Panna/ Philadelphia/ Primi piatti/ Ricotta/ Salamella/ Senza categoria/ Vino/ Zafferano

Cavatelli con salamella, ricotta, Philadelphia e zafferano

Amiche mie, in questi giorni sono un po’ triste… il nostro caro Bill, cane meticcio di 14 anni non c’è più… Una polmonite fulminante ce l’ha portato via senza preavviso. E’ proprio questo che ci ha fatto male, l’essere impreparati: il giorno prima stava bene, il giorno dopo non mangiava, non beveva e non riusciva a respirare. L’agonia nei suoi occhi e nel suo respiro ci hanno devastati e adesso ringrazio di avere la mia cagnolina Buffy e le mie 2 micette perchè altrimenti la casa sarebbe davvero troppo vuota.
Bill era il cane della nonna di Luca, l’abbiamo adottato 2 anni fa, già vecchiotto e acciaccato ma pieno di vita, non è mai stato nostro al 100% perchè non è cresciuto con noi e non abbiamo potuto educarlo dalla nascita quindi la vita con lui era un po’ diversa da quella che noi di solito viviamo con i nostri animali ma, ormai faceva parte della famiglia e adesso ci manca davvero tanto… 
Volevo che anche voi sapeste di questa perdita perchè ormai questo blog è anche un diario per me…
Ma ovviamente bisogna sempre alzare la testa e cercare di distrarsi per non deprimersi, quindi la nostra vita continua, con la quotidianità di sempre ma con un pezzo in meno… quando cucino penso a lui perchè era un golosone, mangiava qualsiasi cosa e a qualsiasi ora del giorno, rubava la pappa dalla ciotola dei gatti!!! E voleva assaggiare tutto quello che mangiavamo noi… quindi la ricetta di oggi è dedicata al caro Bill perchè lui, questi cavatelli li ha mangiati, due settimane fa li ho preparati e una porzione l’abbiamo data anche a lui, che ha apprezzato e che voleva anche il BIS!!!! 
Noi trattiamo i nostri cuccioli come esseri umani, e faranno sempre parte della nostra vita…
 CAVATELLI CON SALAMELLA, RICOTTA, PHILADELPHIA E ZAFFERANO
Ingredienti:
500 gr di cavatelli freschi
3 salamelle 
200 ml di panna da cucina
100 gr di ricotta
Un Philadelphia da 80 gr
Una bustina di zafferano
Mezzo bicchiere di vino rosso
Olio EVO
Curry
Peperoncino
Procedimento:
Spezzettate la salamella e fatela soffriggere in olio EVO con un pizzico di curry e di peperoncino.
Quando le salamelle saranno rosolate su ogni lato, aggiungete mezzo bicchiere di vino rosso e fate sfumare.
Nel frattempo fate bollire l’acqua per la pasta.
In un altro pentolino antiaderente, fate sciogliere il philadelphia e la ricotta con la panna.
Quando tutto sarà ben amalgamato, aggiungete lo zafferano e mescolate per rendere uniforme il colore.
Cuocete i cavatelli, scolateli e conditeli prima con la salamella, poi con la salsa di formaggi.
 Con questa ricetta partecipo al contest di Morena e Valentina

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply
    framboise
    20 Febbraio 2013 at 18:13

    Mi dispiace tanto per il tuo cane. assistere impotenti alla sofferenza di un essere indifeso è una cosa atroce..
    http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

  • Reply
    Valentina
    20 Febbraio 2013 at 18:22

    molto buoni complimenti

  • Reply
    ilsolleticonelcuore
    20 Febbraio 2013 at 18:25

    Mi spiace davvero molto per la vostra perdita… io ho un cagnolino molto complicato che ne ha fatte anche di pesanti, eppure, non posso nemmeno pensare a quando non ci sarà più, così come il mio pesciolino rosso che è con me da quasi 11 anni e l'uccellina che aimeh, devo tenere in gabbia e che mi stringe il cuore non vedere volare come dovrebbe ma, andrebbe incontro a morte certa dopo la sua ferita all'ala. I nostri animaletti sono parte della famiglia, è verissimo, per fortuna ci sono gli altri a tirarvi su il morale. UN grande abbraccio affettuoso!

  • Reply
    Ely
    20 Febbraio 2013 at 18:53

    Stella.. posso capire.. io ho sofferto un mondo anche solo quando ho raccolto dalla strada una coniglietta abbandonata, da incivili incoscienti, quest'estate. Per poi scoprire che la malattia che aveva era incurabile e l'avrebbe fatta morire di una morte atroce… l'ho curata non rassegnandomi al destino, ogni giorno, agli orari più disparati, per tutto il tempo che è rimasta con me. 'Ormai era di famiglia'.. e ho sofferto e pianto dal profondo, quando se n'è andata. Non c'è nulla che può colmare queste perdite che portano via sempre un pezzetto di cuore. Ma una cosa è certa: la vita che ha fatto con voi lo ha reso felice, lo ha fatto sentire amato e questo non gli farà avere rimpianti. Ti abbraccio forte stella.. vorrei commentare il piattino come merita ma queste cose mi colpiscono sempre tanto. E' delizioso, veramente. Ti voglio bene, More. <3

  • Reply
    m4ry
    20 Febbraio 2013 at 18:56

    Tesoro…mi dispiace tanto. Posso capire come stai..ci sono passata..e il dolore che si prova non è descrivibile…Ti abbraccio forte :***

    p.s. la tua pasta è molto gustosa.

  • Reply
    Simona Roncaletti
    20 Febbraio 2013 at 19:45

    Mi dispiace tantissimo Morena! E ti capisco benissimo…anch'io ho sempre avuto cani e quando non ci sono più lasciano un vuoto incolmabile e una sofferenza pazzesca…

    Golosissima questa pasta!!! Che Bill possa gustarla anche da lassù:)
    Un bacione cara!

  • Reply
    Muffin&Dolcetti
    20 Febbraio 2013 at 20:13

    Mi dispiace tanto… gli animali sono esseri umani, anche meglio! Questa ricetta deve essere molto buona, calorica ma da provare 🙂

  • Reply
    Tiziana M
    20 Febbraio 2013 at 20:20

    tesoro, immagino il dispiacere di perdere un componente peloso della famiglia, ma per fotuna ci sono gli altri a farvi compagnia!! che buona deve essere questa pasta, ci credo che a Bill piaceva tanto!!! un abbraccione

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    20 Febbraio 2013 at 20:35

    Tesoro mi dispiace tanto lo sai quanto tengo ai pelosetti e so quanto riempiono le nostre vite … Voi siete delle persone dolcissime non tutti li tratterebbero così !!!
    Anche noi facciamo degustare i piattini ai nostri pelosi:)
    La tua pasta e' davvero buona e saporita sei bravissima!!!
    Ti abbraccio forte

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    20 Febbraio 2013 at 20:42

    Mi spiace tanto per il tuo cagnolino!!!
    Complimenti per questa appetitosissima pasta!!!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    20 Febbraio 2013 at 20:59

    oh more….ti abbraccio

  • Reply
    Giovanna Bianco
    20 Febbraio 2013 at 21:06

    Mi dispiace per il tuo cagnolino, immagino il vuoto che vi ha lasciato. I cavatelli sono proprio buoni. Complimenti.

  • Reply
    Anto- nella-Cucina
    20 Febbraio 2013 at 21:19

    Capisco il tuo dolore, il 28 febbraio dell'anno scorso a noi è morto Willy, abbiamo pianto per una settimana, per fortuna c'è Tato a tenere compagnia a mio figlio. Ci ha lasciato un grande vuoto…

  • Reply
    Federica
    21 Febbraio 2013 at 6:58

    No tesoro, mi dispiace per il tuo cagnolino. Immagino come puoi sentirti e il vuoto che c'è adesso per casa. Così all'improvviso si resta ancora di più con l'amaro in bocca. Bill è stato in ogni caso molto fortunato a poter avere una padroncina affettuosa e dolce come te. Ti abbraccio forte forte forte stellina

    P.S. gustosissima la tua pasta 🙂

  • Reply
    Luca Monica
    21 Febbraio 2013 at 7:22

    Mi spiace tanto per il tuo cucciolo….capisco quello che dici provi, l'ho provato un sacco di tempo fa però il ricordo è sempre vivo….i nostri cuccioli ti danno un immenso amore gratuitamente e silenziosamente e quando vanno via lasciano un gran vuoto…
    Un abbraccio forte forte

    Monica

    (fotocibiamo)

  • Reply
    Arianna Frasca
    21 Febbraio 2013 at 8:00

    Come ti capisco, anche io ho perso i miei tesori e ti lasciano un vuoto dentro.

  • Reply
    Licia
    21 Febbraio 2013 at 8:06

    mi spiace molto per il tuo cane,ma nella vita purtroppo accadono queste cose e dobbiamo rassegnarci.Io ho un gatto e so già che quando non ci sarà più le mie figlie soffriranno tantissimo! Cosa dire di questo piatto? Gustoso,andrebbe benissimo per la sfida di Febbraio del contest "Di cucIna in cucina" il colore è il giallo,ti aspetto!

  • Reply
    cadè
    21 Febbraio 2013 at 8:21

    Mi dispiace per il tuo cagnolino, ti capisco perfettamente, so quanto si amino e come diventino parte della famiglia. Un grande abbraccio.
    I tuoi cavatelli sono ottimi.

  • Reply
    Claudia
    21 Febbraio 2013 at 10:23

    Belli ricchi.. mi piace tantissimo il condimento!! che cremosità.. e quel colroe giallo.. mi fa pensare alla mia amata estate!!! baci 🙂

  • Reply
    Any
    21 Febbraio 2013 at 10:29

    Mi dispiace per il tuo cagnolino, ti mando un abbraccio grande Morena!
    La pasta è strepitosa, con l'aggiunta di panna tutto diventa più buono. Ogni tanto si può fare!

  • Reply
    Valentina
    21 Febbraio 2013 at 11:45

    Tesoro, mi dispiace tantissimo per il vostro Bill… so cosa significa e capisco benissimo… amo gli animali alla follia e ho un gatto che è la mia vita… ti abbraccio fortissimo e ti sono vicina… Questi cavatelli sono deliziosi, davvero invitanti 🙂 Un bacione :**

  • Reply
    Dani
    21 Febbraio 2013 at 17:03

    Mi dispiace e ti abbraccio fortissimo. So cosa provi, nemmeno un mese fa uno dei miei adorati gatti mi ha lasciata e io continua ancora oggi a piangere. Sono parte di noi e quando se ne vanno è troppo doloroso.
    Cucina, cucina, cucina ti farà bene vedrai (con me un pò ha funzionato). Questa pasta deve essere deliziosa :*

  • Reply
    Valentina
    22 Febbraio 2013 at 9:07

    Mi dispiace tanto carissima..ci sono passata anche io da poco (in realtà un anno e mezzo fa ma per me è come se fosse stato ieri) e capisco bene il vuoto di cui parli e di come faccia stare male la perdita del proprio cucciolo.. Ed è stata una cosa inaspettata anche con la mia gatta e questo ha reso tutto più brutto e doloroso.. Ma bisogna andare avanti tesoro e anche se non ci sono più li porteremo sempre nel cuore. Ottima questa pasta, ottimi ingredienti e come sempre il mio stomaco inizia a brontolare 🙂 ti abbraccio forte forte cucciolotta!!

  • Reply
    ELENA
    22 Febbraio 2013 at 11:17

    mi dispiace per Bill e hai una grande fortuna ad avere altri animali quando è morto il mio non avevo altro quindi il vuoto l'ho sentito eccome. Mi hai salvato il pranzo con questa ricetta, ho tutto in casa e via ai fornelli

  • Reply
    Miele e Vaniglia
    22 Febbraio 2013 at 22:13

    Mi dispiace per questa perdita e comprendo il tuo dolore ti abbraccio forte.
    I cavatelli sono spettacolari. Bacio
    Rosalba

  • Reply
    honey82
    23 Febbraio 2013 at 20:39

    Mmmm..che buon piattino,brava!!!! 😛
    Un bacio

  • Reply
    Yrma
    24 Febbraio 2013 at 19:55

    Ciao tesorina mia!!finalmente eccomi da te!!!!mi sei mancata…e mi spica etanto leggerti triste per il tuo cagnolone….non sai quanto ti capisco…mi hai fatto scendee i lacrimoni a ricordare di tutti i pelosi passati da qui…Ti mando un fortissimo abbracccio!!!e questo piatto è come il tuo animo sensibile….dolce e leggiadro. Ti voglio bene amica mia!!!

  • Reply
    Giulia
    27 Febbraio 2013 at 18:34

    C'è un premio per te sul mio blog!!
    Un bacio

  • Leave a Reply