Crostate/ Dolci/ Frutta/ Kiwi/ Senza categoria

Crostata di kiwi con frolla di Montersino

Da quando ho aperto il mio blog ho scoperto Montersino, il mago della cucina!
Non mi ero mai cimentata nella realizzazione di una sua ricetta ma, giorno dopo giorno mi sono incuriosita sempre di più leggendo i vostri post in cui lo descrivete come una garanzia.
Ebbene, mi sono stampata le ricette disponibili nel web e sono in procinto di acquistare il suo ultimo libro.
Ad essere sincera mi spaventava un po’ l’idea di dover pesare tutti gli ingredienti, anche le uova, ma poi ho capito che per avere la perfezione bisogna essere pignoli: le uova non hanno lo stesso peso, dipende dalle dimensioni  quindi, mi sono convinta e ho sperimentato innanzitutto la sua pasta frolla.
Adesso posso unirmi al coro e ribadire che Luca Montersino è un esempio da seguire!
Mai mangiata una pasta frolla così!!!!!!
Quindi, ecco la mia crostata:
Crostata di kiwi e marmellata
Ingredienti x la frolla di Montersino (io ho diviso x 4 le dosi per una teglia diametro 24 cm, qui trovate quindi le dosi che ho usato io):
250 gr di farina
150 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
40 gr di tuorlo d’uovo
¼ di bacca di vaniglia
q.b. di buccia di limone
un pizzico di sale
Per la farcitura:
5 kiwi
Mezzo vasetto di marmellata di albicocche
gelatina
Procedimento (per la frolla indico il procedimento di Montersino):
Mettete nella bacinella dell’impastatrice (utilizzando lo strumento foglia), la farina con il burro a pezzetti e a temperatura ambiente, il sale, la buccia di limone e la vaniglia; azionate la macchina e lasciate girare fino a sabbiare il composto (termine che indica un composto granuloso di burro e farina), aggiungete quindi lo zucchero a velo e subito dopo i tuorli d’uovo.
Non appena l’impasto si è formato, spegnete la macchina e rovesciare l’impasto sul tavolo spolverato di farina; formare un panetto regolare e riporre in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti prima dell’utilizzo.
L’intera operazione può essere eseguita completamente a mano, avendo l’accortezza di utilizzare del burro freddo di frigorifero.
Cuocete la frolla in uno stampo per crostate in silicone (molto più comodo perché la frolla non si attacca ed è facilmente estraibile), in forno statico per 20 minuti a 180°.
Nel frattempo sbucciate i kiwi e tagliateli a fette.
Sfornate la frolla, riempitela di marmellata di albicocche  e disponete i kiwi.
Preparate la gelatina e versatela sopra ai kiwi. 
Di certo non sono brava nella decorazione dei dolci, ma era buonissima!
Con questa ricetta ho il piacere di partecipare al contest di Stefania (per il colore verde)

You Might Also Like

30 Comments

  • Reply
    Cranberry
    19 Aprile 2011 at 7:15

    La frolla di Montersino è fenomenale!:D
    Io l'ho provata e non l'abbandono più:)

  • Reply
    Ylenia
    19 Aprile 2011 at 7:39

    Io è da un mese che guardo video di Montersino su you tube, per me è un genio, fino ad ora ho provato solo il suo "Tiratisù" ed è venuto e c c e z i o n a l e!!! Voglio provare tutto. Prendo subito nota della sua frolla, così ben scritta da te. Sei stata bravissima! Complimenti!

  • Reply
    riccioli di cioccolato
    19 Aprile 2011 at 7:55

    Buonissima questa torta, io di questa frolla ogni volta ne faccio una dose grande che poi divido in panetti che conservo nel congelatore, così è sempre pronta quando abbiamo voglia di una crostata.
    La tua sembra veramente buona, brava, come sempre.

  • Reply
    Stefania
    19 Aprile 2011 at 7:57

    Chi prova Montersino non lo lascia più! Adesso che hai provato la frolla, puoi provare anche tutto il resto! Non rimarrai mai delusa! Grazie mille … al prossimo colore! Stefania

  • Reply
    Rosa
    19 Aprile 2011 at 8:33

    Ciao complimenti per la torta bellissima,molto spettacolare cosi verde, non conoscevo Montersino, andro' a vedere grazie baci rosa buona giornata.)

  • Reply
    francy
    19 Aprile 2011 at 9:49

    Ma che bella questa crostata! Io non ho mai sperimentato le ricette di Montersino, ma devo dire che ho sentito parlare molto bene di lui, dovrò provarci pure io.

  • Reply
    Roxy
    19 Aprile 2011 at 12:34

    Confermo che Montersino è una garanzia! E' strepitosa la sua pasta frolla vero? Si scioglie letteralmente in bocca. Io da quando l'ho scoperta non uso più nessun'altra ricetta! La tua crostata è bellissima!

  • Reply
    Vanessa
    19 Aprile 2011 at 13:00

    Non ho ancora provato la sua frolla ma sembra deliziosa!!!!…e questa crostata è golosissima!!!!

  • Reply
    fausta
    19 Aprile 2011 at 15:57

    beh, montersino non fallisce mai… ma neanche tu che hai fatto questa torta bellissima e gustosa! Complimenti anche per la foto, una fettina me la mangerei volentieri… proprio ora!
    Un bacio e buona serata

  • Reply
    Cinzia
    19 Aprile 2011 at 16:22

    una frolla che sono curiosa di provare. Anch'io MOntersino nn lo conoscevo, ma c'è sempre da imparare 😉

  • Reply
    Gio
    19 Aprile 2011 at 17:55

    annoto la frolla, sarà buonissima 🙂
    adoro le crostate di frutta!
    buona serata

  • Reply
    Claudia
    19 Aprile 2011 at 20:51

    Montersino lo guardo tutte le sere su ALice…i suoi dolci sono incredibili ma anche molto difficili! Però gli impasti base sono deliziosi, questa frolla per esempio è la fine del mondo! e tu l'hai usata per realizzare una crostata davvero invitante con quel bel colore verde intenso!!!

  • Reply
    gloria cuce'
    19 Aprile 2011 at 22:52

    Un colore bellissimo quello di questa crostata!
    E questa frolla ti è venuta proprio bene!
    Brava!

  • Reply
    ZUCCHERANDO
    20 Aprile 2011 at 0:18

    che bella crostata primaverile…è vero,è otttima la frolla di montersino.ma io alla mia,vecchia cara ricetta,non so proprio rinunciare!buona notte,francesca

  • Reply
    Francesca
    20 Aprile 2011 at 9:19

    Montersino è bravissimo! Io ho inziato a seguirlo su Alice… per me le sue ricette sono a prova di bomba!

  • Reply
    la creatività e i suoi colori
    20 Aprile 2011 at 12:27

    Mi fa piacere che sei passata a visionare il mio blog. Contraccambio la tua cortesia e complimenti per il tuo blog

  • Reply
    Rosa
    20 Aprile 2011 at 13:15

    Ciao Buona pasqua baci rosa a presto:)

  • Reply
    LAURA
    20 Aprile 2011 at 21:29

    Montersino ha colpito ancora!!! Complimenti ti è venuta benissimo e anche molto coreografica!!!
    Approfitto per farti gli auguri di Buona Pasqua a te e a tutti i tuoi cari!!!

  • Reply
    Cinzia
    21 Aprile 2011 at 20:42

    Dici bene…anche per me è un ..guru!

  • Reply
    Patty
    21 Aprile 2011 at 21:29

    Sono Montersino dipendente. Ho comprato il suo libro di tecnica pasticciera Peccati di gola ed e' strepitoso. Sto provando le sue frolle…come dice lui, la pasticceria e' matematica, tecnica e l'improvvisazione non e' concessa. Brava, splendida presentazione la tua torta. Buona Pasqua carissima. Pat

  • Reply
    Picetto
    22 Aprile 2011 at 7:44

    Splendida ricettina, complimenti. Colgo l'occasione per fare a te ed a tutta la tua famiglia gli auguri di Buona Pasqua, ciao
    M.G.

  • Reply
    franca
    22 Aprile 2011 at 13:57

    davvero bella e appetitosa questa crostata.
    ciao e Buona Pasqua

  • Reply
    Giovanna
    27 Aprile 2011 at 14:12

    E' incredibile, non ho mai provato una ricetta di Montersino, ma dal tuo entusiasmo e dalla tua splendida crostata, mi sa che devo rimediare!

    Baci Giovanna

  • Reply
    L'acqua 'dorosa
    27 Aprile 2011 at 15:02

    Montersino mi piace molto, ho un libro di sue ricette e trovo molto chiaro il suo modo di spiegare passaggi e metodi. Buonissima torta, complimenti.

  • Reply
    La Cuoca Many
    27 Aprile 2011 at 16:24

    Montersiono è bravissimo concordo, e hai interpretato al meglio la ricetta, brava!

  • Reply
    giovanna burroealici
    28 Aprile 2011 at 0:09

    bisogna provare questa frolla allora! ottima crostata comunque…

  • Reply
    Ancutza
    28 Aprile 2011 at 7:58

    M'hai incuriosita con la frolla di Montersino, io uso la ricetta di Felder. Buona questa crostata! Sono contenta di aver scoperto il tuo blog garzie alla tua visita per erroer:)! Buona giornata ed a presto!

  • Reply
    honey82
    28 Aprile 2011 at 14:07

    Hai detto benissimo Cara..Luca è davvero un mago!!!!!!;-)
    Insieme a Nosari,è il mio preferito!!!
    Complimenti per questa crostata,davvero bella e slurposa..:-p
    Un bacione*

  • Reply
    barbara
    28 Aprile 2011 at 19:04

    Mi fa impazzire questa crostataaaaa! *.* Il kiwi è di gran lunga sul podio dei miei frutti preferiti.. splendida!
    Splendida anche la frolla! 😉

    Un bacione!
    Babi

  • Reply
    stella
    29 Aprile 2011 at 7:20

    Ciao anche io ho il libro di Montersino ma fino ad ora non ho avuto il *coraggio* di preparare nulla! Bella la tua crostata!

  • Leave a Reply