Melanzane/ Pasta/ Primi piatti/ Ricotta

PASTA CON PESTO TRAPANESE, PATÉ DI MELANZANE E RICOTTA SALATA

Un primo piatto gustoso, saporito e a cui non manca niente!!! Da provare!!

Per il condimento mi sono affidata a Sicilyontable
Il loro paté di melanzane è un prodotto artigianale e genuino, preparato secondo la tradizionale ricetta sicula. La materia prima proviene esclusivamente dalle campagne Trapanesi.
Il pesto alla trapanese è un primo piatto dalle antiche tradizioni. Si narra che i marinai genovesi, sbarcando nel porto di Trapani, fecero conoscere il loro tipico pesto verde, fatto con pinoli, aglio e basilico.
I trapanesi modificarono questa ricetta inserendo i loro prodotti tipici, quindi sostituendo i pinoli con le mandorle ed aggiungendo i pomodori freschi. ➡️ https://www.sicilyontable.com/

Il paté di melanzane è un prodotto artigianale e genuino, preparato secondo la tradizionale ricetta sicula. La materia prima proviene esclusivamente dalle campagne Trapanesi.

Il pesto alla trapanese è un primo piatto dalle antiche tradizioni.
Si narra che i marinai genovesi, sbarcando nel porto di Trapani, fecero conoscere il loro tipico pesto verde, fatto con pinoli, aglio e basilico.
I trapanesi modificarono questa ricetta inserendo i loro prodotti tipici, quindi sostituendo i pinoli con le mandorle ed aggiungendo i pomodori freschi. ➡️ https://www.sicilyontable.com/

La pasta speciale che ho utilizzato arriva dall’azienda Setaccioro Pastificio che per produrre si basa sui ricordi e sulle tecniche di una volta…Percorrendo la stessa strada, vogliono preservare tutto il buono di ciò che fu, con braccia forti e cuore umile, aggiungendovi un pizzico di modernità attraverso l’utilizzo di macchine che trattino con sapienza e cura l’anima del grano. ➡️ https://www.setaccioro.it/

L’olio aeternum di F.lli Loria ha arricchito il mio piatto….da un’agricoltura in sintonia tra terra e uomo.
La tipologia Aeternum ha un colore verde vivo, spicca il suo sapore deciso, al palato fruttato con sentori di mela verde e con un profumo intenso di erba fresca. Olio Giovane con una giusta nota piccante ➡️ https://www.oliofratelliloria.com/

PASTA CON PESTO TRAPANESE, PATÉ DI MELANZANE E RICOTTA SALATA

Ingredienti:
500 gr di pasta (io Setaccioro Pastificio)
280 gr di Pesto trapanese (io Sicily on table)
90 gr di Paté di melanzane (io Sicily on table)
80/100 gr di ricotta salata stagionata
Olio EVO qb (io F.lli Loria)

Per prima cosa mettete un filo d’olio in una padella antiaderente, poi versateci il pesto trapanese (composto da olio extra vergine d’oliva, basilico, pomodoro, mandorle, aglio, sale e pepe – se volete farlo in casa: Sbucciate le mandorle e mettetele a cuocere in un pentolino con acqua bollente per 2 o 3 minuti. Scolate le mandorle e sbucciale tenendole delicatamente tra indice e pollice.
Lava i pomodorini e pratica il classico taglio a croce, successivamente immergerli in acqua bollente per un minuto.
Rimuovere la buccia e tenendo pomodorini tra pollice ed indice rimuovere l’acqua e i semi.
Grattugia il pecorino, sbuccia e spezzetta uno spicchio di aglio, lava e asciuga il basilico.
Pesta del pepe nel mortaio e passa tutto nel mixer aggiungendo olio e sale.) Riscaldatelo e aggiungete il patè di melanzane (composto da Melanzane (66%), Olio extra-vergine d’oliva, Olio di girasole, Aglio, Sale, Aceto di vino bianco, Pepe, Peperoncino, Origano) e mescolate.
“Se volete preparare in casa il patè di melanzane procedete così: pulire e lavare le melanzane, successivamente foderare una teglia con della carta forno. Tagliate le melanzane in senso verticale e bucherellate entrambe le estremità con una forchetta. Infornare in forno ventilato a 200° per circa 30-40 minuti, finche la polpa delle melanzane non risulterà morbida. Una volta che le melanzane saranno cotte, levate la polpa e mettetela in una terrina. Appoggiateci sopra un piattino e schiacciando, levate l’acqua in eccesso. Inserire la polpa di melanzane in un frullatore, aggiungere pecorino, sale, pepe uno spicchio di aglio sbucciato e olio extra vergine di oliva. Azionate il frullatore fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.”
Nel frattempo mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e quando sarà cotta scolatela e trasferitela nella padella con il condimento. Amalgamate e poi ricoprite con la ricotta salata grattugiata direttamente sopra alla pasta.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply