Browsing Category

Cheesecake

Antipasti/ Cheesecake/ Formaggio/ Pistacchi/ Senza categoria/ Torte

TORTA SALATA CON BRISÉE DI TARALLI AI PEPERONI E OLIVE

Nella ricetta di oggi ho usato la fantasia per creare un piatto originale utilizzando i prodotti che mi sono stati omaggiati.

La base della torta salata è la pasta brisee realizzata però frullando i taralli ai peperoni e olive nere, per renderli una farina.
I taralli sono di “Rosina la massaia salentina” e sono deliziosi… friabili e saporiti come solo in Puglia possono averli… un’esplosione di gusto che mi ha conquistata.

Per la farcitura ho utilizzato il formaggio spalmabile FIOR DI NEVE, del Caseificio VALVARAITA, dal sapore delicato, un prodotto a km0 che conserva il vero sapore del latte e che si presta bene alla realizzazione di torte salate e cheesecake.

Sulla superficie della torta, una cascata di granella di pistacchi di Agricola Fernandez, che mi stanno creando dipendenza 🤣

E per creare il capolavoro ho utilizzato lo stampo PATISSE forato da 35×11 cm di IL MARKET DEL PASTICCERE, negozio con shop online che ricorda molto il Paradiso… si per quelli come me che amano la pasticceria, si rischia di comprare tutto 🤣🤣🤣
Lo stampo PATISSE è microforato, antiaderente, con base removibile. I fori lungo la base e sui lati permettono al calore di circolare liberamente per realizzare torte di frutta e quiche salate con una cottura e doratura perfetta. Il fondo removibile permette di sformare le torte senza doverle ribaltare.

TORTA SALATA COM BRISÉE DI TARALLI AI PEPERONI E OLIVE
Ingredienti:
250 gr di taralli ai peperoni e olive (io Rosina la massaia salentina)
150 g di burro, tagliato a pezzettini e leggermente ammorbidito
1 cucchiaino di sale
Un pizzico di zucchero
1 uovo
1 cucchiaio di latte freddo
Formaggio spalmabile (io Fior di neve Caseificio VALVARAITA)
Granella di pistacchi qb (io Agricola Fernandez)

Stampo PATISSE microforato 35×11 (Il MARKET DEL PASTICCERE)
Frullate i taralli per trasformarli in farina.
Versateli a fontana sul piano di lavoro. Mettete al centro il burro, il sale, lo zucchero e l’uovo, poi mescolateli e lavorateli con la punta delle dita.
Incorporate piano piano la farina, lavorando delicatamente l’impasto finché assume una consistenza grumosa.
Aggiungete il latte e incorporatelo delicatamente con la punta delle dita finché l’impasto comincia a stare insieme. Impastate finché otterrete una consistenza liscia d omogenea.
Prendete lo stampo forato e stendete la pasta brisè ottenuta. Forate con una forchetta e infornate a 180 gradi in forno ventilato per 20 minuti circa
A cottura ultimata, lasciate raffreddare e riponete in frigo.
Una volta raffreddata, poco prima di mangiarla, farcite con il formaggio Fior di neve e la granella di pistacchi.

Antipasti/ Cheesecake/ Formaggio/ Senza categoria

CHEESECAKE SALATA NEL BICCHIERE CON TARALLI

La ricetta di oggi nasce grazie ad una collaborazione con l’azienda JO&LE che vende prodotti tipici pugliesi di alta qualità. Sul loro sito potrete trovare olio, vino, taralli, creme pronte, pasta fresca, olive e molto altro. Vi consiglio vivamente di dare un’occhiata soprattutto perché utilizzando il mio codice coupon ZKV2XONCLZ avrete uno sconto del 20% su tutto il carrello!!!!


CHEESECAKE SALATA NEL BICCHIERE CON TARALLI, CAPRINO E CREMA DI RAPE E FAVE

Ingredienti x ogni bicchierino:
6 taralli pugliesi (circa 20 gr) io JOELE
10 gr di burro fuso
80 gr di formaggio caprino
6 cucchiaini di crema di rape e fave (io JOELE)

Decidete quanti bicchierini volete fare e adeguate le dosi.
Frullate i taralli per ridurli in farina.
Fondete il burro e mescolatelo con i taralli.
Mettete il composto sul fondo del bicchiere, poi chiudete in freezer per 10 minuti per far solidificare il burro.
Riprendete il bicchiere e versateci il caprino livellandolo.
Sulla superficie mettete qualche cucchiaino di crema di rape e fave. Io ho utilizzato quella pronta ma genuina, con la certezza di non sbagliare!
Se non lo consumate subito, copritelo con la pellicola e conservatelo in frigorifero.

NOTE:
🌍 Potete sostituire il caprino con philadelphia o ricotta
🌍 La stessa ricetta può essere utilizzata per una cheesecake torta, ovviamente aumentando le dosi.