Panna/ Primi piatti/ Salsiccia/ Senza categoria/ Toma/ Vino/ Zafferano

Fricelli allo zafferano e curry con salsiccia, toma biellese e Dolcetto d’Alba!

Squillano le trombe! Rullano i tamburi! Il mio Luca è un pozzo di fantasia culinaria!
Diciamo che questo mio blog sta diventando un po’ anche suo… forse entusiasta di questo mio piccolo spazio, ogni giorno crea con la sua fantasia una ricetta dopo l’altra! E così, ieri sera, di ritorno dal solito estenuante week end di lavori nella nostra nuova casa… mi ha proposto questa pasta fresca (fricelli) condita con prodotti del nostro Piemonte!
Abbiamo collaborato per prepararci la cenetta e il risultato è stato ottimo!
Questo primo piatto, come gran parte dei miei piatti, è un po’ pesantino ma noi non riusciamo proprio a rinunciare quando qualcosa ci solletica la gola!
Vi consiglio di provarlo!
Fricelli allo zafferano e curry con salsiccia, toma biellese e Dolcetto d’Alba
Ingredienti:
300 gr di salsiccia di maiale
2 hg di toma biellese (formaggio gustoso prodotto a Biella)
Un bicchiere di Dolcetto d’Alba (vino rosso prodotto ad Alba (CN))
1 bustina di zafferano
100 ml di panna da cucina
Mezzo bicchiere di latte x sciogliere la toma
Grana Padano grattugiato
Cipolla, curry, peperoncino per il soffritto
Mezzo dado classico
Procedimento:
Far soffriggere la cipolla, il mezzo dado, un pizzico di curry e di peperoncino.
Nel frattempo far bollire l’acqua per cuocere la pasta, salandola a piacere.
Quando la cipolla avrà raggiunto la doratura, aggiungere la salsiccia tagliata a pezzetti e farla soffriggere a fuoco basso fino ad aver  raggiunto un colore uniforme della carne.
Aggiungere il Dolcetto d’Alba e lasciarlo evaporare cuocendo sempre a fiamma bassa.
In un altro pentolino (antiaderente) sciogliere la toma con mezzo bicchiere di latte, poi aggiungere la panna e diluirvi lo zafferano.
Fate cuocere la pasta fresca e… a fine cottura rovesciatela direttamente nella padella in cui avete rosolato la salsiccia, versarvi sopra il formaggio con la panna , mescolate e… servite con del grana padano grattugiato.
Con questa ricetta ho il piacere di partecipare al contest di Stefania (per il colore giallo-arancio):

You Might Also Like

43 Comments

  • Reply
    Francesca
    4 aprile 2011 at 11:59

    Da capogiro!!!

  • Reply
    Teresa
    4 aprile 2011 at 12:03

    Ma che goduria da provare assolutamente complimenti …ebuona settimana!!!

  • Reply
    Zucchero e Farina
    4 aprile 2011 at 12:39

    Ma che bel piatto! complimenti!

  • Reply
    lela
    4 aprile 2011 at 12:49

    fantasstco piatto.
    zafferano, curry …dolcetto d'alba!
    delizioso !

  • Reply
    rossella
    4 aprile 2011 at 12:51

    la segno assolutamente

  • Reply
    ranapazza65
    4 aprile 2011 at 13:02

    troppo buoniiiiii!!
    bravissima baci baci
    Anna

  • Reply
    Cinzia
    4 aprile 2011 at 13:10

    decisamente un bel piatto unico, almeno per me 😉 un bel pieno di sapore!

  • Reply
    Stefania
    4 aprile 2011 at 13:11

    Ma che bel piattino!!! Colorato, saporito, regionale, e con un buon vino!!! Grazie mille per la ricetta, ti aspetto con gli altri colori!!!

  • Reply
    Eleonora
    4 aprile 2011 at 13:12

    sarà pure pesantino come dici…ma che saporito che è! fantastico!
    baci

  • Reply
    Rosalba
    4 aprile 2011 at 13:37

    Bello condividere le passioni con chi si ama eh? Bravi a tutt'e due! Certo la ricetta leggera non è, ma ha un colore stupendo, un bel giallo sole che mette allegria e che ci proietta verso la calda primavera…..:-)
    Abbracci

  • Reply
    L'Ostessa
    4 aprile 2011 at 13:57

    amo questi primi così pieni di sapore e poi accompagnati da un buon Dolcetto uhmmmm, conosco bene il Piemonte, e penso, almeno è il mio punto di vista, che abbia una cucina tradizionale fantastica… baci Ely

  • Reply
    sara favilla
    4 aprile 2011 at 14:48

    Un primo piatto a chilometro zero, e poi quando è cucinato a quattro mani e con tanto amore, be', deve essere prelibato, bravissimi!!! A presto e buon inizio di settimana!

  • Reply
    Sere
    4 aprile 2011 at 16:34

    Che bello questo piatto!!!Adoro lo zafferano!!!

  • Reply
    Manuela
    4 aprile 2011 at 17:08

    Oh mamma!! Sto per svenire!!! Complimenti cara!! Un primo da leccarsi i baffi! Un bacione.

  • Reply
    Patrizia
    4 aprile 2011 at 17:58

    rubo la ricettina.. è buonissima!
    bacioni!

  • Reply
    titty
    4 aprile 2011 at 19:55

    Anche il tipo di pasta dev'essere ottimo! se non trovo il tipo di formaggio? come si può sostituire?

  • Reply
    LaMagicaZucca
    4 aprile 2011 at 21:03

    Un primo piatto veramente originale: ingredienti abbinati splenditamente. da provare

  • Reply
    Cinzia
    4 aprile 2011 at 21:48

    Mamma, che bel piatto ricco e succulento! .-)

  • Reply
    morenaincucina
    5 aprile 2011 at 5:05

    Sono contenta che il nostro piatto vi sia piaciuto!!!!!! E scusate se posto sempre ricette che prevedono un digestivo dopo l'abbuffata!!!

    @Stefania: parteciperò volentieri al tuo contest con altri colori!
    @Titti: se non trovi la toma biellese puoi sostituirla con un'altra toma piemontese, la trovi al supermercato.

  • Reply
    Natalia
    5 aprile 2011 at 5:52

    Che bel primo piatto!
    Buonissima giornata cara.

  • Reply
    germana
    5 aprile 2011 at 9:51

    Ciao un tripudio di colori e sapori, mi é venuta una gran fame!!!!!

  • Reply
    Lilly
    5 aprile 2011 at 11:48

    Mi devo vergognare, i fricelli mai fatti, mai mangiati.In compenso ho la cantina zeppa di Dolcetto.Sono perdonata?

  • Reply
    Lalu
    5 aprile 2011 at 19:52

    Che bel piatto colorato e di sicuro gustosissimo! un bacione enorme!

  • Reply
    Gio
    5 aprile 2011 at 21:19

    beh un'idea niente male, anzi direi davvero golosa!! complimenti!

  • Reply
    morenaincucina
    6 aprile 2011 at 5:34

    @Natalia: buonissima giornata a te e grazie della tua costante e graditissima presenza nel mio blog!
    @Germana: si, fanno venire una gran fame questi fricelli!!!! Provali!
    @Lilly: Sei perdonata cara, la cantina zeppa di Dolcetto ti dà 1000 punti!!!!
    @Lalu: Un bacio a te! Grazieeeee
    @Gio: grazie mille! A presto!

  • Reply
    fausta
    6 aprile 2011 at 6:24

    ciao More, Pesantino? Forse, ma voi, con le cure per la vostra casa nuova, smaltite di sicuro! Come vanno i preparativi? Mi hai fatto sorridere quando hai detto che Luca comincia a collaborare al tuo blog… questi uomini! Prima devono sempre trovarsi una "strada aperta", poi vogliono percorrerla anche loro! Pensa che mio marito, che però non ci pensa neanche lontanamente a collaborare per il blog, ma ne sono contenta perché quello spazio è MIO, l'altro giorno mi incitava ad entrare in un negozio di casalinghi perché forse avrei potuto trovare qualche stoviglia per le foto del blog! Incredibile, no? Insomma il web fa miracoli.
    Ora la tua ricetta: a me sembra molto gustosa, altro che pesantina! Le vostre tome piemontesi sono uniche e l'abbinamento salsiccia-curry (che io metterei dappertutto) é particolare e mi intriga molto. Devo provarlo. Insomma: Luca-cuoco voto:10!
    Per le farine, più che da noi, fai un giretto nel basso Piemonte… vedrai che non te ne pentirai.
    Un bacio e a presto (oh, voglio gli aggiornamenti sulla casa, eh?)

  • Reply
    roberta
    6 aprile 2011 at 7:51

    mamma mia … ma che goduria di piatto è mai questo!!! Complimenti.

  • Reply
    morenaincucina
    6 aprile 2011 at 11:56

    @Fausta: hai ragione, con tutto il lavoro che stiamo facendo nella nostra nuova casa, sommato ai nostri impegni quotidiani (8-9-10 ore di lavoro in ufficio), riusciamo a smaltire bene tutte queste calorie!!!!!
    Gli uomini sono proprio strani, è vero, sembra che non vogliano darci soddisfazioni e poi… ci stupiscono sempre!
    Grazie x il consiglio sulle farine! Mi metto alla ricerca!

  • Reply
    Patty
    6 aprile 2011 at 13:12

    Morena, mi viene fame solo a rimirarlo…ho capito che bocchine vi ritrovate te e il tuo love…ci credi che conosco due tipi che vi assomigliano tanto? Abitano a casa mia! Un abbraccio e aspetto un invito! Pat

  • Reply
    C&G
    6 aprile 2011 at 14:01

    lo ordinerei al ristorante quetso piatto golosissimo! Giorgia & Cyril

  • Reply
    Fabipasticcio
    6 aprile 2011 at 16:54

    Bel piatto davvero! Me lo gusto con gli occhi, non potendolo mangiare, ed è un bel gustare!
    Baci baci

  • Reply
    speedy70
    6 aprile 2011 at 19:47

    Che piatto da urlo cara Morena, gustosissimo e perfetto piatto unico direi!!!! Bravissima!

  • Reply
    Giovanna
    7 aprile 2011 at 10:39

    Pesantino? E vabbè, uno strappetto si può sempre fare. Un piatto così ricco e buono è una gioia per gli occhi e per il palato.

    Baci Giovanna

  • Reply
    DOLCI ACQUE DI TERRE BIANCHE
    7 aprile 2011 at 16:24

    CHE GUSTOSISSIMA RICETTA
    LA DEVO PROVARE ASSOLUTAMENTE
    BRAVISSIMA A E BRAVO ANCHE IL TUO RAGAZZO
    BUONISSIMA SERATA KATYA

  • Reply
    Sar@
    7 aprile 2011 at 17:18

    Un primo piatto succulento… davvero gustoso, si mangia prima con gli occhi. Brava!

  • Reply
    Passiflora
    7 aprile 2011 at 20:12

    che bella cena piemontese, wow! spettacolare la pasta

  • Reply
    Cucinado con mia sorella
    8 aprile 2011 at 14:00

    io adoro le spezie!!! davvero appetitoso Complimenti per la ricetta e il blog! Buonissima giornata Chiara

  • Reply
    Gianni
    8 aprile 2011 at 16:42

    Ottima questa pasta fresca e ottimo il condimento!!! Fossi in te farei aprire un blog anche a Luca….siamo così pochi noi maschietti!!!! Complimenti

  • Reply
    Lo
    9 aprile 2011 at 20:25

    bellissimo piatto ….grazie per la tua visita a presto 🙂

  • Reply
    camelia
    9 aprile 2011 at 21:03

    Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog – sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

  • Reply
    Enza
    10 aprile 2011 at 7:17

    sara' pure pesantino come dici..ma nemmeno io ci saprei rinunciare..troppo buonoooo..
    complimenti!!

  • Reply
    Picetto
    10 aprile 2011 at 18:38

    Splendida ricetta, complimenti e tantissimi auguri per il contest. Buona settimana, ciao
    M.G.

  • Reply
    morenaincucina
    11 aprile 2011 at 5:14

    Sono molto contenta che la nostra ricetta vi abbia colpiti! In effetti è particolare e quando si invita qualcuno a cena è un ottimo biglietto da visita!
    Vi ringrazio di cuore e vi abbraccio virtualmente!!!!

  • Leave a Reply