cioccolato/ Crema pasticcera/ Dolci/ Nocciole/ Pan di spagna/ Panna/ Semifreddi/ Senza categoria/ Torte

La tartufata vercellese per il compleanno di Luca

Oggi, 18 marzo, è il compleanno di Luca.
Come vi avevo anticipato, desiderava che provassi a fargli la sua torta preferita: LA TARTUFATA VERCELLESE. Il problema è che lui di solito la acquista in pasticceria e ovviamente chi ha un laboratorio attrezzato e produce dolci per professione, ottiene risultati perfetti… io non ho altro che la mia cucina, le mie fruste elettriche e la mia passione.
Partendo da questi presupposti, ho cercato su internet una ricetta adeguata e l’ho trovata da Lady Cocca, dettagliata e chiara.
Ho seguito tutti i passaggi ma ho avuto qualche problema con i riccioli di cioccolato da distribuire sulla torta: è stato impossibile farli belli grossi e spessi quindi, li ho tenuti così come sono venuti!!!
Morale: a Luca è piaciuta molto, e questo è l’importante!
Ed ecco la ricetta della pasticceria Follis di Vercelli.

TARTUFATA VERCELLESE
Pan di Spagna : 
  • 6 uova
  • 180 g di zucchero
  • 75 g di farina 00
  • 75 g di fecola di patate (io S. Martino)
  • un pizzico di sale
Realizzate il pan di spagna mescolando le uova con lo zucchero per
almeno 20 minuti, aggiungete delicatamente
senza far smontare le uova le due farine setacciate, versate il
composto ottenuto in uno stampo a bordi alti da 24 – 26 cm di diametro (
imburrato ed infarinato ) e lasciate cuocere in forno caldo per 30
minuti a 170 °C. 

Crema Chantilly alle nocciole: 
70 % panna fresca, 30 % crema pasticcera e passata di nocciole.
La
panna fresca ( 1250 ml ) va montata ed aggiunta alla crema pasticcera
ed alla passata di nocciole (bastano un paio di cucchiai perchè deve
solo profumare la crema ). 

Crema pasticcera:
  • 1/2 lt di latte
  • 50 g di farina 00
  • 6 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai di passata di nocciole

Per un pan di spagna di circa 24/26 cm dimezzate le dosi di panna e crema pasticcera 

Bagna alcoolica:
Mix di Alchermes e Ratafià (
liquore a base di ciliegia molto dolce ), sostituibile con un goccio di
Charry o Maraschino; il tutto diluito con acqua e zucchero. 

Foglia di cioccolato:
  • 200 g di cioccolato fondente ( bastano per le dimensioni di questo PdS )
  • 2 – 3 cucchiai di passata di nocciole
Unire il cioccolato fondente
alla passata di nocciole e lasciar sciogliere a bagnomaria il tutto,
rifare il panetto e lasciar solidificare di nuovo.
  • Granella di nocciole per ricoprire il bordo della torta
  • Zucchero a velo da spolverare abbondantemente sulla torta dopo la copertura di cioccolato
Procedimento:
Tagliare
il Pan di Spagna in 3 strati, inumidirlo leggermente con il mix
alcoolico e farcire con la crema chantilly alle nocciole.
Chiudere con un disco di PdS e spalmare con la restante crema sia i bordi che la superficie.
Con
la granella di nocciole ricoprire per bene il bordo, a questo punto con
il panetto di cioccolato ottenuto prima e riportato alla giusta
morbidezza, fare delle scaglie o dei riccioli con il pelapatate o il
taglia formaggi….
Finire con abbondante zucchero a velo (che io non ho messo).


Con questa ricetta partecipo al contest di “La cultura del frumento

E al contest:

You Might Also Like

39 Comments

  • Reply
    Simona Mastantuono
    18 Marzo 2012 at 21:05

    Davvero splendida..

  • Reply
    Mary
    18 Marzo 2012 at 21:16

    Ciao Morena, questa torta è bellissima. Sei stata davvero brava, non è affatto una torta facile da fare ! Bravissima ! Ci credo che a Luca sia piaciuta, non poteva essere altrimenti !

    • Reply
      morenaincucina
      19 Marzo 2012 at 17:00

      Si è vero, è una torta abbastanza complicata ma, se si fa col cuore, non si fa fatica!

  • Reply
    blu notte
    18 Marzo 2012 at 21:24

    ti è venuta uno splendore davvero!!! bravissima Morena!!!

  • Reply
    Rosetta
    18 Marzo 2012 at 21:32

    Se tu non avessi raccontato nulla, avrei detto che era di pasticceria. Ti è venuta proprio bene, brava Morena.
    Mandi

  • Reply
    Yrma
    18 Marzo 2012 at 22:22

    Complimenti Morena!!!!!hai creato un capolavoro!!!bravissima davvero!un abbraccio e buona settimana!

    • Reply
      morenaincucina
      19 Marzo 2012 at 17:02

      Grazie cara dolce Yrma!!! Buona settimana anche a te!

  • Reply
    clara
    18 Marzo 2012 at 22:57

    Ha davvero un ottimo aspetto! Auguri a Luca, che sicuramente non la comprerà più in pasticceria! ;-D

    • Reply
      morenaincucina
      19 Marzo 2012 at 17:02

      Penso che Luca la comprerà ancora in pasticceria perchè il gusto è leggermente diverso. Gli esperti hanno i mezzi per dare quel tocco in più

  • Reply
    Donaflor
    19 Marzo 2012 at 0:55

    intanto auguri a Luca e poi la tua torta è uno spettacolo! e certo che avrà apprezzato tanto Luca!

    • Reply
      morenaincucina
      19 Marzo 2012 at 17:03

      Grazie, quanti complimenti, potrei abituarmici!!!!

  • Reply
    Michi Carrique
    19 Marzo 2012 at 11:25

    Qué bonita, el corte genial. Besos

  • Reply
    Luisa
    19 Marzo 2012 at 13:14

    che torta spettacolare!!! auguri a Luca..!

    • Reply
      morenaincucina
      19 Marzo 2012 at 17:04

      Grazie, sei gentile anche se non è proprio bella, diciamo che è decente!!!

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    19 Marzo 2012 at 14:31

    Complimenti questa torta è superba! E poi quei fiocchi di cioccolata sono così golosi *__* complimenti al tuo piccolo :-* buona settimana!

  • Reply
    morenaincucina
    19 Marzo 2012 at 17:04

    Grazie Giovanni, sei sempre gentile!!!

  • Reply
    vickyart
    19 Marzo 2012 at 17:25

    complimenti è bellissima! non la conoscevo! un bellissimo regalo per Luca 🙂 grazie cara per la ricetta

  • Reply
    vickyart
    19 Marzo 2012 at 17:25

    ops auguri per Luca ovviamente 🙂

  • Reply
    Erika90
    19 Marzo 2012 at 17:49

    Ma, questa foto è della tua torta?? beh non ha NIENTE da invidiare alle pasticcerie vercellesi!! fidati!! vedi, Morena, la tua passione e la tua cucina ti sono bastati per creare una meraviglia!!complimenti e auguri al tuo Luca!

    • Reply
      morenaincucina
      20 Marzo 2012 at 20:52

      Grazie, che soddisfazione, sei proprio gentile!!!!!! Sei sempre presente e questo mifa un enorme piacere!!!

    • Reply
      Erika90
      21 Marzo 2012 at 10:40

      diciamo che il tuo blog mi piace tanto e tu sei molto carina e simpatica, quindi il tempo per il tuo blog cerco di trovarlo sempre!!

  • Reply
    Kika
    19 Marzo 2012 at 20:10

    Mamma mia questa torta…da favola!! Queste sono le cose che mi fanno impazzire!!!!
    Bravissima!!
    Che delizia….
    A presto, ti aspetto..
    Kika

    • Reply
      morenaincucina
      20 Marzo 2012 at 20:54

      Grazie cara, ha fatto impazzire anche Luca!!!! Spero che la prossima volta mi possa venire ancora meglio. Intanto mi accontento di questa.

  • Reply
    La cucina di Esme
    19 Marzo 2012 at 22:32

    complimenti ti è venuta una meraviglia!!!!!!!

  • Reply
    Flò
    19 Marzo 2012 at 22:39

    Morena è uno spettacolo da vera pasticceria. Brava!

    • Reply
      morenaincucina
      20 Marzo 2012 at 20:55

      Almeno fosse uguale a quelle della pasticceria… ci ho provato… magari in futuro diventerò più brava!

  • Reply
    ziacrostatina
    20 Marzo 2012 at 9:02

    E' una torta che non conosco,ma a vederla è molto bella…auguri a Luca!

    • Reply
      morenaincucina
      20 Marzo 2012 at 20:56

      E' una torta di Vercelli, qui è molto conosciuta, nata grazie alla pasticceria Follis. Provala!

  • Reply
    Pasticciando con Rosy
    20 Marzo 2012 at 19:37

    è stupendaaaa! fame fame fame

  • Reply
    Ilaria
    20 Marzo 2012 at 22:52

    Ma è fantastica questa torta… ci credo che Luca era felice per il suo compleanno. Con una torta così era impossibile non avere un sorrisone da orecchio a orecchio…

  • Reply
    Maria Grazia
    22 Marzo 2012 at 14:32

    Non conoscevo questa torta, ma cos'è che non va nella presentazione? io la trovo splendida, riuscissi a farle io, delle torte così! Ciao, a presto.

  • Leave a Reply