Senza categoria

CAVATELLI CONDITI CON PESTO DI PISTACCHI E PECORINO CON PISTACCHI

Un piatto per chi come me adora i pistacchi! Buono da matti!

Grazie all’azienda Eccellenze agrigentine posso portarvi in Sicilia! 3 ingredienti della mia ricetta sono acquistabili sul loro sito. Prodotti selezionati nel territorio locale agrigentino, solo il meglio per voi::

– il pesto di pistacchi: pistacchio, olio di semi, sale, solo pochi ingredienti di qualità per un pesto artigianale dal sapore sublime

– Cavatelli siciliani, fatti con solo acqua e farina, semplici e corposi, come quelli di una volta

– Pecorino con pistacchi: composto da latte di pecora, pistacchio, sale, caglio e fermenti… aprendo la confezione vieni invaso da un profumo fantastico e il sapore è tutto da scoprire!!!!

Ecco il link dello shop di Eccellenze agrigentine ➡️ https://www.eccellenzeagrigentine.it/

E per un piatto speciale ci vuole un olio speciale!!! Ho scelto Tenute Ciaccio che utilizzando tecniche colturali a ridotto impatto ambientale, esponendo le proprie piante alla giusta luce solare, produce un olio extravergine di oliva biologico, perché solo così si può contribuire a migliorare l’ambiente e ad avere cura del nostro corpo… inoltre, il sapore inconfondibile che ne deriva, porta il cliente ad acquistare ancora… ve lo consiglio vivamente ➡️ http://www.tenuteciaccio.it/

Per accompagnare il mio piatto ho scelto il Friulano Cà di Volpe dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Il suo tipico retrogusto è arricchito da note di frutta esotica. Giustamente secco, molto fresco, ha sentore di mandorla amara. Adatto anche con piatti a base di pesce o carni bianche o in abbinamento ad un buon prosciutto San Daniele ➡️ http://www.cadivolpe.it/

CAVATELLI CONDITI CON PESTO DI PISTACCHI E PECORINO CON PISTACCHI

Ingredienti:
500 gr di cavatelli (io Eccellenze agrigentine)
190 gr di Pesto di pistacchio (io Eccellenze agrigentine)
Olio EVO qb (io Tenute Ciaccio)
200 gr di pecorino con pistacchi (io Eccellenze agrigentine)

Per accompagnare:
Friulano Cà di Volpe

Tagliate a cubetti il pecorino con pistacchi e mettete da parte.
Nel frattempo mettete a bollire abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
In una grande padella antiaderente mettete un bel po’ d’olio, fate scaldare e aggiungete il pesto di pistacchio. Mescolate e riscaldate per ottenere una bella crema. Buttate la pasta e 2 minuti prima della cottura scolatela con la schiumarola e versatela direttamente nella padella con il condimento aggiungendo anche un pochino di acqua di cottura.
Aggiungete pian piano il pecorino e mescolate velocemente.
Finite la cottura della pasta in padella facendo sciogliere ed amalgamare tutto il formaggio.
È di una bontà infinita.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply