basi/ Dolci/ Gelato

Gelato furbo senza gelatiera che non ghiaccia

Oggi, ispirata dal caldo infernale che mi circonda, vi lascio la ricetta di un gelato fantastico che ho imparato a conoscere grazie alla mitica Martha Stewart!!!! Si prepara in poco tempo, senza gelatiera, senza dover mai girare il composto una volta messo in freezer e con solo 3 ingredienti!!! Tutto questo grazie alla presenza dell’alcool che blocca la formazione del ghiaccio. Questa è la ricetta base dalla quale potrete creare i gusti che volete.

GELATO FURBO SENZA GELATIERA CHE NON GHIACCIA

500 ml di panna da montare zuccherata (io uso la Hoplà perché il risultato è assicurato) o panna fresca liquida da montare
397 g di latte condensato zuccherato (la lattina)
2 cucchiaini di estratto di vaniglia (se volete un gelato al sapore di vaniglia, altrimenti sarà al fiordilatte)
2 cucchiai di liquore tipo Vov o Bourbon o crema al whiskey

Montate la panna a neve ben ferma.
A parte mescolate il latte condensato con il liquore e 2 cucchiaini di estratto di vaniglia.
Amalgamate tutti gli ingredienti mescolando dal basso verso l’alto, in modo da non smontare il composto.
Mettete il tutto all’interno di un contenitore, va bene anche lo stampo per plumcake coperto con la pellicola, e lasciate riposare per circa 6 ore in freezer. NON SERVE GIRARLO!!! Al termine del periodo di congelamento sarà pronto per essere gustato!

NOTA BENE: Questa è una ricetta che fornisce la base per un ottimo gelato senza gelatiera, dalla quale potete sbizzarrirvi per creare i gusti che più vi piacciono. Per esempio, per un gelato al cioccolato basta aggiungere 30 gr di cacao al latte condensato, oppure potete variegarlo con un topping all’amarena per creare il gusto spagnola, o potete aggiungere del caramello, o cocco rapè o gocce di cioccolato e così via… buona merendaaaaa

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply