Primi piatti/ Riso/ Vino

RISOTTO AL PESTO DI AGRUMI E LARDO

La sera iniziano a scendere le temperature e a casa nostra torna la voglia di risotti! In questo caso di tratya di un piatto molto particolare, un perfetto equilibrio tra agrumi e lardo… una delizia indescrivibile!

Il pesto di agrumi è un mix di Polpa di arancia 60%, mandorla 30%, polpa di limone, olio di semi di girasole, capperi, aglio, pepe acciughe e basilico, fornitomi da Emporio Sicilia che di cose buone e dal sapore artigianale ne ha davvero tante, date un’occhiata ➡️ https://www.emporiosicilia.it/

Il lardo è invece una delle prelibatezze di Hiblasus che produce e vende salumi a km0 senza glutine, buoni perché artigianali e dal sapore inconfondibile ➡️ https://hiblasus.it/

Per accompagnare il mio piatto hp scelto un Vino fresco, di buona intensità, colore Cerasuolo brillante, giovane e perfetto per primi piatti, piccola cacciagione, formaggi e zuppe di pesce! Terre di Gerace di Barone Macrì ➡️ https://www.baronemacri.it/

RISOTTO AL PESTO DI AGRUMI E LARDO

Ingredienti:
500 gr di riso Carnaroli
Circa 100 gr di pesto di agrumi (io Emporio Sicilia)
200 gr di lardo (io Hiblasus)
Mezzo bicchiere di vino bianco
Olio EVO qb
Una noce di burro
Mezzo scalogno
Brodo di verdure

Accompagnamento:
Vino rosato Terre di Gerace di Barone Macrì

Per il brodo di verdure io ho fatto cuocere in abbondante acqua salata, cipolla, sedano e carote.
Per preparare il risotto, fate il soffritto con lo scalogno e un filo d’olio EVO. Poi fate tostare il riso girandolo per un paio di minuti. Adesso aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e sfumate.
Continuate la cottura del riso aggiungendo brodo secondo necessità. A metà cottura aggiungete il pesto di agrumi (preparato con polpa di arancia, mandorle, polpa di limone, olio di semi di girasole, capperi, aglio, pepe acciughe, basilico).
Due minuti prima della fine della cottura, aggiungete il lardo tagliato a pezzetti piccoli, lasciandone da parte qualche  fettina tagliata sottile. Mescolate per far sciogliere il lardo.
Quando il risotto sarà pronto dovrete aggiungere una noce abbondante di burro nella pentola con il riso, per mantecarlo. Girate molto velocemente per farlo assorbire.
Lasciate riposare per 2 minuti e servite guarnito con una fettina di lardo, accompagnato da un buon bicchiere di vino!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply