Formaggio/ Primi piatti/ Riso/ Senza categoria/ Tartufo

RISOTTO CACIOTTA E PEPE AL TARTUFO

Un buon risotto non guasta mai 🤣🤣
Il mio è un piatto particolare, con caciotta di pecora in mantecatura e tartufo a freddo… no comment 😜
Il riso è qualità Roma dell’azienda Riso Zeme che si trova a Zeme in Lomellina (PV), produttori di riso a filiera controllata. Supervisionano ogni passaggio della produzione e conoscono la storia di ogni singolo granello di riso. Sono una ZPS (Zona a Protezione Speciale) perchè sul loro terreno si riproducono alcune specie autoctone (principalmente garzaie e altri tipi di aironi), i loro terreni e le modalità di lavorazione rispettano l’ambiente anche in virtù dei loro simpatici ospiti. Aderiscono al programma “Misure Agroambientali” della C.E. per la salvaguardia dell’ambiente (minima lavorazione del terreno, utilizzo del sovescio, salvaguardia della biodiversità) ➡️ https://risozeme.it/

La caciotta di pecora, usata in mantecatura, arriva da un’azienda sarda, Sacraberia che produce latte e latticini di capra. Forse non sapete che i latte di capra, dopo quello di asina, è quello più simile al latte materno, per questo ideale per i bambini. È un latte da scoprire per apprezzarne le qualità. Guardate sul loro profilo quante golosità producono 😋

Per il mio piatto ho scelto un olio molto intenso, Olio Rosapepe campano, è la massima espressione di olive coratine e frantoiane coltivate in modo naturale e senza aggiunta di componenti chimiche. Anche la bottiglia è molto invitante 😊, vi invito a provarlo utilizzando il mio codice MORENAINCUCINA per avere 5€ di sconto ➡️ https://www.oliorosapepe.it/

E la salsa al tartufo utilizzata nel piatto è di Terre Nobili, da loro potete trovare davvero tantissimi prodotti in cui il tartufo è protagonista, ma lo è davvero, il suo profumo ti assale appena apri la confezione e il suo sapore è vero e intenso ➡️ https://www.terrenobili.it/

RISOTTO CACIOTTA E PEPE AL TARTUFO

Ingredienti:
Brodo di verdure qb
500 gr di riso Roma (io Riso Zeme)
150 gr di caciotta di pecora (io SACRABERIA)
Un bicchiere di vino bianco
Mezzo scalogno
Sale qb
Pepe nero macinato qb
Olio EVO qb (io Olio Rosapepe)
2 cucchiaini di salsa con tartufo (io Terre Nobili)

Per il brodo di verdure io ho fatto cuocere in abbondante acqua salata, cipolla, sedano e carote.
Per preparare il risotto, fate il soffritto con lo scalogno e un filo d’olio EVO. Poi fate tostare il riso girandolo per un paio di minuti. Adesso aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e sfumate.
Aggiungete un bel po’ di pepe nero macinato.
Continuate la cottura del riso aggiungendo brodo secondo necessità, ci vorranno circa 20 minuti.
Quando sarà pronto dovrete tagliare la caciotta di pecora a pezzi e versarla nella pentola con il riso, per mantecarlo. Girate molto velocemente per farlo assorbire.
Lasciate riposare per 2 minuti e servite.
Mettete la salsa di tartufo direttamente nel piatto al momento di servire. A piacere, se vi piace di più potete saldarla leggermente prima di utilizzarla.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply