Ceci/ Pasta/ Primi piatti

TORTELLINI AL PESTO E CECI

Un piatto che unisce più tradizioni regionali… Emilia Romagna, Liguria e la Toscana… buono buono buono

Per i tortellini ringrazio Leccornie Made in Bolo che è un’azienda di famiglia: Nonna Rina, Mamma Fiorella e la “piccola” di casa Michela, si sono ritrovate nei mesi scorsi intorno ad un tavolo armate di farina, uova, matterello e ingredienti speciali, chiacchierando tra un tortellino e l’altro e hanno ben pensato di trasformare questa passione in un’attività! La pasta fresca, prodotti da forno, conserve… tutto fatto in casa con tanto amore… e spediscono dalla provincia di Bologna in tutta Italia ➡️ https://leccorniemadeinbolo.it/

Il pesto arriva dalla Liguria, dove La Compagnia del Pesto lo produce seguendo la ricetta originale, con basilico 100% italiano e aglio fresco… solo qualità, attenzione al processo produttivo e sostenibilità… tutti valori essenziali… quindi non vi resta che provare, collegandovi al sito ➡️ https://www.compagniadelpesto.it/

I ceci fanno parte dell’assortimento dell’ azienda Agricola Il Poggio chesi impegna a portare sulle vostre tavole carni pregiate, olio di qualità e vini DOC prodotti con un’attenta selezione delle materie prime e un profondo rispetto dell’ambiente… prodotti tipici della Val d’Orcia dove allevano con attenzione i maiali di Cinta Senese, polli e animali da cortile… ➡️ https://www.aziendagricolailpoggio.it/

TORTELLINI AL PESTO E CECI

Ingredienti:a
350 gr di tortellini (io Leccornie made in Bolo)
100 gr di pesto genovese (io Compagnia del Pesto)
150 gr di ceci lessati (io Il Poggio)
Olio EVO qb

In una padella antiaderente mettete un filo d’olio e il pesto, scaldate e aggiungete i ceci. La quantità di olio dipende molto dalla consistenza che volete ottenere, se volete un piatto più unto e umido abbondate, se preferite un piatto più asciutto, andateci piano.
Fate rosolare per 10 minuti e nel frattempo fate cuocere i tortellini in acqua salata.
Scolate e versate i tortellini nella padella con il condimento.
Mescolate per bene e servite.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply