Pasta/ Pistacchi/ Primi piatti/ Salmone

PASTA RISOTTATA CON SALMONE E PESTO DI PISTACCHIO

Una pasta che si cuoce come se fosse un risotto, con un effetto finale sorprendente!!!

La pasta che ho utilizzato è di Pastificio Lagano, azienda che vede la pasta come VALORE, EQUILIBRIO, FORZA, ENERGIA, FUTURO… realizzata con semole di qualità superiore, prodotta in un ambito familiare affinché l’obiettivo comune sia, l’amore e la passione per la pasta ➡️ https://www.pastificiolagano.it/

I filetti di salmone sono dell’azienda L’isola d’oro , un salmone morbido e gustoso, delicato al palato. Danese, lavorato a mano, ricco di Omega3.
L’azienda esiste da oltre 60 anni e si sviluppa a Parma, la qualità traspare da ogni prodotto e la bontà e la professionalità sono evidenti dopo ogni boccone assaggiato ➡️ https://www.lisoladoro.it/

Il pesto di pistacchio arriva dalla meravigliosa Sicilia dall’azienda Sicily on table che offre prodotti talmente buoni che se non dovessero piacervi, possono essere restituiti… questo perché l’azienda crede in ciò che fa e sa per certo che sarà difficile deludervi con i suoi sapori… il segreto per ottenere un pesto di pistacchio squisito è senz’altro quello di utilizzare dei frutti di prima qualità… il loro pesto è preparato con frutti prodotti in Sicilia, tritati con una apposita macchina, successivamente, dopo la mescolatura con olio, l’impasto viene passato con un frullatore per poi essere introdotto dentro il vaso tramite una invasatrice. Potete acquistarlo qui ➡️ https://www.sicilyontable.com/

L’olio extravergine è dell’azienda Il Poggio che vende prodotti tipici toscani da olive: Olivastra Toscana, Frantoio, Moraiolo, Leccino, Correggiolo e Pendolino.Colore che varia dal verde al giallo, con variazioni cromatiche nel tempo; un odore fruttato; un gusto con note di amaro e piccante. Potete acquistarlo qui ➡️ https://www.aziendagricolailpoggio.it/

Il vino bianco è dell’azienda Barone Macrì …Dal connubio dell’alta qualità delle uve autoctone Calabresi e le moderne tecniche di vinificazione scaturisce un prodotto che è la sintesi migliore del territorio calabrese.
Il vino bianco è fresco, dall’aroma spiccato… profumo intenso e persistente…potete acquistarlo qui ➡️ https://www.baronemacri.it/

PASTA RISOTTATA CON SALMONE E PESTO DI PISTACCHI

Ingredienti:
500 gr di mezze maniche (io Pastificio Lagano)
150 gr di filetti di salmone (io L’isola d’oro)
100 gr di pesto di pistacchio (io Sicily on table)
Un bicchiere di vino bianco (io Barone Macrì)
Brodo di verdure
Olio EVO qb ( io il Poggio)

Innanzitutto dovete avere a disposizione il brodo di verdure. Nel mio caso l’ho preparato con cipolla, sedano, carote e sale.
Prendete una grande padella e versateci un filo d’olio EVO, poi aggiungete i filetti di salmone.
Lasciatelo cuocere per qualche minuto e intanto fatelo a pezzetti.
Versate la pasta cruda nella padella con il salmone, versateci sopra un bicchiere di vino bianco e fate saltare.
Aggiungete brodo e ricoprite tutta la pasta.
Si dovrà cucinare la pasta come se fosse un risotto quindi regolate di brodo quando si asciuga e continuate fino alla cottura.
A metà cottura aggiungete anche il pesto di pistacchi e mescolate.
La pasta, a fine cottura dovrà essere semi asciutta, ricoperta da una bella salsina.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply