SALSICCIA E PISELLI

Ingredienti:
500 gr di conchiglioni (io Pastificio Milazzo)
250 gr di piselli interi secchi (io Exica)
300 gr di Dolce Seggiano (io Buontopia)
150 gr di Pecorino siciliano stagionato (io King Oliva)
2 Salsicce affumicate dolci (io Hiblasus)
200 gr di gorgonzola
500 ml di besciamella
Olio EVO qb

Per prima cosa dovete lasciare in ammollo I piselli per tutta la notte. Poi scolateli e fateli bollire per 30/40 minuti.
Tagliate a cubetti o a fettine le salsicce.
Tagliate a cubetti il Dolce Seggiano.
Tagliate a pezzetti il gorgonzola.
Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Quando sarà pronta mettetela in una grande bacinella e iniziate a condirla prima con un pochino d’olio EVO per non farla attaccare, poi inserite la salsiccia, il Dolce Seggiano, i piselli e 2/3 di besciamella, mescolate per bene.
Trasferite la pasta in una teglia da forno a bordi alti, livellatela e ricopritela con la besciamella avanzata e con il pecorino grattugiato.
Infornate a 190 gradi x 20 minuti.

Antipasti/ Formaggio/ Polenta

CUBETTI DI POLENTA RIPIENI DI PROVOLA

Croccanti stuzzichini che vi conquisteranno!

Per realizzarli ho utilizzato la farina di mais di Best of the Apps di cui voglio raccontarvi la storia: è un progetto nato nel 2018 per dare visibilità ai piccoli produttori degli Appennini dopo il dramma del terremoto che ha gravemente colpito il centro Italia, dare loro la possibilità di essere visibili online.
Oggi rappresenta un e-commerce di prodotti tipici di nicchia, prodotti genuini del territorio, il cui scopo è riportare sulle tavole degli affezionati clienti il sapore genuino degli alimenti “di una volta”, oltre all’impegno di risollevare l’economia del nostro territorio. ➡️ www.bestoftheapps.it

La straordinaria provola di bufala è dell’azienda Casata Campana che nasce con lo scopo di far conoscere in tutto il mondo la cucina campana e i meravigliosi prodotti che offre.
Un’azienda basata su serietà, dedizione e cura dei dettagli.
Le spedizioni sono sicure e veloci, in 24/48 ore riceverete ogni articolo ordinato direttamente sul sito ➡️ https://www.casatacampana.com/

CUBETTI DI POLENTA RIPIENI DI PROVOLA DI BUFALA

Ingredienti:
300 gr di farina di mais (io Best of the Apps)
1200 ml di acqua
Sale
Una noce di burro
Provola di bufala (io Casata Campana)
Olio di semi di girasole x friggere

In una pentola alta antiaderente o in un paiolo, portate ad ebollizione l’acqua, poi aggiungete il sale.
Versate a fontana la farina di mais e mescolate energicamente con una frusta.
Proseguite la cottura mescolando spesso, per circa un’ora finché la polenta si sarà addensata e verso la fine aggiungete una noce di burro e mescolate.
Lasciate intiepidire per un quarto d’ora e nel frattempo tagliate a piccoli cubetti la provola.
Adesso è arrivato il momento di creare i cubetti. Per averli perfetti dovrete utilizzare degli stampi quadrati, come quelli per fare il ghiaccio, e l’operazione è meticolosa perché dovrete ungere lo stampo con olio, prendere un cucchiaino di polenta alla volta, metterlo in ogni stampino, appoggiarci al centro un pezzetto di provola e poi ricoprire con un altro cucchiaino di polenta.
Se invece preferite seguire un percorso più veloce, potete rivestire di carta forno una teglia per pizza con i bordi, rovesciarci dentro metà della polenta, cospargere con la provola, ricoprire con il resto della polenta, far raffreddare e poi tagliare a cubetti.
Una volta che i cubetti saranno sodi, in entrambe le versioni, dovrete friggerli in abbondante olio di semi.
Scolate su carta assorbente e serviteli caldi.