Pasta/ Piselli/ Primi piatti/ Tonno

PASTA CON TONNO BIANCO E PISELLI

Un piatto semplice e veloce ma di gran gusto soprattutto se si utilizza un tonno di ottima qualità.

Per prepararla ho utilizzato il vero tonno cioè un prodotto che ha veramente il sapore del mare,  fresco e buono… e di questo ringrazio Akkuamarina che vende freschezza: grazie ai rigidi processi di selezione assicura la distribuzione di pesce fresco. Dal 2017 ha lanciato una nuova linea di prodotti d’eccellenza made in Italy, si tratta del tonno rosso, tonno pinne gialle e tonno bianco, provenienti dal Mar Mediterraneo, lavorati a mano e conservati in olivo d’oliva siciliano. Date un’occhiata al sito per saperne di più ➡️ https://akkuamarina.sumup.link/

Alla base del mio piatto ci sono le penne rigate del Pastificio Setaccioro che ha fatto la scelta di avviare un piccolo laboratorio artigianale affinché potessero curare in modo meticoloso le varie fasi di produzione. L’amore, la passione, il rispetto per le antiche tecniche artigianali e l’impiego di pure semole di grano duro italiano sono il connubio perfetto per un prodotto di altissima qualità ➡️ https://www.setaccioro.it/

L’olio extravergine di Sannio Sapori si chiama Sperone, è una varietà tra le più tipiche della zona del Sannio ed è particolarmente pregiata; prende il nome dallo sperone del gallo (l’oliva quando matura raggrinzisce e prende proprio le sembianze dello sperone).
Soprattutto quando è fresco può sembrare quasi piccante e emana un profumo inebriante, questo grazie al connubio tra clima mite e qualità del terreno.
È provvisto di un tappo antirabbocco utilissimo in cucina soprattutto per condire ➡️ www.sanniosapori.com

PASTA CON TONNO BIANCO E PISELLI

Ingredienti:
500 gr di penne rigate (io Setaccioro Pastificio)
200 gr circa di Tonno bianco (io Akkuamarina)
Olio EVO (io Sannio Sapori)
400 gr di piselli

In una grande padella antiaderente versate uno strato d’olio EVO e scaldatelo. Aggiungete il tonno bianco e mescolate. Lasciate rosolare un paio di minuti e poi aggiungete i piselli già lessati.
Nel frattempo fate cuocere le penne rigate in abbondante acqua salata e quando saranno pronte scolatele xon la schiumarola direttamente nella padella con il condimento. Fate saltare e servite.
La la tradizione siciliana prevede l’aggiunta di briciole di pane tostate per asciugare il tutto.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply