Senza categoria

PUCCE CON LE OLIVE

Io amo la Puglia, le vacanze in Salento sono state spettacolari, dalla prima all’ultima volta.
Da quando sono nati i miei figli, non ci sono più tornata ma sicuramente ci tornerò…
Mi piace tutto di quei luoghi… il mare, la gente… ma la cucina è ciò che mi ha affascinata di più.

È lì che una cara signora, madre di un’amica, mi ha fatto assaggiare le sue pucce con le olive… ed è stato amore al primo morso… lo sarà anche per voi??? Provate la ricetta e fatemi sapere!


PUCCE CON LE OLIVE
Ingredienti:

350 gr di farina di grano duro burattata (io Molini del Ponte) + altra per infarinare le pucce
150 gr di farina 0 o Manitoba
350 ml di acqua tiepida
4 gr di lievito di birra fresco
Mezzo cucchiaino di zucchero
12 gr di sale
2 cucchiai di olio EVO (io Molini del Ponte)
150 gr di olive nere pugliesi
Mettete nella ciotola della planetaria l’acqua con il lievito, l’olio e lo zucchero. Mescolate fino al completo scioglimento del lievito.
Aggiungete la farina Manitoba, mescolate con il gancio per pochi minuti, poi lasciamo lievitare per un quarto d’ora.
Adesso che la consistenza sarà stata modificata dal riposo, dovrete aggiungere la farina di grano duro e il sale. Impastate finché gli ingredienti si saranno amalgamati, poi aggiungete le olive.

Ungete una terrina e trasferiteci l’impasto. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per almeno 4 ore.

Dopo la lievitazione, infarinate il piano di lavoro con la farina di grano duro, versateci sopra l’impasto, staccate dei pezzi non troppo grandi, rotolateli nella farina di grano duro e trasferiteli su una teglia ricoperta con carta forno.

Lasciate lievitare per un’altra ora.

Poi infornate a 250 gradi per 15/20 minuti.

NOTE:

◾La farina burattata di grano duro può essere sostituita con la semola rimacinata

◾Se non avete le olive nere pugliesi, che sono piccole e con nocciolo, potete usare le olive nere tagliate a metà

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply