Browsing Category

cioccolato

cioccolato/ Dolci/ Mandorle

BROWNIES SENZA BURRO CIOCCO MANDORLA

Dolcetti irresistibili che si prestano a mille varianti, morbidi e umidi all’interno, oggi ve li propongo in versione SENZA BURRO e al sapore di mandorla!

La prima cosa da sapere è che per essere certi del risultato dovete utilizzare un cioccolato fondente al 70% e nel mio caso ho scelto anche che fosse biologico. Ringrazio Foodu.it che si occupa di shopping collaborativo, in cui degli.esperti approvano.i prodotti da vendere, e dove ogni 4 spese te ne regalano una ➡️ https://linktr.ee/Foodu

Al posto del burro ho utilizzato il latte di mandorla di Terraepane che ho trovato davvero un ottimo sostituto in quanto si tratta di un prodotto biologico e vegano al 100%. Lo trovate insieme ad altre tipologie nel sito ➡️ https://linktr.ee/terraepane_official

Per le uova ho scelto la qualità e freschezza di Az. Agr. Mancini che garantisce, oltre alla qualità del prodotto, anche una vita sana per le galline che le producono ➡️ https://m.facebook.com/mancini.aziendaagricola/

Le mandorle sono eccezionali e ringrazio l’azienda Le primizie del Salento per avermele fatte assaggiare!!! Da loro troverete i sapori della Puglia, senza intermediari, dal campo a casa tua ➡️ https://leprimiziedelsalento.it/

E per accompagnare un dolce cosa c’è di meglio di un ottimo spumante brut??? Io ho scelto il Penombra di DIOTISALVI affinato in acciaio con fermentazione naturale ➡️ https://www.diotisalvi.it/it

BROWNIES SENZA BURRO CIOCCO MANDORLA

Ingredienti x una teglia 24×24:
120gr di cioccolato fondente al 70% di ottima qualità (io Foodu.it)
220gr di zucchero
100 gr di latte di mandorla (io Terraepane)
95 gr di farina 00
2 uova (io AZ.AGR.MANCINI)
15/20 mandorle (io Le primizie del Salento)

Per accompagnare: uno spumante brut di DIOTISALVI

Mettete il cioccolato ed il latte di mandorla in un pentolino a fondo spesso e lasciateli scogliere a bagnomaria (riempite una pentola d’acqua, mettetela sul fuoco e appoggiateci sopra il pentolino con il cioccolato), mescolando ogni tanto.
Lasciate raffreddare completamente, aiutandovi aggiungendo un po’ di zucchero che, essendo più freddo, velocizzerà il raffreddamento della crema.
Solo quando il composto sarà freddo, inserite le uova precedentemente sbattute con una forchetta (non dovete montarle), inserite anche lo zucchero rimasto e la farina.
Mescolate per bene con una spatola in silicone finchè il composto risulterà ben amalgamato e avrà raggiunto una consistenza densa.
Rivestite uno stampo quadrato o rettangolare con carta da forno e verseteci il composto livellandolo per bene.
Ricoprite la superficie con un po’ di mandorle.
Infornate a 180° per 30/35 minuti.
Una volta sfornato dovrà risultare asciutto in superficie e umido all’interno.
Tagliate la torta formando dei quadretti. I vostri brownies sono pronti ma, aspettate che si siano raffreddati prima di mangiarli.
Adesso stappate una bottiglia di ottimo spumante e brindate!!!

cioccolato/ Dolci/ Mascarpone/ Nocciole/ Nutella/ Semifreddi

TIRAMISÙ CON CREMA ALLA NOCCIOLA E LIQUORE ALLA CILIEGIA

Il tiramisù è il mio dolce preferito perché si presta a mille varianti e io oggi ve ne propongo una deliziosa, da provare assolutamente!

Ho utilizzato i savoiardi di Crich una solida impresa con una grande tradizione dolciaria, specializzata nella produzione e commercializzazione di un’ampia gamma di prodotti da forno, quali biscotti secchi e frollini, crackers, wafers e salatini. impegnata da sempre anche nel rispetto dell’ambiente utilizzando solo imballi riciclabili ➡️ https://www.crich.it/

Le uova sono dell’azienda Regina Siciliana che alleva galline siciliane che producono uova uniche, di prima scelta. Il progetto è fondato su un allevamento allo stato brado basato sui principi della sostenibilità e dell’utilizzo di risorse rinnovabili e native. Fondamentali sono il rispetto del benessere psicofisico delle galline, la tutela della salute ( no uso di antibiotici ) , l’ alimentazione con materie prime NO OGM e il “fattore terra”, cioè il rispetto e conservazione della biodiversità ➡️ https://www.reginasiciliana.it/

Per inzuppare ho utilizzato il liquore alla ciliegia di Liquoreria Meini situata a Lari, nella campagna pisana, specializzata nella produzione e nella vendita di liquori e distillati. Festa di Ciliegie è prodotto unicamente con succo e distillato di ciliegie, mesciate secondo un’antica ricetta e senza l’aggiunta di coloranti. Di basso contenuto alcolico, Festa di Ciliegie riesce ad interpretare con successo le attuali tendenze in fatto di drinks ➡️ https://www.liquoreriameini.com/

La crema di nocciole e cacao è di Galamella che nasce con la missione di trasmettere e diffondere un prodotto fatto con ingredienti semplici e genuini senza l’utilizzo di conservanti e sostante artificiali. La crema classica viene realizzata con nocciole, cacao, zucchero, latte scremato in polvere ed olio extravergine d’oliva. E’ una crema delicata e golosa che conquista al primo assaggio per la sua morbida consistenza, per il profumo di nocciole che inebria l’olfatto e per il suo sapore inconfondibile ➡️ https://www.galamella.it

Il cacao amaro è acquistabile nel negozio collaborativo Wikonsumer in cui ogni prodotto viene assaggiato e approvato prima di metterlo in commercio per garantirne sapore e qualità, con attenzione particolare per la provenienza e la composizione.
Prendendo parte al Programma Prime il cliente avrà la possibilità di avere per sei mesi una spesa GRATIS ogni 4 effettuate. Inoltre, utilizzando il mio codice MORENA10 avrete uno sconto di 10 euro su una spesa minima di 35!!!! Quasi regalati, correte a vedere il sito ➡️ https://www.wikonsumer.org/prime

TIRAMISÙ CON CREMA ALLA NOCCIOLA E LIQUORE ALLA CILIEGIA

Ingredienti x una teglia da circa 30 x 20 cm:
Biscotti savoiardi (io Crich)
500 gr di mascarpone
4 uova (io Regina Siciliana)
125 gr di zucchero al velo
Liquore alla ciliegia q.b. (io Liquoreria Meini)
150/200 gr di crema alla nocciola (io Galamella)
Cacao amaro in polvere (io Wikonsumer)

Montare i tuorli con lo zucchero al velo fino ad ottenere una crema omogenea.
A parte montare a neve gli albumi.
Mischiare con le fruste elettriche il mascarpone e la crema di nocciola finchè si uniranno in un’unica crema marrone.
Unire la crema di tuorli e zucchero con la crema di mascarpone, aggiungere poi gli albumi montati
mescolando con un mestolo di legno dal basso verso l’alto.
Inzuppare i savoiardi nel liquore alla ciliegia.
Foderare con i savoiardi il fondo della pirofila.
Quando la teglia sarà ben rivestita, versarvi metà della crema precedentemente preparata.
Ripetere il procedimento per il secondo strato.
Spolverizzare la superficie del dolce con cacao amaro in polvere.
Lasciar riposare in frigorifero per almeno un’ora.

cioccolato/ Dolci/ Muffins/ Pistacchi

MUFFIN CON FARINA SENZA GLUTINE, CREMA AL PISTACCHIO E GOCCE DI CIOCCOLATO

Morbidi, golosi, irresistibili come quelli americani e soprattutto velocissimi, si impastano senza planetaria!

Per realizzarli ho utilizzato la farina per dolci acquistabile da GLUTENFREE MATERA che si occupa  della distribuzione di prodotti senza glutine in una vasta gamma di assortimento dolce e salato per permettere a chiunque di realizzare fantastiche ricette o di acquistare prodotti finiti, sempre senza glutine, con spedizione gratuita in 24/48 ore ➡️ https://glutenfreematera.it/

Nel cuore dei miei muffin c’è una crema deliziosa, creata dalla Pasticceria Rovida : due sorelle,  una in laboratorio con pasticceri e l’altra in negozio con la mamma e due baristi. Una piccola realtà famigliare e femminile, situata vicino alla stazione centrale di Milano. Hanno rilevato questa pasticceria storica,  che frequentavano da bambine…  il loro intento è offrire un prodotto di qualità ma anche genuino. I lievitati sono realizzati con lievito madre vivo. La lentezza ha i suoi risvolti positivi, gusto, digeribilità e profumo!  E le loro creme spalmabili sono sublimi. Potete acquistare direttamente dal loro sito ➡️ https://www.lacucinadirovida.it/

Le gocce di cioccolato sono di S. Martino e sono realizzate con cioccolato di qualità che è esalterà il sapore dei vostri dolci. Tantissimi altri prodotti sono disponibili sul sito ➡️ www.nonsolobudino.it

MUFFIN CON FARINA SENZA GLUTINE, CREMA AL PISTACCHIO E GOCCE DI CIOCCOLATO

Ingredienti per 10/12 muffin:
330 gr di farina per dolci (io senza glutine di GLUTENFREE MATERA)
170 gr di zucchero
1 uovo grande
120 gr di olio di semi
Un vasetto di yogurt bianco (125 ml)
130 gr di latte
1/2 bacca di vaniglia (o vanillina)
3 cucchiaini rasi di lievito per dolci
Un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
Crema di pistacchio qb (io Pistacchiona di Pasticceria Rovida con cioccolato bianco, pasta di pistacchio e burro d’arachidi)
Qualche cucchiaino di gocce di cioccolato (io S. Martino)

Per prima cosa mescolate tutti gli ingredienti liquidi insieme: uova, yogurt, latte, olio.
A parte setacciate e mescolate gli ingredienti solidi: farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e vaniglia.
Unite liquidi e solidi senza mescolare troppo altrimenti l’impasto diventa duro.
Foderate con i pirottini gli appositi stampi per muffins e riempiteli fino a metà, poi versate un cucchiaino abbondante di crema di pistacchio e ricoprite con altro impasto fino al bordo.
Spolverate la superficie dei muffin con gocce di cioccolato.
Infornate a 180 gradi per 25 minuti, forno statico.

cioccolato/ Cocco/ Dolci/ Torte

TORTA AL CIOCCOLATO AL LATTE E COCCO

Morbida, dolce e cioccolatosa… un connubio perfetto!

Per realizzarla ho utilizzato la farina 00 per dolci di Macinazioni Lendinara che con oltre 80 anni di esperienza nella scelta e nella selezione di grani di qualità, è una garanzia nel mondo delle farine… e il loro slogan spiega tutto: La loro farina 100% grano italiano è un’anima a 3 colori: verde, come la loro Pianura Padana, bianco come la loro farina, rosso come la passione che mettono ogni giorno nel loro lavoro ➡️ https://www.macinazionelendinara.it/

Il cioccolato al latte è il famosissimo Valrhona disponibile nello shop online di IL MARKET DEL PASTICCERE che sembra il paese dei balocchi!!! c’è tutto, ma proprio tutto per gli amanti della pasticceria, dagli stampi alle materie prime…. oltre alla possibilità di seguire dei corsi di pasticceria… un mondo meraviglioso che dovete assolutamente visitare… non potrete fare a meno di acquistare ➡️ https://www.cakeidea.it/https://www.cakeidea.it/

Amido di mais di S.Martino che produce da sempre, ogni tipo di materia prima per la pasticceria, dallo zucchero ai preparati per torte… tutto ciò che vi può servire per realizzare i vostri dolci ➡️ www.nonsolobudino.it

TORTA AL CIOCCOLATO AL LATTE E COCCO

Ingredienti:
160 g di farina 00 (io Macinazione Lendinara)
30 g di amido di mais (io S. Martino)
100 g di farina di cocco
120 g di cioccolato al latte (io Valrhona di Market del pasticcere)
3 uova
110 g di zucchero
140 ml di olio di semi di girasole
200 ml di yogurt bianco o al cocco
1 bustina di lievito per dolci

Tagliate a pezzetti il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria.
A parte montate le uova con lo zucchero finché diventeranno spumose e gonfie. Inserite anche olio e yogurt, mescolando lentamente.
Aggiungete ora gli ingredienti secchi quindi la farina e l’amido di mais setacciate con il lievito e la farina di cocco. Per ultimo inglobate il cioccolato fuso.
Versare in uno stampo imburrato ed infarinato e livellate.
Cuocete in forno statico a 180 gradi per 45 minuti (fate sempre la prova stecchino).
A fine cottura spolverizzate la torta con cocco rapè.

cioccolato/ Dolci/ Senza categoria

TORTINO CON CUORE CALDO AL CIOCCOLATO BIANCO

Uno dei dolci che amo di più, perché oltre ad essere facili da preparare, sono davvero scenografici e golosi. Possono anche essere preparati in grosse quantità e poi surgelati.
Per realizzarli ho utilizzato la massa di cacao di CHOCOLATE Italy che domina il mondo dei cioccolatieri grazie alla maestria di chi realizza in questo laboratorio dei capolavori di forma e di sapore… io ho assaggiato cioccolatini sublimi, che ti fanno pensare di non aver mai mangiato un cioccolato così buono… ho visto lavori realizzati come se il creatore fosse un vero e proprio artista… ho provato il liquore al cioccolato denso e profumato e vorrei che anche voi assaggiaste questi golosi prodotti… potete visitare il profilo instagram @chocolateitaly e chiedere info per le spedizioni

La farina utilizzata è di Wikonsumer un negozio collaborativo e soprattutto sicuro, perché prima di mettere in vendita un prodotto, viene fatto assaggiare e testato da “assaggiatori” che ne determinano un punteggio in base al quale potrà entrare o meno nell’assortimento.
Inoltre, proprio per permettere a tutti di scoprire la veridicità di quello che sto scrivendo, potrete accedere al sito https://www.wikonsumer.org/land/prime e effettuare la vostra prima spesa utilizzando il mio codice MORENA10 per avere 10 euro di sconto, che sono tantissimi 😉 e se in seguito effettuerete altri 3 ordini, ne avrete uno in omaggio!!! È un’offerta imperdibile!

TORTINO AL CIOCCOLATO CON CUORE CALDO

Ingredienti (per 4 tortini)
100 gr cioccolato fondente ( io ho utilizzato la massa di cacao di CHOCOLATE Italy)
2 uova medie
90 gr di burro
80 gr di zucchero semolato
20 gr di farina 00 (io Wikonsumer)
50 gr di cioccolato bianco
Per prima cosa dovrete sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco, poi versarlo in uno stampino rigido di quelli per fare i cubetti di ghiaccio, in modo da creare 4 cubetti. Mettete in freezer per almeno 2 ore.
Imburrate ed infarinate 4 pirottini in alluminio.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente o massa di cacao, con il burro.
In una bacinella rovesciate il cioccolato fuso,
aggiungete lo zucchero e mescolate velocemente.
Aggiungete poi le uova, uno alla volta, inserite il
secondo uovo solo dopo che il primo sarà completamente assorbito.
Unite lentamente la farina senza smettere di mescolare
con un cucchiaio di legno.
Con il composto ottenuto, che avrà un’aspetto
“budinoso”, riempite 3/4 dei pirottini.
In ogni pirottino affondate al centro un.vunetto di cioccolato bianco congelato.
Avvolgeteli singolarmente nella pellicola e metteteli
in freezer fino al momento dell’utilizzo.
Senza farli scongelare, cuoceteli in forno a 200 gradi
per 14/15 minuti, finchè vedrete creparsi la superficie. Fate molta attenzione a non cuiocerli troppo, i tempi dipendono molto dal vostro forno.
Capovolgete in un piatto da portata, spolverizzate con zucchero a velo e servite con una noce di panna montata o di gelato.