Crema pasticcera/ Crostate/ Dolci/ Frutta/ Pesche/ Torte

Crostata senza cottura con pesche e crema

Le crostate senza cottura per me sono state una grande scoperta. In estate le preferisco a quelle normali perché non è necessario accendere il forno e si ottiene però un prodotto di ottima qualità. Nella versione che vi propongo oggi, preparata per la festa del quarto compleanno di mio figlio, utilizzo i biscotti Digestive, che sono i miei preferiti, e che si abbinano perfettamente con la frutta, ma le varianti possibili Sono moltissime.
Io per l’occasione ho acquistato su Amazon una bellissima teglia apribile con vassoio incorporato, comodissima per servire il dolce senza doverlo sformare! Dovendola preparare per una ventina di persone ho utilizzato una tortiera grande 42 x 30 cm e le dosi che vi propongo sono appunto per questa dimensione. Provatela e non ve ne pentirete!

CROSTATA SENZA COTTURA CON PESCHE E CREMA 

Ingredienti per una tortiera apribile grande 42 x 30 cm. Potete ridurre le quantità se utilizzate una teglia più piccola.

Per la base:
600 gr di biscotti Digestive
300 gr di burro

Per la crema pasticcera:
1 litro di latte
8 tuorli d’uovo
300 gr di zucchero
140 gr di amido di mais
La buccia di un limone grande

4/5 pesche noci
4 fogli di colla di pesce

Tritate i biscotti nel frullatore, mischiateli con il burro fuso finché sarà assorbito.
Foderate la teglia con carta forno e distribuite i biscotti sul fondo e sui bordi della teglia alzandovi di circa 2 cm sui lati. Schiacciate bene la base con un cucchiaio. Mettete in frigorifero.

Preparate la crema pasticcera: In un pentolino fate scaldare il latte senza farlo bollire, aggiungendo la scorsa del limone lasciata in pezzi grossi, senza prendere la parte  bianca che resterebbe amara.
A parte montate le uova con lo zucchero, poi aggiungete l’amido di mais mescolando bene con una frusta per non far formare grumi.
Togliete dal latte riscaldato la scorza di limone e versatelo bella ciotola con il composto di uova. Mescolate velocemente.
Adesso rimettete sul fuoco e mescolate continuamente con un cucchiaio di legno finché la crema si addensa.
Versate la crema in una bacinella, copritela con la pellicola e raffreddate velocemente immergendola a bagnomaria in una ciotola con acqua ghiacciata affinché si blocchi la coagulazione.

Versate la crema pasticcera nella base raffreddata in frigorifero per circa 2 ore.
Lavate le pesche e tagliatele a pezzetti. Distribuitele sulla crema.
Mettete a bagno i fogli di colla di pesce, strizzateli e poi metteteli in un pentolino con un dito d’acqua, a fuoco lento fate sciogliere la gelatina mescolando per non lasciare grumi. Lasciate intiepidire e versate sulle pesche affinché non diventino nere.

Sarebbe meglio tirarla fuori dal frigorifero circa 30 minuti prima di servirla.

NOTE:
Potete scegliere la frutta che desiderate al posto delle pesche. Per esempio i lamponi ci stanno benissimo!

La base può essere fatta anche con biscotti diversi dalle Digestive. Io trovo che queste siano la scelta migliore ma ovviamente dipende dai gusti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply