Formaggio/ Mozzarella/ Patate/ Secondi piatti/ Senza categoria

GATEAU DI PATATE E COPPA

Da quando ho provato le patate di Avezzano dell’azienda agricola Del Fosco mi sembra di avere scoperto un nuovo mondo 😃 sono strepitose… un colore giallo intenso, una consistenza soda, un gusto intenso… e anche un buon profumo… e sono totalmente biologiche, insomma un prodotto che mi ha davvero impressionata favorevolmente e che voglio consigliarvi. Collegatevi al sito https://www.agricolabiodelfosco.it/

All’interno ho voluto variare un pochino rispetto al classico ripieno e ho scelto di farcire il mio gateau con la coppa stagionata di Marco d’Oggiono che è davvero una bontà, come ogni singolo prodotto che ho assaggiato, curato in ogni dettaglio per costringere il palato di chiedere il bis 🤣🤣 Adoro davvero questi salumi e vi giuro che li comprerei ad oggi chiusi… potete farlo anche voi su www.marcodoggiono.com

Il tocco finale al mio gateau è dato dalla grattugiata di Nostrale di capra del Caseificio VALVARAITA che ho trovato eccezionale, si tratta di un formaggio di pura capra, bello saporito e stagionato più di 6 mesi.
Potete acquistarlo su www.caseificiovalvaraita.com e utilizzando il mio codice MORENA avrete uno sconto del 10% su una spesa di 60€.


GATEAU DI PATATE E COPPA

Ingredienti:
2 kg di patate (io Agricola Del Fosco)
2 mozzarelle
1 hg di coppa stagionata (io Marco d’Oggiono)
50 gr di formaggio grattugiato (io Nostrale di capra di Caseificio VALVARAITA)
2 uova
Sale qb

Per prima cosa mettete a lessare le patate, in abbondante acqua salata, ci vorranno circa 40 minuti dal bollore.
Nel frattempo tagliate a pezzetti le mozzarelle e la coppa.
Quando le patate saranno cotte dovrete sbucciarle e poi passarle con lo schiacciapatate in una grande terrina, poi aggiungete il sale e mescolate. Poi le uova e amalgamatele per bene e in modo uniforme al composto.
Inserite tutti gli ingredienti restanti: uova, mozzarelle e coppa.
Prendete una teglia da forno, ricopritela con carta forno e versateci dentro il composto livellandolo con l’aiuto di una forchetta.
Mettete sulla superficie qualche ricciolino di burro e ricoprite con il formaggio di capra grattugiato.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply