Dolci/ Frutta/ Mele/ Senza categoria/ Torte

Quadrotti di torta di mele frullate

Amiche care, sono in trepidante attesa di ricevere un pacco postale!!! Ho acquistato alcuni libri di cucina (strano, vero????) e tra questi c’è anche il libro di Nigella Lawson “Nigella Express“, che avevo inserito nella mia “lista dei desideri” da molto tempo ma, dato il prezzo un po’ alto, avevo sempre rimandato l’acquisto… Sento parlare di lei ovunque, ormai ogni blog ha in archivio almeno una ricetta di Nigella e tutti ne parlano bene… Io sono una persona curiosa, anzi curiosissima e alla fine ho ceduto e ho speso questi benedetti soldini per lei! Adesso sono in attesa di sfogliarlo e spero tanto che mi affascinerà e che non ne resterò delusa. Voi l’avete comprato? Sapete dirmi se ho fatto bene oppure no???? Grazieeeeee
Passiamo alla ricetta: tempo fa vi avevo postato la mia Torta melosissima, un dolce strapieno di mele e davvero buono, oggi ho trasformato quella ricetta per renderla adatta ad un buffet, ho frullato le mele anzichè inserirle a fette, per rendere la consistenza più uniforme, e l’ho cotta in uno stampo rettangolare per farne, a fine cottura, dei bei quadrotti da inserire in pirottini di carta e da servire come finger food.
Ed ora, la volete sapere qualche curiosità sulle mele? In questa impresa mi hanno aiutato i siti “Wikipedia” e “Una mela al giorno”:
La mela non contiene grassi, è invece ricca di vitamina B che rafforza le unghie e i capelli.
E’ il frutto più adatto per i diabetici perchè contiene fruttosio.
Grazie alla presenza di vitamina C aiuta a respirare meglio e combatte il colesterolo cattivo.
Gli antiossidanti che ci fornisce, prevengono altresì i problemi cardiovascolari e il cancro.
Esistono circa 7000 varietà di mele!!!
La mela è il simbolo di New York.
Secondo la tradizione, una mela cadde in testa a Newton e grazie a lei Newton creò la legge di gravitazione universale.

 
QUADROTTI DI TORTA DI MELE FRULLATE

Ingredienti:

1 kg di mele gialle o renette (il peso è riferito alla frutta già pulita
– se volete pesare le mele prima di sbucciarle, saranno circa 1,2/1,3
Kg)
150gr di farina 00
50gr di amido di mais
2 uova medie
100gr di burro fuso
120gr di zucchero
150ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento:
In una ciotola setacciate la farina e l’amido di mais con il lievito.
Aggiungete lo zucchero e mescolate.
Aggiungete il burro fuso, le uova e il latte e mescolate molto bene.
Sbucciate le mele e privatele del torsolo. Tagliatele a fettine. Frullatele per bene nel mixer.
A questo punto rovesciate nell’impasto tutte le mele e mescolate dal
basso verso l’alto per far aderire l’impasto alla frutta. Vi sembrerà
che l’impasto sia troppo poco rispetto alle mele, ma è giusto che sia
così!!!
Imburrate uno stampo rettangolare da 22 x 28 cm e versateci l’impasto. Cercate di livellarlo meglio possibile.
Infornate a 180 gradi per un’ora (fate la prova stecchino!!!).
Lasciate raffreddare e poi tagliate la torta a cubetti e inseritili in pirottini di carta.
 
Io sono curiosa e tu? Partecipa con me a “Cucinando curiosando”!

You Might Also Like

34 Comments

  • Reply
    Memole
    17 Gennaio 2013 at 14:48

    Deliziosi!!!

  • Reply
    Stefania
    17 Gennaio 2013 at 15:11

    Anche a me piacciono le mele, nonostante preferisca le ciliegie che fanno bene anch'esse…
    Però, scusa se te lo dico, ti sei dimenticata del proverbio… sarà per tutte le qualità che hai descritto che mangiare "una mela al giorno toglie il medico di torno"… no?
    Questi quadrotti, poi, sono così invitanti…
    Un abbraccio. Stefania

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    17 Gennaio 2013 at 15:18

    Ciao tesoro come stai? Va un po' meglio ?
    Io ho preso "nigellissima" e mi piace un sacco quel libro ora tu devi dirmi come sono le ricette di Nigella express quando ti arriva:)
    Mi piace come hai fatto questi quadrotti una ricettina diversa dalle solite:)
    Ti mando un bacione

  • Reply
    Ely
    17 Gennaio 2013 at 15:20

    Amica mia.. alle mele non si resiste e questi quadrotti sono splendidi!! Che meraviglia! Interessanti le cose che si scoprono e.. vorrei tanto tanto ti arrivasse subito il pacco 🙂 Sono curiosissima di sapere che ne pensi.. il tuo giudizio è fondamentale!! Un abbraccione! 🙂

  • Reply
    LisaG
    17 Gennaio 2013 at 15:37

    Meravigliosa ricetta. Facci sapere anche del libro !!!!

  • Reply
    Claudia
    17 Gennaio 2013 at 15:53

    Deve essere deliziosa!!!! mai fatto un docle mettendo mele frullate.. 🙂 bella anche l'idea dei quadrotti! baci 🙂

  • Reply
    Susy Bello
    17 Gennaio 2013 at 16:18

    I dolci di mele sono in assoluto i miei preferiti. Tagliata a quadrotti la tua torta, è anche pratica da mangiare…
    Un salutone Susy

  • Reply
    Rosaria Cannavo'
    17 Gennaio 2013 at 16:20

    Non ho mai visto nè letto il libro ma ho visto i suoi programmi su sky e quando la vedo cucinare ne rimango affascinata, mi piace perchè mette passione in quello che fa. Facci sapere come trovi il libro … un bacio 🙂
    Ps: Mi piacciono questi quadrotti 🙂

  • Reply
    Vale@Lattealcioccolato
    17 Gennaio 2013 at 16:47

    Mi inviti al buffet? 😀

  • Reply
    pamelina
    17 Gennaio 2013 at 16:51

    anche io tra le mie ricette ne ho inserita una simile alla tua…davvero la torta di mele frullate è ottima!
    PS:come finger food però…è una ideona 🙂

  • Reply
    Simona Roncaletti
    17 Gennaio 2013 at 17:22

    Ciao Morena! in casa mia le torte di mele fanno furore e questi quadrotti mi attirano un sacco!:)
    un bacione e buona serata!

    ci sentiamo più tardi che pubblico la ricetta x il tuo contest:)

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    17 Gennaio 2013 at 17:36

    ti capisco…anche io quando aspetto un pacchetto sono sempre in trepida attesa e non vedo l'ora che arrivi 😀 Che buoni questi quadrotti 😀 uno per noi è rimasto? ;D

  • Reply
    Tonia
    17 Gennaio 2013 at 17:40

    buone le mele in ogni modo e occasione non fanno altro che bene ,e allora a volontà…!! questi quadrotti sono da acquolina…!! di Nigella non ho nessun libro ma è fantastica ai fornelli l'ho vista in tv.. ciao buona serata..!!

  • Reply
    Valeluna
    17 Gennaio 2013 at 18:57

    ottima ricetta :)da provare!

  • Reply
    stregaveravitadiunastregamoderna
    17 Gennaio 2013 at 20:00

    Ma io adoro i dolci con le mele!!!!!!!! Questi quadrotti sono subito da provare!!!

  • Reply
    Valentina
    17 Gennaio 2013 at 20:01

    Ciao Morena! Non ho libri di Nigella ma so che tutte ne parlano benissimo… non resterai delusa! 😉 Questi quadrotti sono una vera delizia, ne mangerei un paio adesso! 😀 Complimenti, un bacio grande e buona serata 🙂

  • Reply
    Radici di zenzero
    17 Gennaio 2013 at 20:17

    Morena che onore averti nella mia rubrica!!! Sono felice, la tua ricetta è deliziosamente curiosa, mi piace moltissimo anche la presentazione, io adoro le monoporzioni. Nigella la desidero da tempo…ma non ho nessuno dei suoi libri….come ha detto Vale non ne rimarrai delusa!
    Un bacio e buona serata
    Paola

    PS. Non dimenticare di farti votare sulla mia pagina facebook http://www.facebook.com/media/set/?set=a.174042999409128.60724.107575629389199&type=3

  • Reply
    Piovonopolpette
    17 Gennaio 2013 at 20:40

    Io non amo tanto le torte di mele (sì, lo so, sono strana!) ma così frullate mi attirano parecchio! Bella ricetta!

  • Reply
    ELENA
    17 Gennaio 2013 at 20:41

    che carini che sono mi piaciono questi quadrotti

  • Reply
    i5mondi
    17 Gennaio 2013 at 20:43

    amo le torte dimele in tutte le sue varianti! monoporzioni poi….buonissima!!
    baci

  • Reply
    carla
    17 Gennaio 2013 at 21:09

    Una torta di mele molto interessante, da provare sicuramente!!!
    Brava, buona serata

  • Reply
    Roberta Morasco
    17 Gennaio 2013 at 21:11

    Ciao!!
    Nemmeno io ho libri di Nigella, a dirti la verità ho visto alcune trasmissioni con lei che cucinava e le ricette non mi avevano impressionata…Mi hai incuriosita però, perché a volte ci si fanno delle idee sbagliate da un episodio..ci fai sapere com'è il libro??? Sono curiosa anch'io adesso!!!
    E' ottima questa torta di mele, io sono una grande appassionata di torte con le mele!!! Idea fantastica! Brava Morena!
    Baci, Roberta

  • Reply
    Giovanna Bianco
    17 Gennaio 2013 at 21:59

    Facci saper del libro, io non lo conosco nemmeno. Ottimi i quadrotti e in bocca al lupo per il contest.

    pastaenonsolo.blogspot.it

  • Reply
    nadia
    17 Gennaio 2013 at 23:34

    bravissima ….. a un aspetto favoloso …… questa ricetta mi piace moltissimo ….non ho mai pensato di unire le mele frullate ….ciao un bacio

  • Reply
    monica pennacchietti
    18 Gennaio 2013 at 5:38

    Attendo resoconto dettagliato sul libro di Nigella mi raccomando!!Intanto guardo questa bellissima ricetta e me la metto nell'archivio…ho un debole per i dolci con le mele!
    un abbraccio
    Monica

  • Reply
    Claudia
    18 Gennaio 2013 at 6:32

    hai fatto bene a concederti un acquisto, lo vorei anch'io qualche libro nuovo e quando diventa un esigenza si fa! come si dice, una mela la giorno…interessante questa cosa delle mele frullate nell'imapsto, sai che non ho mai provato, devo averla già vista questa ricetta, mi hai ricordato qualcosa, sembrano ottimi!!! adesso mi segno bene l'idea delle mele frullate! baci e buon we

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    18 Gennaio 2013 at 15:39

    Che bella questa idea rivista della torta melosissima! So già che la adorerei! Questa la farò di certo! Anche perchèè mio marito, se la frutta nei dolci si sente troppo, si lamenta!!!! Peggio di un bambino!!!!!! Buon week end cara

  • Reply
    Doris
    18 Gennaio 2013 at 16:30

    Avevo amato tantissimo la torta..come potrei non adorare queste deliziose monoporzioni??!! Bravissima tesoro!
    Stranamente non ho nessun libro di Nigella (..forse come dici tu per il costo ..) ma ho provato diverse ricette, non mi hanno mai delusa..l'unico neo forse è che si tratta sempre di preparazioni piuttosto "cariche", decisamente non light..ma io il problema raramente me lo pongo!!!!!

  • Reply
    Ivana
    18 Gennaio 2013 at 17:04

    Mi piacciono questi quadrotti alle mele, è un modo veramente particolare per presentare la solita torta di mele, mi piaceeeeeeeee. Brava More. Bacioni ^.^

  • Reply
    Barbara Froio
    19 Gennaio 2013 at 20:17

    Sulla mia tavola le mele non mancano mai, iniziamo a mangiarle a novembre e finiamo in primavera inoltrata e poi…..la torta di mele piace tantissimo a mio marito!!

  • Reply
    renata
    20 Gennaio 2013 at 19:48

    Con i dolci di mele mi inviti sempre a nozze
    e la tua curiosità tesoro soddisfa anche me e moltooooooooooooooooo!!!!!!
    Buoni e belli belli questi quadrotti
    Complimenti
    e aspetto le ricette di Nigella
    Ti abbraccio
    Ciao Morena

  • Reply
    Tiziana M
    20 Gennaio 2013 at 20:38

    davvero super melosi questi cubetti tesoro!!! adoro le monoporzioni!! io non ho il libro, devo dire che non l'ho comprato per il costo e sinceramente ancora non l'ho inserito nella mai lista, io non ho mai provato una sua ricetta, aspetto una tua opinione!!! un abbraccione

  • Reply
    Any
    20 Gennaio 2013 at 21:57

    Ciao More, mi piace tantissimo questa ricetta!
    7000 varietà di mele? Incredibile!

    Quando aspetto un pacco, non vuoi sapere come sto in ansia!!!

  • Reply
    Federica
    21 Gennaio 2013 at 7:28

    Anch’io ultimamente sto scoprendo Nigella, dopo essere stata prevenuta per tanto tempo. Non ho quel libro ma sarà probabilmente uno dei prossimi acquisti. Tanto mi conosco: resisto resisto ma alla fine cedo 🙂
    Alla tentazione di questi quadrotti invece non cercherei di resistere affatto. Adoro le mele e le torte di mele. E una dolce coccola in questa grigia mattinata è quello che ci vuole. Un bacione, buona settimana

  • Leave a Reply