Dolci/ Pistacchi

CANNONCINI AL PISTACCHIO CON SFOGLIA VELOCE FATTA IN CASA

Preparare la sfoglia in casa è un procedimento lungo quindi, se volete farla in modo veloce, provate la mia ricetta, basterà un mixer e in 10 minuti sarà buona molto più di quella del supermercato!

Per realizzarla ho utilizzato la farina Fiore di Mulino Calogiuri Azienda ormai storica e radicata nel territorio, nasce come mulino artigianale nel 1960 grazie all’intuito e allo spirito imprenditoriale del suo fondatore Giuseppe Calogiuri, classe 1928. L’azienda si occupa della produzione e vendita di farine e di prodotti biologici, della produzione di pasta con farine tradizionali (senatore Cappelli), integrali e salutistiche (tritordeum), oltre alla commercializzazione di cereali e prodotti tipici, con un occhio di riguardo per l’alta qualità. Date un’occhiata al sito e approfittate del mio codice #morenaincucina per avere uno sconto del 5% ➡️ https://www.ilmulinocalogiuri.it/

La crema di pistacchio arriva dall’azienda Gusti di Sicilia che nasce dalla voglia di condividere i valori della famiglia riunita in tavolate infinite, nella meravigliosa Sicilia… da loro potete ritrovare i sapori e profumi siciliani, fatti come una volta, con attenzione ad ogni particolare…
La crema che ho utilizzato è la Melissa, creata con veri pistacchi siciliani e vi assicuro che è deliziosa… potete acquistarla qui ➡️ https://www.gustidisiciliashop.com/

CANNONCINI AL PISTACCHIO CON PASTA SFOGLIA VELOCE FATTA IN CASA

Ingredienti per la sfoglia:
100 gr di farina (io Mulino Calogiuri)
100 gr di burro freddo di frigorifero
50 gr di acqua fredda
5 gr di sale fino

Per farcitura e finitura:
Crema di pistacchio qb (io Gusti di Sicilia)
Un uovo per spennellare
Zucchero per spolverizzare

Preparare la pasta sfoglia è un’ardua impresa e soprattutto serve molto tempo a disposizione… ma grazie a questa ricetta che arriva dall’estero, potrete farla in modo veloce senza perdere di sapore e di gusto.
Si prepara con un robot tritatutto.
Mettete nel boccale la farina ed il burro tagliato a pezzetti. Azionate la lama e tritate tutto.
Procedete finché il burro si sarà completamente amalgamato con la farina, ma ancora visibile, non per più di un minuto. Aggiungete l’acqua fredda e il sale e riaccendere il mixer per pochi secondi.
Prendete l’impasto e rovesciatelo su un piano leggermente infarinato, assemblatelo, fate un panetto quadrato e poi stendetelo col mattarello per assottigliarlo.
A questo punto arrotolatelo partendo dal lato più largo, formando un serpentello.
Mettete il serpentello in verticale davanti a voi, praticamente con la punta della coda davanti a voi e stendetelo col mattarello ad uno spessore di quasi un centimetro, affinché otteniate una striscia lunga e larga.
Arrotolate la striscia a spirale, a chiocciola.
Prendetela e mettetela in frigorifero per almeno un’ora.

Rirendete l’impasto al momento dell’utilizzo e stendetelo col mattarello schiacciandolo dal lato, non da sopra, cioè dovrete far si che la struttura della sfoglia abbia gli strati orizzontali, come fosse una lasagna.
Una volta steso tagliate delle strisce di circa un centimetro di larghezza.
Prendete i cilindri per fare i cannoli (come quelli che vedete in foto, spalmateli con l’olio affinché l’impasto non si attacchi e sia più facile estrarre i cannoncini dopo la cottura.
Arrotolate 2 strisce per ogni cannoncino, intorno al cilindro sovrapponendole leggermente per non lasciare buchi.

Disponete ogni cannoncino su una teglia ricoperta con carta forno, spennellateli con un uovo sbattuto e cospargeteli con zucchero semolato.
Infornate in forno statico a 200 gradi per circa 15 minuti.
Lasciate raffreddare e poi estraete i cannoncini.
Al momento di servire farcite con la crema di pistacchio.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply