Browsing Category

Dolci

Cocco/ Dolci/ miele/ Senza categoria/ Torte

QUADROTTI DI TORTA AL COCCO E MIELE

Oggi vi regalo una ricetta velocissima, si prepara davvero in poco tempo ma il risultato è ottimo. Un dolcetto per la colazione che farà felici tutti perché è senza zucchero e senza latte… al posto dello zucchero ho messo il miele e al posto del latte ho messo l’acqua di cocco di OCOCO che ormai è una mia fedele compagna 😊 perché è naturale e leggera e sotto certi aspetti può anche essere considerata curativa. Dovete assolutamente provarla!Al posto dello zucchero, ho utilizzato il miele di acacia dell’azienda GIODÀ che offre prodotti “fatti in casa” nel vero senso della parola…. una famiglia che con amore e dedizione coltiva e trasforma ciò che la sua terra gli regala…. e lo “mette nei vasetti” con metodi innovativi che permettono di mantenere intatte le caratteristiche della materia prima. Anche il packaging è grazioso e invitante… andate a dare un’occhiata sul loro sito https://www.giodashop.it/

QUADROTTI DI TORTA AL COCCO E MIELE

Ingredienti:
150 gr di farina di cocco
180 gr di farina 00
3 uova
150 gr di miele di acacia (io GIODÀ)
180 gr di acqua di cocco (io OCOCO)
90 gr di olio di semi di girasole
Una bustina di lievito per dolciMontate le uova. Poi aggiungete l’acqua di cocco, il miele e l’olio amalgamando per bene.Passate agli ingredienti secchi quindi versate nel composto la farina setacciata con il lievito e la farina di cocco.Versate in una teglia rettangolare ricoperta con carta forno bagnata e strizzata.Cuocete in forno statico a 180 gradi per 30/35 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

Dolci/ Senza categoria/ Torte

CHIFFON CAKE ALL’ARANCIA

La chiffon cake…. solo dal nome si capisce quanto sia maestosa e speciale questa torta… alta, soffice, che si scioglie in bocca… ricca di uova e di sapore.

Per realizzarla ho utilizzato la farina per dolci di Polselli, perfetta per queste preparazioni.

Il profumo delizioso d’arancia è dato dalle meravigliose e succose arance di Terra mia Ribera, che hanno reso speciale la mia torta.

Potete acquistarle anche voi, direttamente dal produttore al consumatore, collegandovi al sito https://arancedisicilia.store

CHIFFON CAKE ALL’ARANCIA

Ingredienti (per uno stampo da chiffon cake da 25 cm)
300 g di zucchero
285 g di farina 00 x dolci (io Polselli)
7 uova medie
230 g di succo di arance (io Terre mie Ribera)
100 g di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
1 baccello di vaniglia (o estratto naturale)

Separate i tuorli dagli albumi.
Setacciate insieme in una grande ciotola la farina, lo zucchero e il lievito.
Fate un buco al centro e versate in questo ordine e senza mescolare: l’olio, i tuorli, il succo delle arance spremute, i semi della bacca di vaniglia.
Montate a neve ferma gli albumi.
Mescolate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo e da ultimo inserite gli albumi montati.
Versate il composto nello stampo per chiffon cake senza ungerlo né infarinarlo. Se usate uno stampo tradizionale invece dovrete imburrare e infarinare.

Infornate e cuocete a 165° per 55 minuti e poi a 175° per 10 minuti.
Fate raffreddare il dolce nello stampo capovolto.

Sformate e spolverizzate con zucchero a velo.

Caffè/ Crema pasticcera/ Dolci/ Frutta/ Lievitati/ Pere/ Senza categoria

TRECCINE BRIOCHES AL CAFFÈ E PERE

La ricetta di oggi è spettacolare!!!! Soffici brioches con caffè nell’impasto, farcite con crema al caffè e pere 😜
Perfette per la colazione, ma anche per qualsiasi altro momento della giornata… profumano di buono e creano dipendenza!
Forse sono venute così buone perché contengono un caffè speciale… Lini Caffè, che dal 1979 si distingue per la qualità dei suoi prodotti, un caffè sapientemente tostato per garantire un aroma inconfondibile che non ha nulla da invidiare ai marchi pubblicizzati, infatti Lini caffè ha scelto di evitare i grandi circuiti pubblicitari per garantire un ottimo prodotto a prezzi competitivi. Io l’ho provato e l’ho apprezzato per la sua cremosità e consistenza, visitate anche voi il sito www.linicaffe.com e provate le versioni in capsule e le versioni per la moka.

Inoltre, ad arricchire la farcitura delle mie treccine, ci ha pensato Opera che con le sue pere abate ha dato un gran tocco di dolcezza alle mie brioches.

Le pere sono frutti che non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole perché apportano all’organismo davvero tante vitamine, essenziali per una vita sana… sono anche indicate nelle diete perché hanno un basso apporto calorico e contengono fruttosio, integratore energetico naturale.

TRECCINE BRIOCHES AL CAFFE E PERE

Ingredienti per l’impasto
12 gr di lievito di birra
120 ml di latte
1 tazzina di caffè ristretto (io Lini caffè)
60 gr di burro
50 gr di zucchero
1/2 uovo
325 gr di farina
Granella di zucchero

Ingredienti per la crema e la farcitura:
250 gr di latte
1 tazzina di caffè ristretto ( io Lini caffè)
80 gr di tuorli d’uovo (circa 4)
75 gr di zucchero
20 gr di amido di mais
1/2 bacca di vaniglia bourbon
2 Pere Abate (io Opera)

Versare il caffè nel latte e mescolare. Fare sciogliere il lievito nel latte, poi unire il burro fuso, lo zucchero, la farina e mezzo uovo (per usare mezzo uovo, metterlo intero in una ciotolina, mischiarlo leggermente, senza sbatterlo, e prelevarne metà). Impastare il tutto per circa 10 minuti.
Formare un panetto e lasciare lievitare coperto, al caldo, per almeno 2 ore.
Nel frattempo preparare la crema pasticcera: Mettere il latte ed il caffè in un pentolino e portarlo ad ebollizione. A parte montare i tuorli d’uovo con lo zucchero finché diventeranno spumosi e chiari.
Aggiungere la vaniglia precedentemente tagliata in senso longitudinale per estrarne il ripieno, una parte del latte e poi piano piano l’amido di mais.
Versare tutto il composto nel pentolino con il latte avanzato e, continuando a mescolare, portare ad ebollizione.
Lasciare raffreddare la crema a bagnomaria in acqua fredda.
Quando l’impasto delle brioches sarà lievitato, stenderlo con il mattarello sopra ad un foglio di carta forno, formando un grande rettangolo. Dividerlo in 6 rettangoli più piccoli.
Ogni rettangolo darà vita ad una treccina così costruita: dividere in 3 ogni singolo rettangolo tracciando delle linee sull’impasto, senza romperlo, e considerando che la parte centrale, in cui andrà inserito il ripieno, dovrà essere leggermente più larga rispetto alle laterali. Sulle parti laterali tagliare la pasta a strisce oblique, a formare una sorta di lisca di pesce.

Sbucciare le pere e tagliarle a fettine sottili oppure a piccoli cubetti.
Farcire le treccine al centro con la crema sul fondo e con le pere appoggiate sulla crema. Chiudere la parte superiore ed inferiore rigirando la pasta sul ripieno. Procedere con la chiusura sovrapponendo tra loro le strisce laterali, formando un intreccio.
Spennellare ogni treccina con il latte.
Guarnire con la granella di zucchero.
Infornare a 180 gradi per 15 minuti circa.

Dolci/ fichi/ Senza categoria/ Torte

TORTA 5 MINUTI ALL’ARANCIA E FICHI SECCHI

In questo periodo la mia casa profuma d’arancia 🍊 grazie all’azienda IL SICANO di Ribera che mi ha dato l’opportunità di assaggiare le meravigliose arance che produce ormai da 3 generazioni, seguendo il metodo della filiera corta, passaggio diretto dal produttore al consumatore.
Inoltre, raccoglie le arance solo dopo aver ricevuto l’ordine e le spedisce entro 24 ore. Insomma, un servizio impeccabile e soprattutto sicuro, senza intermediari.
Sedetevi e prenotate le vostre arance senza fare il minimo sforzo: https://ilsicano.com/ e rimarrete estasiati dal sapore e dal profumo di questi preziosi agrumi.

Io con queste dolci arance ho preparato una deliziosa e velocissima torta con succo d’arancia e fichi secchi, e mi è venuta davvero soffice, anche grazie alla farina per dolci biologica di ANTICO MOLINO ROSSO, una miscela di ingredienti perfetti per ottenere dolci soffici. Questa farina e molti altri prodotti di qualità, li potete trovare sul sito https://molinorosso.com/


TORTA 5 MINUTI ALL’ARANCIA E FICHI SECCHI
Ingredienti:
250 gr di farina x dolci (io Antico Molino Rosso)
150 gr di zucchero
180 ml di succo d’arancia (circa 350 gr di arance) io IL SICANO
75 ml di olio di semi
3 uova medie
Una bustina di lievito vanigliato x dolci
250 gr di fichi secchi
In una ciotola setacciate la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero e mescolate.
Spremete le arance e mescolate il succo con le uova e l’olio.
Verasate gli ingredienti secchi su quelli liquidi e mescolate con una frusta a mano.
Tagliate a pezzetti i fichi, infarinateli, e uniteli all’impasto.
Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 23 cm e versateci il composto, livellate e fate cuocere in forno statico a 180 gradi x 50 minuti (fate sempre la prova stecchino).

Cocco/ Dolci/ Muffins/ Senza categoria

MUFFIN ALL’ACQUA DI COCCO

Adoro il cocco in ogni sua forma, come frutto, in farina, nello yogurt… il suo profumo mi rilassa.
Grazie alla scoperta dell’acqua di cocco di OCOCO ho capito che all’interno di un dolce, i liquidi possono essere sosttuiti almeno in parte con acqua di cocco, molto più sana e naturale di altri ingredienti in commercio 😉
Anche in gravidanza, per il rilassamento muscolare, l’acqua di cocco è un valido aiuto.
Scopri queste ed altre proprietà del cocco sul sito www.ococo.eu/ dove potrete anche acquistare l’acqua e l’olio di cocco.

MUFFIN ALL’ACQUA DI COCCO

Per 10/12 muffin:
230 gr di farina 00
100 farina di cocco
170 gr di zucchero
1 uovo grande
120 gr di olio di semi
Un vasetto di di yogurt bianco (125 ml)
200 gr di acqua di cocco (io OCOCO)
1/2 bacca di vaniglia
3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
Un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Per il crumble di copertura:
40 gr di burro fuso
80 gr di farina 00
80 gr di zucchero di canna

Prima di tutto preparate il crumble da mettere sopra ai muffins: mescolate il burro fuso con farina e zucchero di canna, poi mettetelo a riposare in frigorifero perché deve indurirsi.

Per i muffins, mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, acqua di cocco, olio.
A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.
Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventa duro.
Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino al bordo.
Riprendete dal frigorifero il crumble e sbriciolatelo sopra ad ogni muffin.

Infornate a 180 gradi per 25 minuti, forno statico.


Se vi piace, potete aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato o un cucchiaio di Nutella al centro di ogni muffin.