Formaggio/ Pasta/ Primi piatti/ Senza categoria

BALANZONI CON CREMA DI PECORINO AL PEPERONCINO

Pasta fresca ripiena e formaggio fuso… un abbinamento sempre azzeccato 😉
Soprattutto quando hai a disposizione prodotti di qualità.
I Balanzoni di Gratifico pasta fresca sono superlativi!
Li conoscete? Il loro nome deriva dal Dottor Balanzone, tipico personaggio carnevalesco, e da lui hanno presa la forma bella tonda e piena 😂 sono realizzati con una sfoglia agli spinaci e farciti con mortadella, ricotta e parmigiano. Insomma una delizia!
Potete acquistarli anche voi al seguente link
https://www.gratifico.shop/it/ utilizzando il mio codice MORENA-0221 avrete uno sconto del 15% con una spesa minima di 40 euro. APPROFITATTENE
E cosa posso dirvi del pecorino al peperoncino 🌶 utilizzato per la crema di condimento???? È un prodotto di alto livello venduto da ASSAGGIASSISI azienda con esperienza nella produzione di salumi e formaggi tipici di Assisi e dintorni che fa della qualità il suo punto forte.
Andate a dare un’occhiata al sito https://www.assaggiassisi.com/negozio/ e utilizzando il mio codice AASCONTO1005 avrete uno sconto di 5 euro.


BALANZONI CON CREMA DI PECORINO AL PEPERONCINO
Ingredienti:
250 gr di Balanzoni freschi (io Gratifico)
150 gr di pecorino al peperoncino (io ASSAGGIASSISI)
Acqua di cottura
Sale qb
Mettete a bollire l’acqua salata per far cuocere i balanzoni.
Intanto grattugiate il pecorino al peperoncino e mettetelo in un pentolino. Per preparare la crema di pecorino dovrete farlo sciogliere a bagnomaria quindi mettete il pentolino più piccolo contenente il formaggio, sopra ad un altro pentolino riempito d’acqua, solo quest’ultimo sarà a contatto col fuoco del fornello, quello sopra non deve assolutamente toccare l’acqua o la fiamma altrimenti diventerà un blocco unico.
Mentre i balanzoni cuociono quindi sciogliete il pecorino a bagnomaria, aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta e mescolate con una frusta affinché non si formino grumi.
A cottura ultimata versate la crema sui balanzoni e servite.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply